Seguici su

Coppa Italia

Inter-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vedere il match di Coppa Italia in tv

Ronaldo-Barella Inter-Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Inter-Juventus, match valido per le semifinali d'andata di Coppa Italia: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Primo incontro delle semifinali d'andata di Coppa Italia vedrà di fronte Inter e Juventus sul campo di San Siro. Il match si giocherà martedì 2 febbraio alle ore 20:45 e sarà valido per l'andata delle semifinali di coppa. L'altro turno sarà composto dalla sfida tra Napoli ed Atalanta, che si sfideranno il giorno successivo. Nelle file bianconere importante il ritrovamento di Chiesa e dei terzini, mentre nell'Inter la rosa è tutta al servizio di Antonio Conte. Tutto quello che c’è da sapere su Inter-Juventus.

Come arriva l'Inter

I nerazzurri arrivano all'importante match point contro la Juventus motivati ed in forma. L'Inter ha vinto contro il Benevento per 4-0, ed ha riconfermato la grande potenza offensiva quale è. La squadra di Antonio Conte in campionato non perde da quattro incontri, e nel mezzo di essi c'è proprio la schiacciante vittoria contro la Juventus per 2-0. In Coppa Italia ha dimostrato di poter battere chiunque, buttando fuori il Milan in un derby accesissimo. In Serie A, l'Inter si trova seconda a 44 punti, solo due in meno del Milan, e detiene il miglior attacco del campionato, con 49 gol realizzati sino ad ora. Anche in difesa i dati sono confortanti, 23 gol subiti in 20 gare. I nerazzurri sono la terza squadra ad aver vinto più Coppe Italia, e l'ultima risale al 2010, anno del triplete.

Come arriva la Juventus

Juventus che sta viaggiando ad un ritmo di marcia altissimo se non fosse per il piccolo stop contro l'Inter. I bianconeri hanno vinto cinque delle ultime sei gare in campionato, mantenendo la porta inviolata nelle ultime due partite consecutivamente. Infatti in difesa, la Juventus è la migliore in Serie A, avendo subito solo 18 gol in 20 match. I gol fatti non sono tanti come gli scorsi anni ma sono comunque abbondanti, 39 segnati. In Coppa Italia la Juventus ha surclassato la Spal per 4-0, e si appresta a sfidare l'Inter, con cui ha perso l'ultimo match in campionato. I bianconeri sono la squadra che più volte ha alzato la Coppa Italia, ben 12 volte. Non la vince da due stagioni ed avrà voglia di riscatto dopo la finale persa contro il Napoli lo scorso anno.

Orario di Inter-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

Il match tra Inter e Juventus, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si giocherà martedì 2 febbraio alle 20:45. Le due squadre giocheranno a porte chiuse in quel di San Siro, a causa del diffondersi della pandemia di coronavirus. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai Uno e in streaming sulla piattaforma Rai Play.

Probabili formazioni Inter-Juventus

La sfida di martedì a San Siro sarà un altro derby d'Italia senza esclusioni di colpi, lecito perciò aspettarsi le migliori formazioni dei due allenatori. L'Inter si schiererà con Handanovic tra i pali, sostenuto da Skriniar, Bastoni ed un riposato de Vrij. Sarà assente per squalifica Hakimi, prende Darmian il suo posto, e sull'altra fascia si posizionerà Young. Il trio di centrocampo torna quello titolare, ovvero: Vidal, Brozovic e Barella. Il duo d'attacco sarà orfano di Lukaku, che dopo l'ammonizione nello scorso turno dovrà saltare il match. Pronti dunque Martinez affiancato da Sanchez, per un attacco leggero ed imprevedibile.

Risponde la Juventus, che dovrà fare a meno nuovamente di Dybala, in recupero ma ancora out. Pronto dunque il solito 4-4-2 per Pirlo, con Buffon portiere di Coppa tra i pali, coperto dal duo di centrali che sarà probabilmente composto da Bonucci e de Ligt (che ha riposato in campionato), Chiellini resta in pressione ma potrebbe riposare. Sulle fasce difensive torna Alex Sandro sulla sinistra, mentre confermato Cuadrado a destra, attenzione a Frabotta, che potrebbe sorprendere in una scelta last minute.

A centrocampo Chiesa è insostituibile, ci sarà lui sulla sinistra, mentre sull'altra dovrebbe agire McKennie, ormai ben collaudato in quella posizione. In mediata spazio a due tra Arthur, Bentancur e Rabiot, coi primi due avanti. In attacco Ronaldo a trascinare la squadra con uno tra Kulusevski e Morata a supporto, potrebbe partire lo svedese in pole.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Vidal, Brozovic, Barella, Young; Sanchez, Lautaro. All. Conte

Juventus (4-4-2): Buffon; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Arthur, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

Precedenti Inter-Juventus

La partita di Coppa Italia tra Inter e Juventus del 2 febbraio sarà la 226^ sfida tra le due compagini. Il bilancio conta 105 vittorie bianconere, 55 pareggi e 65 vittorie dell'Inter. In Coppa Italia, il derby d'Italia si è disputato 31 volte fino ad ora. L'ultimo precedente riguardante la sfida risale al 2016, nella storica vittoria della Juventus nonostante la grande rimonta degli uomini di Mancini, poi sconfitti ai rigori. Statistica vuole che nelle volte che Inter e Juventus sono arrivate in semifinale, la sfida l'abbia sempre vinta la Vecchia Signora, aggiudicandosi per quattro volte la finale a discapito dell'Inter.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Coppa Italia