Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: 5 difensori da schierare per la 21^ giornata di Serie A

Theo Hernandez Milan
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare in questo turno di campionato? Cinque difensori consigliati al fantacalcio per la 21^ giornata di Serie A

La seconda giornata del girone di ritorno è la prima dopo la chiusura del mercato di riparazione invernale. Nonostante un mese di gennaio complicato per allenatori, giocatori e capitani, la finestra di calciomercato si è chiusa senza grandi colpi. I rinforzi maggiori sono arrivati per squadre medio piccole, soprattutto con qualche cambio di casacca interessante anche in chiave fantacalcio.

La 21^ giornata di Serie A andrà in scena per tutto il weekend, a partire dal venerdì che vedrà impegnata l’Inter sul campo della Fiorentina, e poi dal sabato con le altre squadre coinvolte nelle semifinali di Coppa Italia. Atalanta e Napoli affronteranno rispettivamente Torino e Genoa, mentre il big match di giornata sarà quello tra Juventus e Roma. Tra le sfide salvezza della domenica spicca il testacoda tra Milan e Crotone, mentre chiude la giornata la Lazio che ospita il Cagliari. Sfide interessanti che tradotte in ottica fantacalcio vogliono dire occasioni e trappole da conoscere prima di schierare la formazione. Di seguito i cinque difensori consigliati al fantacalcio per la 21^ giornata di Serie A.

Consulta anche: cos’è e come utilizzare al meglio il modificatore di difesa.

Gianmarco Ferrari (Sassuolo-Spezia, sabato 6 febbraio ore 15:00)

Il Sassuolo non sta passando un buon periodo di forma: non vince da quattro partite e ha ottenuto solo due punti nelle ultime quattro uscite. Al Mapei Stadium arriva lo Spezia, una squadra di livello inferiore ma che gioca bene a calcio. Un impegno delicato e da non sottovalutare per i ragazzi di De Zerbi, che hanno bisogno di una prestazione solida soprattutto a livello difensivo. Ferrari è una delle poche certezze nella difesa neroverde, anche per continuità di rendimento. Finora ha mantenuto una media voto sufficiente (6), utile per chi usa il modificatore di difesa, collezionando anche un sette in pagella per tre volte. In questa stagione non ha trovato ancora il gol, ma solo un assist. Inoltre non si troverà contro Nzola, ma un Galabinov al rientro dall’infortunio, un altro motivo per schierarlo.

Kalidou Koulibaly (Genoa-Napoli, sabato 6 febbraio ore 20:45)

Il Napoli trova il Genoa, nel bel mezzo della doppia sfida di Coppa molto impegnativa contro l’Atalanta. I partenopei non possono perdere per restare nelle zone alte della classifica. Per farlo però ci sarà bisogno di una prova molto simile a quella mostrata da Koulibaly contro il Parma. Il difensore sta rendendo in modo alternato, tra alti e bassi. Tuttavia nelle ultime uscite è sembrato il muro difensivo di un tempo. Sabato si troverà di fronte Destro, l’attaccante più in forma del momento. Un motivo in più per far vedere a tutti che è tornato sui suoi livelli. Anche lui è alla ricerca del primo gol stagionale.

Tommaso Augello (Benevento-Sampdoria, domenica 7 febbraio ore 12:30)

Il terzino sinistro è uno dei giocatori più impiegati da Ranieri. Praticamente ha giocato quasi tutti i minuti a disposizione, saltando solo una partita causa squalifica. In questa prima parte di stagione ha collezionato un gol e due assist. Le sue prestazioni non sono sempre state positive, ma contro le piccole ha sempre ben figurato. Domenica si troverà ad affrontare il Benevento. La squadra di Inzaghi ha fatto bene finora ma ha qualche problema sulla fascia destra. Senza il titolare Letizia, e con Iago Falque alle prese con i soliti problemi, dalle parti di Augello non ci sarà un vero e proprio pericolo sull’esterno. Il terzino blucerchiato ne può approfittare con le sue sovrapposizioni.

Theo Hernandez (Milan-Crotone, domenica 7 febbraio ore 15:00)

Se c’è un lato negativo nell’essere il miglior giocatore nel tuo ruolo è quello di venire fortemente criticato non appena le prestazioni sono leggermente al di sotto delle aspettative. L’incredibile girone di andata di Hernandez si è fermato alla 14^ giornata. Nelle ultime sei partite, il calo del terzino è stato evidente: quattro partite giocate e ben tre insufficienze (di cui due 4,5). Domenica però è il momento del riscatto, contro il Crotone il terzino avrà l’occasione per ritornare al bonus. Ci saranno tanti spazi su quella fascia e tanti uno contro uno con Rispoli.

Mitchell Dijks (Parma-Bologna, domenica 7 febbraio ore 18:00)

Momento negativo per il Bologna e per il terzino sinistro di Mihajlovic. Dopo un lungo infortunio, che l’ha tenuto fuori per otto giornate, è tornato ad essere il titolare della fascia. Le iniziali buone prestazioni hanno lasciato il passo alle ultime due uscite sottotono. Il fallo da rigore su Leao nell’ultima partita l’ha relegato tra i peggiori. Contro il Parma però cerca il riscatto, e su quella fascia non dovrebbe incorrere in particolari problemi, visto che molto probabilmente si troverà di fronte Kucka. I padroni di casa stanno cambiando molto e per questo i rossoblù possono approfittare per trovare la vittoria, magari con un bonus di Dijks.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
presentazione Guida fantacalcio calciodangolo
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati