Seguici su

Chi schierare

Fantacalcio, i dieci giocatori sconsigliati per la 21^ giornata di Serie A

Nikola Kalinic Verona
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Dieci giocatori sconsigliati per la 21^ giornata di Serie A

Il campionato non si ferma un attimo ed è già tempo di seconda giornata del girone di ritorno. Il weekend della 21^ giornata di Serie A parte venerdì sera con l’anticipo Fiorentina-Inter. I nerazzurri sono i primi tra le quattro semifinaliste di Coppa Italia a scendere in campo. Le altre, ovvero Juventus, Napoli e Atalanta, andranno in scena negli anticipi del sabato, insieme a Sassuolo-Spezia. Domenica invece sarà il turno della capolista Milan, che ospita il Crotone. Chiude il turno la Lazio di Inzaghi contro il Cagliari all’Olimpico.

Non si ferma il campionato e di conseguenza non si ferma nemmeno il fantacalcio. Oltre ai consigli su chi schierare, è importante capire bene quali giocatori possono incorrere in prestazioni negative o in malus da cartellino. Per cercare di evitare le delusioni della prossima giornata, di seguito i dieci giocatori sconsigliati per questa giornata.

Pau Lopez (Juventus-Roma, sabato 6 febbraio ore 18:00)

Partita complicata per i giallorossi in casa della Juventus. La squadra di Fonseca gioca un calcio molto offensivo, ma questo la espone a qualche rischio nella propria metà campo. Il portiere spagnolo si troverà di fronte il duo Ronaldo-Morata, che non si faranno pregare due volte per approfittare di qualche errore di troppo della difesa. Nei tre dietro mancherà l’esperienza di Smalling, oltre al fatto che nelle ultime cinque gare la Roma ha subito ben 10 reti, una media di due a partita. A Lopez servirà un’impresa impossibile per tenere la porta inviolata, considerando anche qualche sbavatura di troppo soprattutto in match importanti.

German Pezzella (Fiorentina-Inter, venerdì 5 febbraio ore 20:45)

Stagione altalenante fin qui del capitano viola. Tra alti e bassi l’argentino è comunque riuscito a portare a casa una fantamedia di sei, grazie anche al gol e alle sole due ammonizioni ricevute. La Fiorentina è in leggera ripresa grazie all’arrivo di Prandelli, ma al Franchi ospita l’Inter di Conte che vuole riscattare la sconfitta in Coppa Italia. Pezzella dovrà affrontare spesso Lukaku, rimasto a riposo forzato contro la Juventus. Una sfida impegnativa soprattutto dal punto di vista fisico, il malus può essere dietro l’angolo.

Andra Masiello (Genoa-Napoli, sabato 6 febbraio ore 20:45)

Dopo un inizio disastroso, anche lui ha beneficiato della cura Ballardini. Le ultime quattro partite del Genoa senza subire gol hanno leggermente migliorato la sua fantamedia portandola a 5,47. Un dato certamente non sufficiente, condizionato anche dalle quattro ammonizioni. Nel posticipo di sabato a Marassi, si troverà di fronte i piccoletti terribili del Napoli, probabilmente se la vedrà con uno tra Lozano e Insigne. Anche se l’assetto difensivo del grifone sta migliorando, si prospetta una serata difficile per il difensore.

Bruno Alves (Parma-Bologna, domenica 7 febbraio ore 18:00)

Rientra in campo dopo tre assenze di fila il capitano portoghese. Il rendimento di Bruno Alves fin qui è stato insufficiente, solo sei volte ha ottenuto un voto uguale o maggiore di 6, in 14 partite giocate. La linea difensiva del Parma sta avendo notevoli difficoltà a mantenere la porta inviolata, e la coppia Osorio-Alves non regala tante sicurezze. Per di più il difensore quasi 40enne molto probabilmente si troverà di fronte il 23enne Barrow. Una sfida generazionale, che metterà a dura prova il portoghese.

Martin De Roon (Atalanta-Torino, sabato 6 febbraio ore 15:00)

L’ago della bilancia del centrocampo di Gasperini ha giocato quasi tutti i minuti a disposizione. Insieme a Freuler è uno di quelli che tira il fiato raramente. I bergamaschi non stanno attraversando un periodo brillantissimo dal punto di vista fisico, e anche sul piano dei risultati ottenendo una sola vittoria nelle ultime quattro. Come successo spesso di recente, l’Atalanta va in difficoltà quando ci sono tanti impegni ravvicinati. La partita con il Torino sarà molto spigolosa e si gioca nel mezzo della doppia sfida di coppa col Napoli. De Roon potrebbe abbassare il suo raggio d’azione per dare maggior copertura, quindi difficilmente porterà qualche bonus ai suoi.

Tiemouè Bakayoko (Genoa-Napoli, sabato 6 febbraio ore 20:45)

Il centrocampista fortemente voluto da Gattuso è l’unico a poter dare fisicità in mezzo al campo. Contro il Genoa le sue caratteristiche saranno fondamentali per contrastare il robusto centrocampo rossoblù. La tattica attendista di Ballardini, improntata sulle ripartenze, potrebbe mettere in difficoltà il francese. La sua media voto attualmente è di poco sotto la sufficienza, in questa partita c’è il forte rischio che Bakayoko debba spendere qualche fallo per fermare il contropiede dei padroni di casa, con conseguente malus. Meglio evitare.

Nahitan Nandez (Lazio-Cagliari, domenica 7 febbraio ore 20:45)

Il Cagliari in piena zona retrocessione affronta la squadra più in forma del campionato. Il reparto che potrebbe andare maggiormente in difficoltà è il centrocampo. La linea a 5 della Lazio è una delle più complete, e per Nandez non sarà facile fermare le giocate di Luis Alberto e Milinkovic-Savic. In più, il giocatore uruguaiano è uno dal cartellino facile, già quattro ammonizioni e un’espulsione in 14 partite giocate. Le sue prestazioni sono state comunque buone fin qui, ma per prevalere sui biancocelesti ci vorrà un’impresa.

Eldor Shomurodov (Genoa-Napoli, sabato 6 febbraio ore 20:45)

Il calciatore uzbeko si sta comportando bene in questa sua prima esperienza in Serie A. La sua media voto di 6,64 conferma quanto di buono sta facendo in campo, tanto che si è conquistato un posto da titolare al posto di Pjaca e Scamacca. Nell’anticipo serale di sabato, il Genoa troverà un Napoli leggermente stanco, ma che comunque sta ritrovando una certa solidità difensiva. Contro la difesa guidata da Koulibaly, ci vorrà una grande prestazione fisica. L’attaccante però in settimana non si è allenato per un affaticamento, dunque potrebbe non essere al meglio per la sfida. Se partisse dalla panchina avrebbe ancora meno chance di segnare rispetto ai compagni.

Nikola Kalinic (Udinese-Verona, domenica 7 febbraio ore 15:00)

Nelle ultime tre uscite non è mai stato pericoloso. La sua stagione difficile è stata sicuramente condizionata dall’infortunio, ma al momento non sembra ancora ritornato al top della forma. Solo un gol fatto per un attaccante è veramente poco. Contro l’Udinese, Juric potrebbe optare per il nuovo arrivato Lasagna che conosce bene i suoi ex compagni. La probabile panchina e il rendimento attuale mettono Kalinic in secondo piano, soprattutto in ottica fantacalcio.

Nwankwo Simy (Milan-Crotone, domenica 7 febbraio ore 15:00)

A San Siro va in scena il testa-coda tra Milan e Crotone. I calabresi ultimi fanno visita alla capolista, dopo due sconfitte di fila. Per gli ospiti sarà difficile trovare il gol contro una delle migliori difese del campionato. Simy è uno dei pochi del Crotone a salvarsi, riuscendo a mettere a referto anche 7 gol in questo campionato. Finora il nigeriano è stato infallibile dal dischetto, con tre rigori realizzati su altrettanti concessi. Domenica però si troverà di fronte un Donnarumma in stato di grazia, che oltre ad essere un avversario difficile da superare e anche un buon pararigori. Non è questa la partita in cui tentare il colpo Simy a sorpresa.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati