Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, 3 portieri da schierare per la 24^ giornata di Serie A

Samir Handanovic Inter
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel prossimo turno di campionato? 3 portieri consigliati per la 24^ giornata di Serie A

La Serie A torna in campo nel weekend per onorare la 24^ giornata di campionato. Un lungo e gustoso ‘spezzatino’ che inizia venerdì 26 febbraio con l’anticipo tra Torino e Sassuolo (la gara è però a rischio rinvio per un focolaio Covid in casa granata) e che culmina domenica sera con il posticipo dello stadio Olimpico, Roma-Milan. Tante emozioni, però, anche nel fine settimana, con diversi incroci salvezza pericolosi: il Parma va a La Spezia, poi allo ‘Scida’ si gioca Crotone-Cagliari. L’Inter capolista è invece impegnata contro il Genoa.

Il weekend si preannuncia incerto ed enigmatico anche per gli amici fantallenatori. La partita del venerdì costringe ad anticipare di qualche ora la scelta delle formazioni da schierare, con il rischio sempre vivo di possibili defezioni dell’ultimo secondo a causa di positività al Coronavirus. Di seguito, i tre portieri consigliati al fantacalcio per la 24^ giornata di Serie A.

Samir Handanovic (Inter-Genoa, domenica 28 febbraio alle ore 15:00)

Il momento di forma smagliante di Samir Handanovic è da cogliere al volo, come una primizia in tempo di siccità. Il portiere sloveno è stato il migliore del suo reparto nello scorso weekend, mantenendo la porta inviolata contro il Milan con parate di assoluto livello. L’estremo difensore dell’Inter proverà a ripetersi anche con il Genoa, squadra con la quale non ha subìto gol neanche nella gara di andata. I nerazzurri – seconda miglior difesa in Serie A – hanno preso una sola rete – fortunosa dalla Lazio – nelle ultime sei partite giocate.

Handanovic ha ottenuto otto clean scheet in campionato e ha una media voto pari a 6,11. Lo sloveno ha anche parato un rigore in stagione e contro il Genoa vanta un buono score: l’Inter ha infatti vinto gli ultimi sette precedenti in casa contro il Genoa e non subisce gol dai rossoblù a San Siro da cinque partite. Gara proibitiva per il ‘Grifone’, che non ha segnato in due delle ultime tre trasferte in Serie A.

Juan Musso (Udinese-Fiorentina, domenica 28 febbraio alle ore 15:00)

Operazione riscatto, invece, per Juan Musso, impegnato con la sua Udinese in casa contro la Fiorentina. Il bianconero deve riprendersi da un weekend avventuroso in casa del Parma, dove ha preso due reti dal peggior attacco della Serie A e si è lasciato influenzare dal nervosismo, collezionando un cartellino giallo evitabile. I numeri della sua stagione sono però di altissimo livello: sei clean sheet in 21 partite giocate e alla ‘Dacia Arena’ ha una serie aperta di due partite senza prendere gol (vs Inter e Verona).

Musso saltò la gara di andata per infortunio, ma nella partita dello scorso anno mantenne la porta inviolata contro la ‘Viola’: l’Udinese non ha ancora subìto rigori contro, ma l’argentino ha una media voto di 6,17, nonostante le quattro ammonizioni già commissionategli. Un numero ragguardevole per un portiere. La Fiorentina non ha numeri spaventosi in attacco e in questa stagione non ha mai segnato più di un gol in trasferta, eccezion fatta per la gara con lo Spezia (2-2).

Consulta tutte le probabili formazioni della 24^ giornata di Serie A

Alex Meret (Napoli-Benevento, domenica 28 febbraio alle ore 18:00)

Il tramonto del lungo weekend può salvare la giornata di molti fantallenatori e il nostro consiglio, in questa logica, è di puntare su Alex Meret, titolare nel derby campano tra Napoli e Benevento. L’azzurro deve sfruttare l’assenza per infortunio di Ospina per convincere mister Gattuso a puntare definitivamente sul suo talento: per lui tre clean sheet in dieci partite giocate, e tutti arrivati in gare casalinghe contro Genoa, Roma e Juventus. Il livello della sua prestazione si alza in maniera proporzionata alla posta in palio, e un derby è sempre un derby.

Meret viaggia a una media voto di 6,1 e giocò anche la partita d’andata, terminata 2-1 a favore del Napoli. Il portiere ha tre precedenti con il Benevento ed in uno non ha preso gol (Spal-Benevento 2-0). La squadra partenopea ha una striscia aperta di tre partite casalinghe senza reti al passivo. La formazione di Filippo Inzaghi è reduce poi da appena due gol segnati nelle ultime tre trasferte e non vince fuori casa dal 6 gennaio (Cagliari-Benevento 1-2).

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati