Seguici su

Fantaschede

Fiorentina, alla scoperta di Kokorin: statistiche e consigli per il fantacalcio

Kokorin ufficiale Fiorentina
acffiorentina.com

La fantascheda di Aleksandr Kokorin, nuovo acquisto del Parma. Tutto per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Aleksandr Kokorin è uno degli acquisti di punta del calciomercato invernale, con la Fiorentina che lo ha acquistato dallo Spartak Mosca per circa cinque milioni di euro. Il russo, classe 1991, è un attaccante esperto, ma spesso esuberante. Si aggiunge ad un reparto offensivo viola molto forte e talentuoso, visti gli altri interpreti come: Kouamé, Ribery e Vlahovic.

La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus, malus, infortuni e consigli per il fantacalcio. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno all’asta di riparazione.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi acquisti della Serie A

Chi è Aleksandr Kokorin

Aleksandr Kokorin è un centravanti il cui ruolo principale è la prima punta. L’attaccante può giocare anche sulla destra o da supporto alla punta centrale. Kokorin nasce il 19 marzo 1991 a Valujki, una città della Russia sudoccidentale, dove muove i suoi primi passi accompagnato dal padre. Lo stesso padre, patito della boxe, gli impone di praticarla assieme al calcio. La prima squadra ad interessarsi a lui è lo Spartak Mosca, che però non lo ingaggia subito, avendo ancora nove anni. Si muove così la Lokomotiv Mosca, che lo ingaggia da bambino, ed in cui fa parte delle giovanili per ben sei anni. Nel freddo inverno russo del 2008, Kokorin si trasferisce alla Dinamo Mosca, in cui ha l’onore di debuttare tra i professionisti a soli 17 anni, siglando il gol decisivo contro il Saturn. È diventato il giocatore più giovane a segnare un gol per Dinamo nel campionato russo.

Nel 2013 ha una parentesi poco felice all’Anzhi, che lo acquista a luglio, ma nell’agosto seguente lo restituisce alla Dinamo Mosca a causa del ridimensionamento economico. Dopo otto anni a Mosca, è il momento di cambiare per Kokorin, vuole il riscatto dopo qualche stagione non al top. Nel 2016 passa allo Zenit San Pietroburgo, con la quale gioca fino al gennaio 2020 . I suoi anni allo Zenit sono fatti di alti e di bassi, tra gol e qualche esuberanza di troppo. Kokorin vince il suo primo trofeo in carriera nel 2016, la Coppa di Russia , ma nel 2018, nella gara di Champions League contro il Lipsia, subisce un grave infortunio al crociato che lo tiene out per sei mesi.

Nello stesso anno giunge il punto più basso della carriera di Aleksandr, l’arresto. Il giovane russo viene arrestato dopo aver aggredito fisicamente un funzionario di un pub, e nel 2019 viene condannato ad un anno e sei mesi di carcere. Dopo 345 giorni in gattabuia, il classe 91′ torna a vestire la maglia dello Zenit, che lo presta subito al Sochi, dove segna sette gol in dieci presenze. Nell’estate del 2020 passa a parametro zero allo Spartak Mosca, in cui milita attualmente ed ha realizzato due gol in dieci partite.

Ruolo e caratteristiche di Aleksandr Kokorin

Aleksandr Kokorin è un attaccante di movimento, che fa del ruolo di prima punta il suo principale, ma può adattarsi anche sulla destra o da seconda punta. Quando gioca dietro ad una punta di peso tira fuori tutte le sue qualità, e nonostante sia alto ben 184 cm, è davvero veloce ed abile nello stretto. Non è un bomber d’area, bensì un centravanti mobile che ama spaziare.  Il numero 9 dello Spartak Mosca in questa stagione ha realizzato due gol ed un assist in otto presenze. Fisicamente è imponente e difende bene palla, infatti vince molti contrasti e vanta il 61% di palle contese vinte.

Indice titolarità di Aleksandr Kokorin alla Fiorentina

Kokorin non partirà tra i titolari dell’attacco viola, poiché sia Ribery che soprattutto Vlahovic stanno facendo molto bene e difficilmente potrebbero essere lasciati in panchina da Prandelli. Dunque, il russo dovrà assolutamente mettersi a disposizione del nuovo allenatore, cercando di scalare le gerarchie. Nel 3-5-2 viola, l’ex Spartak Mosca potrebbe giocare sia accanto a Vlahovic che a Ribery, in moda, dunque, da essere utile sia come prima che come seconda punta.

Inclinazione bonus di Aleksandr Kokorin al fantacalcio

Nonostante abbia giocato la maggior parte delle partite in carriera da prima punta, Kokorin non è un grande goleador. Infatti, in 315 gare complessive, ha messo a referto 93 reti. Molto utile, invece, nel ruolo di assist-man, tant’è che ha collezionato in carriera ben 43 passaggi vincenti. La stagione più prolifica in termini di gol è stata quella 2017/18, quando con la maglia dello Zenit San Pietroburgo tra Premier Liga ed Europa League, mise a referto 19 reti in 35 gare. Ha raggiunto quota 10 marcature tre volte nella sua carriera, non riuscendo però mai a migliorarsi.

Inclinazione malus di Aleksandr Kokorin al fantacalcio

Molto discutibile il suo comportamento sia dentro che fuori dal campo. In carriera, ha collezionato 34 ammonizioni e due espulsioni. Nella stagione 2012/13 ha raccolto tre gialli e un espulsione in tutta l’annata, cosi come in quella 2010/11.

Frequenza infortuni di Aleksandr Kokorin

L’attaccante russo ha dovuto fare i conti anche con qualche brutto infortunio, come quello della stagione 2017/18 quando indossava la maglia dello Zenit. In quel caso, a causa della rottura del legamento crociato, è stato costretto a dare forfait per 189 giorni. Sfortunata anche quest’ultima annata con la casacca dello Spartak Mosca, con cui ha saltato in totale 40 giorni per un infortunio muscolare e un problema all’anca.

Prendere Aleksandr Kokorin al fantacalcio?

In ottica fantacalcio Kokorin può diventare un acquisto interessante ma senza fare troppe follie. Il russo, infatti, non parte titolare e dovrebbe giocarsi continuamente il posto sia con Ribery che con Vlahovic. Il francese ha una carta d’identità piuttosto tendenziosa, ecco allora che l’ex Spartak Mosca ne potrebbe approfittare (status fisico e mentale permettendo). In coppia con il transalpino, potrebbe essere un’ottima soluzione.

La fantascheda di Aleksandr Kokorin per il fantacalcio

Caratteristiche: 6,5

Titolarità: 6

Bonus: 7

Malus: 5

Infortuni: 6

Fantavalore: 6,1

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
presentazione Guida fantacalcio calciodangolo
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati