Seguici su

Serie A

Crotone-Sassuolo: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza gol Locatelli Caputo Sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Crotone-Sassuolo, partita della 22^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Crotone-Sassuolo è la sfida – valida per la 22^ giornata del campionato di Serie A – tra due formazioni che sono alla ricerca disperata della vittoria per poter riprendere la corsa e sperare di raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. I calabresi devono vincere per non perdere il treno salvezza e sperare in un’altra impresa storica dopo quella del 2016/17.

I neroverdi invece mancano i tre punti da cinque giornate e per cercare di restare in scia con le prime sei formazioni e poter sperare in una qualificazione alle prossime coppe europee devono ritornare al successo. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Crotone e Sassuolo.

Come arriva il Crotone

Il Crotone si trova all’ultimo posto della classifica con appena 12 punti conquistati in 21 giornate, e comunque il quartultimo posto non è lontanissimo e dista solamente quattro lunghezze. La formazione di Stroppa arriva da tre sconfitte consecutive – Milan, Genoa e Fiorentina – con un solo gol segnato e nove incassati.

I pitagorici con 50 reti subite sono la peggiore difesa del campionato e staccano di molto le penultime (Torino, Parma e Spezia) che si trovano a 41. Anche in attacco le cose non vanno tanto meglio, infatti i 22 gol messi a segno permettono ai calabresi di avere il terzo peggior attacco del torneo e peggio hanno fatto solamente il Parma (14) e la Fiorentina (21).

Come arriva il Sassuolo

Il Sassuolo occupa l’ottava posizione in graduatoria con 31 punti e si trova a sei lunghezze dal sesto posto occupato dal Napoli che garantirebbe la qualificazione alla Conference League nella prossima stagione. La formazione di De Zerbi arriva da cinque partite senza vittorie con appena due punti conquistati grazie ai due pareggi ottenuti contro Cagliari e Parma.

Sono ben dieci le gare nelle quali gli emiliani hanno incassato almeno una rete, peggiorando l’ottimo score di inizio campionato. Comunque in attacco solamente in tre occasioni nell’intero campionato non sono riusciti a segnare: nella sconfitta per 3-0 incassata dall’Inter e nei pareggi 0-0 contro Roma e Udinese.

Orario di Crotone-Sassuolo e dove vederla in tv o in streaming

La partita Crotone-Sassuolo si giocherà domenica 14 febbraio alle ore 18:00 allo stadio Ezio Scida di Crotone, e la gara si disputerà a porte chiuse a causa delle misure restrittive imposte dal Governo per contenere il dilagarsi della pandemia del Covid. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite) e Sky Sport Calcio Uno (canale 251 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Probabili formazioni Crotone-Sassuolo

Stroppa deve rinunciare agli infortunati Dragus, Cuomo, Cigarini e Molina, mentre è in dubbio Reca che si è infortunato nel riscaldamento della partita contro il Milan. In porta ci sarà come sempre Cordaz, mentre il difesa tanti dubbi con Djidji, Golemic, Luperto, Magallan e Marrone che si contendono i tre posti disponibili. Sugli esterni di centrocampo dovrebbero esserci Rispoli a destra e Pereira a sinistra, con Zanellato confermato come play davanti alla difesa e il duo Messias-Benali che agiranno da mezzali. In attacco quasi certa la riconferma di Ounas, mentre è ballottaggio tra Di Carmine e Simy per il posto di punta centrale.

De Zerbi dovrà fare a meno dello squalificato Ferrari – anche ex del match – e degli infortunati Boga e Bourabia. A difendere i pali degli emiliani sarà Consigli, mentre in difesa Muldur e Kyriakopoulos dovrebbero essere i terzini anche se Toljan e Rogerio contendono il posto ai due precedenti. Al centro della difesa invece agiranno Chiriches e Marlon con Ayhan pronto a prendere il posto di quest’ultimo. La diga di centrocampo sarà composta da Locatelli ed Obiang – anche se Lopez potrebbe giocare dal primo minuto – mentre in attacco è confermata la presenza di Caputo fresco di rinnovo. Alle sue spalle rientra dal primo minuto Berardi che dovrebbe fare reparto con Djuricic e Traore anche se Defrel potrebbe prendere il posto di quest’ultimo.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Rispoli, Messias, Zanellato, Benali, Pereira; Ounas, Di Carmine. All. Stroppa

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Chiriches, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Traore, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

Consulta tutte le probabili formazioni della 22^ giornata di Serie A

Precedenti Crotone-Sassuolo

Le due squadre si sono solo cinque volte nella loro storia in Serie A con un bilancio di tre vittorie per il Sassuolo, un pareggio e sono un successo per il Crotone. A questi si aggiungono altri otto match disputati in Serie B col primo risalente alla stagione 2009/10. I calabresi una sola volta – proprio nel 2009/10 – hanno riportato una sconfitta nelle sfide disputate allo Scida nei sei precedenti complessivi.

La gara d’andata disputata al Mapei Stadium è terminata con la vittoria del Sassuolo per 4-1 grazie alla doppietta di Caputo e alle reti di Locatelli e Berardi, alle quali aveva risposto Simy col temporaneo pareggio pitagorico.

Crotone-Sassuolo: i consigli per il fantacalcio

Il Crotone per riprendersi e cercare di risalire la china deve affidarsi al rientrante Messias al quale la rete manca da quattro turni e comunque è il secondo miglior marcatore dei calabresi con sei gol realizzati ma il migliore in termini di fantamedia con 7,18. Il capocannoniere è Simy che è anche il tiratore dei rigori, ma rischia di accomodarsi in panchina per lasciare spazio a Di Carmine. Ottima partita quella disputata da Ounas contro il Milan che dovrebbe essere rimesso in campo per cercare i tre punti e sfruttare la sua vitalità. Anche Benali potrebbe fare molto bene con la sua qualità anche se in stagione viaggia a 5,56 di fantamedia, ma è sembrato in ripresa nella proibitiva sfida contro i rossoneri. I veri problemi arrivano dalla difesa con Marrone, Magallan e Luperto che viaggiano rispettivamente con 4,87, 5,22 e 5,31 di fantamedia e potrebbero accomodarsi in panchina per lasciare spazio a Djidji e Golemic. Difficile anche il turno per Cordaz che ha l’arduo compito di limitare i danni ma ha finora incassato ben 50 reti, con una media di 2,38 gol a partita subiti.

Attenzione a Caputo che vorrà dimostrare alla società che il rinnovo è stata la scelta giusta per entrambi e punta alla doppia cifra (al momento si trova a quota otto reti). Molto voglioso sarà anche il calabrese e rientrante Berardi la cui assenza è stata molto negativa per la propria squadra che non è mai riuscita a vincere. In attesa delle reti, Locatelli ha comunque sempre una mediavoto positiva con 6,16. Possibile pr Consigli una giornata positiva – con eventuale clean sheet – anche se l’assenza di Ferrari potrebbe indurre a pensare il contrario. In difesa Chiriches e Marlon con 5,58 e 5,81 di mediavoto non danno le adeguate garanzie, ma il sostituto Ayhan ha comunque 5,77 quindi non va certo meglio. Si aspetta anche lo scatto di Djuricic che nelle ultime 16 giornate di Serie A ha messo a segno una sola rete, non confermando le ottime sensazioni della passata stagione.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati