Seguici su

Fantaschede

Fiorentina, alla scoperta di Malcuit: statistiche e consigli per il fantacalcio

Malcuit ufficiale Fiorentina
acffiorentina.com

La fantascheda di Kevin Malcuit, nuovo acquisto della Fiorentina. Tutto per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Prima parte di stagione che è stata difficile per la Fiorentina: partita a rilento sotto la gestione Iachini e migliorata leggermente dall’avvento di Prandelli in panchina. Tanta emergenza in attacco, ma anche nelle corsie laterali. A sinistra sono ben coperte da Biraghi, ma a destra sono rimaste orfane di Lirola, con il solo Venuti a presidiarne il posto. Arriva dunque in prestito dal Napoli Kevin Malcuit, pronto a dare manforte sulla fascia destra e combattersi il poto con Venuti. La formula è del prestito secco, dunque a fine stagione dovrebbe ritornare a Napoli.

La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus, malus, infortuni e consigli per il fantacalcio. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno all’asta di riparazione.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi acquisti della Serie A

Chi è Kevin Malcuit

Kevin Malcuit è nato a Châtenay Malabry il 31 luglio 1991, in Francia, ed è naturalizzato marocchino. I suoi primi approcci seri col calcio li ha nell’RC France, squadra di Parigi, dove gioca fino al 2008, quando si trasferisce al Monaco. Dopo due anni nelle giovanili monegasche, debutta in prima squadra, e colleziona da allora tre presenze in Ligue 1. Nel 2010 dopo le due stagioni al Monaco si trasferisce al Vannes, in prestito, debutta a febbraio, ed a marzo realizza il primo gol con la casacca dei bianconeri.

Termina la sua esperienza con 12 presenze e due gol segnati. Finito il suo contratto rimane svincolato, e passa a parametro zero al Fréjus St-Raphaël, restando quasi due anni e giocando 39 partite, e segnando sempre due gol. Finalmente un trasferimento a titolo definitivo, nel 2014, dove il Niort preleva il suo cartellino. Debutta in Ligue 2, ma non gioca tanto, nella seconda parte di stagione solo sei apparenze. Trova il posto da titolare fisso nella stagione successiva, reinventato come mediano di centrocampo. Gioca tanto e fa bene, realizzando anche la sua prima doppietta in carriera. A fine stagione verrà inserito nella squadra dell’anno della Ligue 2.

Finisce la sua esperienza al Niort e passa al Saint-Étienne, nel 2015, per provare il salto di qualità. Le due stagioni passate col Saint-Étienne sono tutt’altro che prolifiche, viene fuori il lato un po’ più irruento di Malcuit. Infatti in 46 presenze accumula otto cartellini gialli e ben quattro espulsioni (due dirette), senza mai segnare e fornendo solo cinque assist. Nel luglio del 2017 passa ai rivali del Lille, dove gioca 25 match e fornisce nuovamente cinque assist.

L’estate del 2018 è fondamentale per Malcuit e la sua esperienza in Italia. Lo cerca il Napoli e ne acquista il cartellino per 13 milioni di euro. Fa il suo esordio contro il Parma ed accumula 27 presenza senza gol, e con due assist forniti. La seconda stagione coi partenopei è sfortunata per Malcuit, rimedia una lesione al crociato e al menisco, che lo tiene lontano dal campo per nove mesi. Conclude poi la sua avventura a Napoli passando in prestito secco alla Fiorentina nella sessione di mercato invernale 2021. Con la Viola ha già esordito, subentrando al posto di Venuti il 5 febbraio 2021.

Ruolo e caratteristiche di Kevin Malcuit

Malcuit nasce come terzino destro, ma può essere adattato eventualmente anche a sinistra o alzato sulla linea dei centrocampisti. In carriera ha ricoperto anche il ruolo di mediano, ma non è la sua specialità. Ha caratteristiche prettamente offensive, corre molto ed ha una buona forza fisica. Non arriva spesso al tiro ma ama crossare in mezzo per cercare la spizzata.

Indice titolarità di Kevin Malcuit alla Fiorentina

Arriva alla Fiorentina per sostituire numericamente Lirola, che ha lasciato il club. Sulla fascia destra (quella di sua competenza), ha la concorrenza spietata di Caceres, che se non gioca da centrale si appropria della fascia destra. Se l’uruguagio gioca da difensore centrale, c’è il via libera per Malcuit, leggermente avanti su Venuti. Ha tanta concorrenza e potrebbe spesso subentrare dalla panchina, Prandelli girerà molto i tre esterni difensivi che possiede su quella fascia.

Inclinazione bonus di Kevin Malcuit al fantacalcio

Kevin Malcuit è un esterno difensivo che ama spingere in avanti e correre tanto. Non arriva spesso al tiro, come testimoniano i suoi dati negli anni precedenti: solo sei gol negli ultimi nove anni, e zero da quando è in Italia. Col Napoli ha realizzato quattro assist in 35 presenze, mentre nella stagione al Lille, ben cinque. Si può definire un difensore leggermente propenso all’assist, meno al gol.

Inclinazione malus di Kevin Malcuit al fantacalcio

A livello disciplinare è abbastanza altalenante, alterna stagioni molto corrette, ad altre davvero irruente. Al Napoli non prese mai nessuna espulsione, solo quattro ammonizioni, ma quando era al Saint-Étienne è stato capace di rimediare ben otto ammonizioni e quattro espulsioni in 46 presenze, davvero tante. Il suo score di cartellini conta cinque cartellini rossi, di cui tre diretti, in 203 partite. Sembra essersi leggermente disciplinato maturando, ma ha l’indole irruenta che può sovrastarlo.

Frequenza infortuni di Kevin Malcuit

A livello fisico è un giocatore davvero fragile, e di infortuni ne ha subiti tanti nella sua carriera. Il primo infortunio serio lo ebbe al Lille, dove un infortunio alla coscia lo fermò per più di due mesi. Mentre da quando è in Italia la situazione è peggiorata sempre di più. A partire dalla rottura del legamento crociato e del menisco accorsa nella stagione 2019/20 col Napoli, che lo tenne lontano dal campo per 246 giorni, 28 partite.

Altri piccoli acciacchi, sempre in terra partenopea lo hanno fermato, tra cui l’ultimo infortunio, che ha visto Malcuit fermarsi a gennaio per un problema al polpaccio, è rientrato il 25 gennaio 2021. Nel corso della sua carriera ha avuto altri diversi problemi fisici, tra polpaccio ed ernia inguinale che lo hanno costretto allo stop, ma meno importanti di quelli sopracitati.

Prendere Kevin Malcuit al fantacalcio?

Arriva alla Fiorentina per sostituire numericamente Pol Lirola, non per fare il titolare fisso. A livello di fantacalcio può essere interessante solo in due casi: se si possiede già Caceres, così si può scegliere chi schierare in base a chi gioca su quella fascia, o in un fantacalcio a dieci o più partecipanti da prendere come scommessa per completare il reparto. In altri casi comprarlo è un vero e proprio azzardo. Non è un titolare fisso alla Fiorentina ed i suoi infortuni non sono una novità. Non è nemmeno propenso al bonus, a parte qualche assist, perciò ci si può scommettere solo nei due casi descritti.

La fantascheda di Kevin Malcuit per il fantacalcio

Caratteristiche: 6

Titolarità: 7

Bonus: 5,5

Malus: 6

Infortuni: 6,5

Fantavalore: 6,2

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati