Seguici su

Chi schierare

Fantacalcio, i dieci giocatori sconsigliati per la 22^ giornata di Serie A

Gervinho Parma
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Dieci giocatori sconsigliati per la 22^ giornata di Serie A

Dopo le due semifinali di Coppa Italia, torna protagonista il campionato con le dieci partite della 22^ giornata di Serie A spalmate su quattro giorni. Si parte con Bologna-Benevento, come anticipo del venerdì sera, e si chiude col posticipo del lunedì fra Verona e Parma. Sabato, prima del big match delle 18:00 fra Napoli e Juventus c’è Torino-Genoa, mentre dopo il Milan va sul campo dello Spezia. Domenica la Roma ospita l’Udinese all’ora di pranzo, successivamente l’Atalanta dopo il raggiungimento della finale di Coppa Italia fa visita al Cagliari, bisogno di punti. Trasferte insidiose anche per la Fiorentina che va a Genova dalla Sampdoria e per il Sassuolo che vola a Crotone. Il posticipo serale è il secondo big match di giornata fra Inter e Lazio.

Continua di pari passo con la terza giornata del girone di ritorno anche il fantacalcio. Tante squadre favorite giocano fuori casa e in più ci sono due grandi sfide che saranno decisive per il proseguimento del campionato. Per cercare di evitare le trappole del prossimo turno e per incappare in cocenti delusioni, di seguito i dieci giocatori sconsigliati per questa giornata.

Juan Musso (Roma-Udinese, domenica 14 febbraio ore 12:30)

Dopo un inizio di stagione altalenante, il portiere argentino assieme a tutta la sua difesa ha registrato nelle ultime quattro partite ben tre clean sheet. Musso ha mantenuto la porta inviolata contro l’Inter e ha subito solo un gol contro l’attacco pirotecnico dell’Atalanta. Un trend positivo che però è destinato a invertirsi prima o poi, e considerando proprio i risultati incostanti della squadra bianconera sarà difficile continuare su questa strada. Per di più il portiere si troverà di fronte il terzo miglior attacco del campionato, a cui si aggiunge il completo recupero di Dzeko e Pedro, il nuovo acquisto El Shaarawy e il ritorno di Pellegrini. Per uscire dal campo senza gol subiti ci vorrà un’impresa per l’Udinese contro una Roma quasi al completo.

Nikola Maksimovic (Napoli-Juventus, sabato 13 febbraio ore 18:00)

Settimana disastrosa per il difensore serbo, che con i suoi errori ha favorito i gol degli avversari. Le prestazioni contro Genoa in campionato e Atalanta in coppa sono state insufficienti e da dimenticare. Anche la sua media voto (5,38) conferma il rendimento negativo del giocatore, che non riesce ad approfittare delle assenze dei titolari. Probabilmente i dubbi sul rinnovo di contratto stanno pesando sulla psicologia del difensore, non vedendosi al centro del progetto. Sabato inoltre arriva un avversario piuttosto difficile: contro Ronaldo e Morata potrebbe arrivare un’altra prestazione da incubo.

Marash Kumbulla (Roma-Udinese, domenica 14 febbraio ore 12:30)

L’inizio di stagione è sembrato promettente per il giovane albanese acquistato dal Verona dopo l’ottimo campionato scorso. Un gol alla quinta giornata e prestazioni sopra la sufficienza. Poi il suo impiego a fasi alterne ha pregiudicato forse la sua forma e il suo rendimento. Nelle ultime uscite è stato poco brillante e dopo il 4,5 rimediato contro lo Spezia si è preso anche due cartellini gialli nelle successive giornate. L’Udinese non ha magari grandi nomi in attacco, ma ha ritrovato Deulofeu che agirà con la sua velocità proprio nella zona occupata da Kumbulla. Potrebbe rivelarsi un launch match impegnativo per il difensore.

Daniele Rugani (Cagliari-Atalanta, domenica 14 febbraio ore 15:00)

Il ritorno in Serie A per il difensore non è stato dei migliori. I primi passaggi sbagliati in impostazione contro la Lazio hanno mostrato tutta la sua ruggine dopo quasi sei mesi di inattività in Francia. L’impegno contro la squadra di Inzaghi non era certamente facile, ma nel prossimo turno in Sardegna arriva l’Atalanta e Rugani potrebbe incappare in un altro 5 in pagella. Per chi ha deciso di puntare sul difensore nel mercato di riparazione forse è meglio aspettare qualche partita prima di schierarlo tra i titolari.

Borja Valero (Sampdoria-Fiorentina, domenica 14 febbraio ore 15:00)

Nell’ultima partita è tornato in campo dal primo minuto dopo un’assenza al voto di cinque partite. Nonostante il buon primo tempo, la Fiorentina è caduta sotto i colpi dell’Inter così come ha fatto tutto il centrocampo. Contro la Sampdoria lo spagnolo si troverà di fronte il robusto reparto di Ranieri in cui sarà complicato trovare molti spazi per giocare. Nel ruolo di regista difficilmente può trovare il bonus, un dato che lo vede ancora a secco in questa stagione. In questa sfida delicata meglio evitare si schierarlo.

Arturo Vidal (Inter-Lazio, domenica 14 febbraio ore 20:45)

Il periodo peggiore sembra alle spalle, e dopo il gol alla sua ex squadra sembra essersi ripreso. La sua fantamedia al fantacalcio però non è ancora decollata ed è ferma intorno al sei (6,17). Una sola rete e tre ammonizioni per il cileno fin qui, di certo non un buon bilancio in ottica bonus. Dopo l’eliminazione in coppa arriva un’altra partita difficile contro una Lazio in striscia positiva e in gran forma. Per vincere i nerazzurri non dovranno sbagliare niente, ma per affrontare il centrocampo completo dei biancocelesti ci vuole una prestazione super. Se la partita dovesse diventare molto fisica Vidal con la sua irruenza potrebbe incappare in un altro cartellino, scontentando così i fantallenatori.

Adrien Tameze (Verona-Parma, lunedì 15 febbraio ore 20:45)

Il Verona è in caduta libera, con tre sconfitte nelle ultime cinque partite. Il calo fisico, ma soprattutto di gioco, coincide all’incirca con l’assenza di Miguel Veloso in mezzo al campo. Oltre a Juric, a soffrire l’assenza del compagno di reparto è anche Tameze. Il centrocampista francese sta trovando qualche difficoltà nelle ultime uscite e appare meno dinamico del solito. Essendo un giocatore poco offensivo difficilmente trova il bonus, anzi in una partita chiusa e con un avversario fisico come il Parma è più probabile l’arrivo di un malus.

Andrej Galabinov (Spezia-Milan, sabato 13 febbraio ore 20:45)

Da quando è rientrato dal lungo infortunio, che lo ha tenuto lontano dai campi praticamente per tutto il girone d’andata, l’attaccante non ha reso come ci si aspettava. L’attaccante ancora lontano dalla forma migliore ha registrato un 5 e 5,5 nelle due partite giocate dopo il ritorno in campo. Nell’ultima uscita dello Spezia addirittura Italiano ha preferito schierare Agudelo come falso nueve, mossa che ha premiato l’allenatore con una vittoria. Il bulgaro deve certamente ritrovare la condizione, inoltre considerando che il mister potrebbe riproporre Agudelo e tenendo conto del valore di Donnarumma e soci, non sembra il momento più adatto per un ritorno al gol.

Samuel Di Carmine (Crotone-Sassuolo, domenica 14 febbraio ore 18:00)

La sua esperienza al Verona non è finita benissimo, scavalcato nelle gerarchie da Kalinic e con la delusione di molti fantallenatori che avevano puntato su di lui come sorpresa. Nonostante il passaggio al Crotone, la stagione per l’attaccante continua ad essere negativa. Zero gol e zero assist per una punta sono certamente un fallimento, inoltre a peggiorare questo dato c’è la fantamedia che recita 5,5. La sua nuova squadra non se la passa meglio all’ultimo posto in classifica, e anche l’attacco sta faticando a trovare la via del gol. Contro l’organizzazione tattica del Sassuolo non sarà facile andare a segno.

Gervinho (Verona-Parma, lunedì 15 febbraio ore 20:45)

L’ivoriano ha siglato quattro reti finora, ma lo ha fatto in sole due occasioni e con due doppiette. Per il resto un solo assist e tante insufficienze, che hanno abbassato la sua media voto fino al 5,74 attuale. Il Parma ha il peggior attacco del campionato, questo dato ha spinto la società a rafforzare il reparto sul mercato. Per Gervinho ci sarà meno spazio e meno minutaggio, già dalla prossima sfida contro il Verona. Il rischio concreto di un ulteriore abbassamento di media voto c’è, così come il rischio di vederlo in panchina o sostituito a gara in corso per l’ennesima prestazione sottotono.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
presentazione Guida fantacalcio calciodangolo
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati