Seguici su

La Classifica

I giocatori con più presenze nella storia dell’Inter

Javier Zanetti Inter

Da Zanetti a Facchetti: la classifica dei calciatori con più partite giocate in tutte le competizioni con la maglia dell'Inter

L'Inter ha una storia gloriosa alle spalle, tanti trofei vinti e altrettanti momenti indimenticabili nella memoria della società e dei suoi tifosi. Oltre ad un record personale invidiabile: i nerazzurri infatti sono l'unica squadra italiana ad aver sempre militato nella massima serie del campionato nazionale, sin dalla propria fondazione avvenuta nel 1908.

Tra le file dell'Inter hanno vestito la maglia grandi campioni e bandiere nerazzurre. Da Giacinto Facchetti, passando per Sandro Mazzola fino al capitano per eccellenza Javier Zanetti.  Di seguito la classifica dei dieci calciatori che hanno collezionato più presenze con la maglia dell'Inter facendone la storia. Rimangono fuori giocatori dal calibro di Cambiasso (430 partite), Ferri (418), Meazza, e Oriali.

I dieci calciatori con più presenze nella storia dell'Inter

10) Ivan Ramiro Cordoba (2000-2012): 455

Cordoba sbarca in maglia nerazzurra nel gennaio del 2000. Arrivato dal San Lorenzo, il colombiano diventerà una pedina fondamentale dello scacchiere nerazzurro, prima con Lippi poi con Zaccheroni ed infine con Mancini e Mourinho, che non si sono mai privati del difensore roccioso con la maglia numero 2. L'8 maggio del 2012 farà la sua ultima apparizione con la maglia dell'Inter a San Siro. In dodici anni e mezzo con i nerazzurri ha  collezionato ben 455 presenze tra campionato e coppe, realizzando 18 reti e vincendo u totale di 15 trofei tra nazionali ed internazionali.

9) Alessandro Altobelli (1977-1988): 466

Alessandro Altobelli, detto Spillo, passa dal Brescia all'Inter nell'estate del 1977 e ci rimarrà fino alla stagione 1987/88. Con i nerazzurri l'attaccante campione del Mondo 1982, siglerà 209 reti in undici stagioni disputate, diventando il secondo marcatore dell'Inter di sempre dopo Meazza nonché il più prolifico nelle competizioni europee con 35 reti in 69 presenze e nelle coppe nazionali: 46 in 80 partite. Con i nerazzurri ha conquistato uno scudetto e due Coppe Italia in 466 presenze complessive.

8) Tarcisio Burgnich (1962-1974): 467

Ha vestito la maglia dell'Inter dalla stagione 1962/63 a quella del 1973/74, per poi passare al Napoli. L'ex difensore dell'Inter e della nazionale ha indossato la maglia nerazzurra 467 volte in dodici stagioni con l'Inter. Detto Roccia, è considerato uno dei migliori difensori della storia del calcio italiano. In nerazzurro è stato voluto fortemente dall'allora allenatore Herrera, e Burgnich ripagò fin da subito l'allenatore risultando uno dei migliori terzini del campionato. Con l'Inter ha vinto in 12 anni quattro scudetti, una Coppa dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

7) Walter Zenga (1982-1994): 473

Il portiere – cresciuto nelle giovanili dell'Inter fin dal 1977 – viene girato in prestito prima alla Salernitana, poi al Savona ed infine alla Sanbenedettese, per poi tornare all'età di 22 anni ed esordire in prima squadra nel campionato di Serie A l'11 settembre del 1983, dopo aver disputato cinque gare in Coppa Italia. Con i nerazzurri Zenga rimarrà fino all'estate del 1994, quando verrà ceduto alla Sampdoria.

Con i nerazzurri ha salvaguardato la porta per ben dodici anni raccogliendo 473 presenze complessive. L'ultima presenza in nerazzurro risale alla vittoriosa finale della Coppa UEFA 1993/94 contro il Salisburgo, dove il portiere sarà determinante per la conquista della secondo trofeo continentale dell'Inter. Oltre alle due vittorie in Coppa Uefa con i nerazzurri ha vinto un campionato ed una Supercoppa Italiana.

6) Mario Corso (1957-1973): 502

Centrocampista dall'estro e dalla fantasia invidiabili, fu una colonna della Grande Inter degli anni '60 di Angelo Moratti ed Helenio Herrera. Con i nerazzurri ha collezionato 502 presenze tra competizioni nazionali ed internazionali, vestendo la maglia dell'Inter dal campionato 1957/58 fino al campionato 1972/73. Con l'Inter ha vinto quattro campionati italiani, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

5) Giuseppe Baresi (1976-1992): 559

Giuseppe Baresi fu portato all'Inter in giovane età insieme al fratello Franco che fu scartato finendo al Milan, diventandone una bandiera. Così è stato anche per Giuseppe, che dall'estate del 1976 rimarrà in nerazzurro fino al 1992. Con la maglia dell'Inter – di cui fu capitano e difensore duttile – ha giocato 559 partite ufficiali in sedici anni. In nerazzurro ha vinto due scudetti, due Coppe Italia, una Coppa UEFA ed una Supercoppa italiana.

4) Sandro Mazzola (1961-1977): 565

Giocatore che ha fatto la storia della società Milanese, anche lui ha fatto parte di quella Grande Inter dei primi anni '60. Nasce, cresce e matura calcisticamente nel vivaio dell'Inter dove rimane fino a fine carriera. In totale saranno 17 stagioni complessive quelle che lo vedranno indossare la maglia della squadra con cui si lega per tutta la carriera da calciatore.

Dal 1960 al 1977, vestendo la fascia di capitano dal '70 al '77. Mazzola all'Inter ha giocato sia centrocampista che attaccante segnando 158 reti in tutte le competizioni disputate in nerazzurro. Con l'Inter ha giocato 565 partite, vincendo quattro campionati nazionali, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

3) Giacinto Facchetti (1960-1978): 634

Altro calciatore che ha legato la sua carriera alla causa nerazzurra è Giacinto Facchetti, che ha vestito i colori nerazzurri dalla stagione 1960/61 fino a quella 1978/79, a seguito della quale si ritirò. Considerato uno dei migliori difensori italiani della storia del calcio e ribattezzato Cipe nomignolo che lo accompagnerà per tutta la carriera – vanta un numero considerevole di presenze con la maglia dell'Inter, ben 634.

Anche lui della cerchia di giocatori della Grande Inter degli anni '60, è considerato un simbolo dello stile nerazzurro, dentro e fuori dal campo. Facchetti rappresentò l'Inter fino al 1978 vincendo la Coppa dei Campioni nel 1964 e nel 1965 e il campionato italiano nel 1963, 1965, 1966 e 1971. Con la squadra nerazzurra vinse anche due Coppe Intercontinentali ed una Coppa Italia. Con l'Inter, inoltre, fu il primo difensore a segnare 10 reti nel campionato italiano. nella stagione 1965/66.

2) Giuseppe Bergomi (1979-1999): 756

Giuseppe Bergomi è un'altra bandiera dell'Inter. Con i nerazzurri – sola squadra dove ha militato – ha giocato dal campionato 1979/80 fino alla stagione 1999/2000. Il campione del Mondo con la nazionale italiana nel 1982, con ben 19 stagioni e 756 presenze in nerazzurro è il secondo in questa speciale classica.

Cresciuto nelle giovanili della squadra, Bergomi esordì nella partita di Coppa Italia del 30 gennaio 1980 contro la Juventus, per volontà dell'allora allenatore Bersellini che lo fece entrare in campo a 16 anni e un mese, stabilendo il record assoluto nella storia interista. Il difensore è stato capitano dell'Inter per sette stagioni, dal 1992 al 1999. In nerazzurro ha vinto una Coppa Italia, due scudetti, una Supercoppa Italiana e tre Coppe Uefa.

1) Javier Zanetti (1995-2014): 858

Javier Zanetti rappresenta l'Inter, simbolo di una squadra e di una società. Capitano e giocatore con più presenze in assoluto con la maglia dell'Inter: 858. Il terzino destro sbarca all'Inter nell'estate del 1995 dall'argentino Club Atletic Banfield a 22 anni e vi rimarrà fino alla stagione 2014/15. Sono 19 gli anni con la maglia nerazzurra cucita sul petto, proprio come Bergomi.

Zanetti è detentore di un altro record che lo lega alla maglia dell'Inter: è infatti il giocatore nerazzurro più vincente della storia della società con 16 trofei conquistati: cinque scudetti, quattro Coppe Italia, quattro Supercoppe italiane, una Coppa UEFA, una Champions League e una Coppa del mondo per club FIFA. Inoltre è il giocatore con più presenze da capitano in Champions League, ovvero 82.

Col il ritiro avvenuto il 18 maggio 2014 nel campo del Chievo, è tra i giocatori più anziani ad aver calcato un campo di Serie A, a 40 anni e 281 giorni. Nel 2014 è stato nominato vicepresidente dell'Inter da Erick Thohir.

Consulta anche: I 20 giocatori con più presenze in Serie A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in La Classifica