Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: 7 possibili sorprese per la 23^ giornata di Serie A

Christian Eriksen Inter
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Le sette possibili sorprese della 23^ giornata di Serie A

Accantonata la settimana europea, è il tempo di rituffarsi immediatamente sulla Serie A con la sua giornata numero 23. Si inizia venerdì 19 febbraio con l’anticipo delle 18:30 tra Fiorentina-Spezia, per calare il sipario lunedì 22 con la sfida dello Stadium tra Juventus e Crotone. In mezzo, da registrare il super Derby di Milano tra Milan-Inter, che varrà un pezzo di scudetto, nonché l’interessantissimo Atalanta-Napoli.

Non mancheranno le emozioni e gli spunti interessanti anche al fantacalcio, che, grazie a match più o meno favorevoli, porteranno a delle scelte mirate sullo schieramento della formazione. Come ogni giornata bisogna provare qualche scommessa, che tanto piace ai fantallenatori, e che spesso si rivela davvero prolifica. Di seguito, sette possibili sorprese per la 23^ giornata di Serie A.

Juan Musso (Parma-Udinese, domenica 21 febbraio ore 12:30)

Tra i pali, una possibile sorpresa potrebbe essere Musso. L’estremo difensore argentino, nonostante le tre reti prese a Roma, contro il Parma ha importanti chance per ottenere anche un clean sheet. I ducali hanno il peggior attacco della Serie A con appena 15 gol fatti in 22 partite e non segnano in casa da ben otto partite (l’ultima volta Parma-Spezia 2-2 del 25 ottobre). Musso ha subito, fin adesso, 26 reti e ha una fantamedia pari al 4,78. Il numero uno albiceleste è un’assoluta garanzia.

Charalampos Lykogiannis (Cagliari-Torino, venerdì 19 febbraio ore 20:45)

Nonostante le brutte prestazioni e i mancati risultati del Cagliari, che non vince una gara dallo scorso 30 novembre, Lykogiannis è apparso uno dei migliori della formazione sarda. Il difensore greco contro il Torino potrebbe anche giocare più avanzato nel ruolo di esterno sinistro e, dunque, ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà la retroguardia torinista. Attualmente, le reti in stagione sono due, con l’aggiunta anche di un passaggio vincente per i propri compagni. Quel 5,86 di fantamedia è, comunque, da migliorare e contro i granata potrebbe rivelarsi una sorpresa.

Lucas Martinez Quarta (Fiorentina-Spezia, venerdì 19 febbraio ore 18:30)

Cresce giornata dopo giornata il difensore argentino, che dopo la timidezza delle prime uscite, si sta ritagliando un ottimo spazio all’interno della rosa viola. Quarta ha giocato sempre titolare nelle ultime tre gare della Fiorentina tra Torino, Inter e Sampdoria e contro lo Spezia dovrebbe nuovamente scendere in campo dal primo minuto. Domenica scorsa contro i blucerchiati ha anche sfiorato la rete, con un colpo di testa stampatosi sul palo. Attenzione, dunque, alle sue importanti capacità aeree.

Christian Eriksen (Milan-Inter, domenica 21 febbraio ore 15:00)

Da esubero a possibile sorpresa di giornata, il passo è breve, soprattutto se ti chiami Christian Eriksen. Il danese sembrerebbe rientrato a pieno regime nei dettami tattici di Conte con un anno di ritardo, tant’è che contro il Milan potrebbe giocare da titolare per la terza volta consecutiva tra Coppa Italia e Serie A. Lo score contro i rossoneri non è male: 56 minuti giocati complessivi, un palo da 40 metri e una punizione decisiva per il passaggio del turno nel trofeo nazionale. Guai a sottovalutare la carta del pianista, capace di trovare il coniglio dal cilindro in qualunque momento.

Miguel Veloso (Genoa-Verona, sabato 20 febbraio ore 18:00)

Dopo lo stop per problemi muscolari, il Veloso è pronto a ritornare dal primo minuto. Nonostante le 10 partite saltate, il bilancio stagione del portoghese è decisamente positivo, visti i due gol e un assist messi a referto in questa stagione. Contro il suo ex Genoa, in cui ha trovato anche l’amore sposando la figlia del presidente Preziosi, potrebbe dar vita ad un’ottima prestazione. E perché non sperare nel più classico dei gol dell’ex.

Nicola Sansone (Sassuolo-Bologna, domenica 21 febbraio ore 12:30)

Prestazioni in ripresa per Sansone, che ha segnato anche una rete in campionato contro il Benevento nell’ultimo turno. Con lo spostamento a ruolo di prima punta di Barrow, l’esterno sinistro sta trovando sempre più spazio, tant’è che quella contro il Sassuolo potrebbe essere la sua quarta gara da titolare consecutiva. La sua fantamedia è pari al 6,35 e contro la sua ex squadra ha importanti chance di sorprendere in positivo i propri fantallenatori.

Christian Kouamé (Fiorentina-Spezia, venerdì 19 febbraio ore 18:30)

Stagione fin adesso negativa per Kouamé, che non trova la rete dalla seconda giornata, quando riuscì a timbrare il cartellino al Meazza contro l’Inter. Da lì in avanti, tanta fatica per l’ex attaccante del Genoa, che ha perso progressivamente il posto a discapito di Vlahovic, anche se nelle ultime giornate Prandelli lo ha provato proprio in coppia con l’attaccante serbo. Contro la Sampdoria non ha trovato la rete, ma non è dispiaciuto per impegno e pericolosità. Nell’anticipo della 23^ giornata contro i liguri potrebbe rivelarsi una possibile sorpresa, anche perché la Fiorentina ha bisogno anche delle sue prestazioni per ritrovare una vittoria che manca dal 23 gennaio.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati