Seguici su

Serie A

Napoli-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Tiemoue Bakayoko-Cristiano Ronaldo Juventus-Napoli
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Juventus, partita della 22^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il big match della 22^ giornata del campionato di Serie A vedrà affrontarsi due formazioni con condizioni mentali molto diverse tra loro. Il Napoli arriva da due pesanti sconfitte che l’hanno fatto allontanare dalla zona alta della classifica e l’hanno estromesso dalla Coppa Italia. Per Gattuso potrebbe essere l’ultima chance per restare aggrappato sulla panchina partenopea.

La Juventus invece è in un ottimo momento con la qualificazione in tasca per la finale di Coppa Italia – dopo aver eliminato l’Inter – e la rincorsa in campionato che sta iniziando a concretizzarsi vedendo le prime della classe sempre più vicine. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Napoli e Juventus.

Come arriva il Napoli

Il Napoli occupa la sesta posizione in classifica con 37 punti ed una partita in meno giocata, proprio quella contro i bianconeri dell’andata. I partenopei hanno la seconda miglior difesa con 21 gol incassati, e davanti hanno solamente proprio la Juventus che ne ha subiti invece solo 18. In attacco le cose non vanno nemmeno male con ben 44 reti segnate con il quarto attacco della Serie A.

Nelle ultime uscite stanno pagando le tante assenze, infatti ai positivi al Covid Koulibaly e Ghoulam si sono aggiunti Manolas e Hysaj. Inoltre Gattuso ha dovuto fare a meno per tre mesi di Osimhen che è l’acquisto più costoso della storia del Napoli, e da quasi due mesi ormai è fuori causa anche Mertens. A questo si aggiunge anche il fatto che il tecnico partenopeo è in bilico viste le ultime prestazioni e una nuova sconfitta contro i bianconeri potrebbe costargli la panchina.

Come arriva la Juventus

La Juventus è in netta risalita in campionato e dopo la sconfitta incassata contro l’Inter ha inanellato tre vittorie consecutive a cui si aggiunge anche quella in Supercoppa Italiana proprio contro il Napoli e quelle in Coppa Italia contro Inter e Bologna che hanno permesso alla formazione allenata da Pirlo di qualificarsi alla finale del 19 maggio.

I bianconeri si trovano in terza piazza nella graduatoria della Serie A con 42 punti – e una partita in meno giocata – ed hanno una distanza di appena cinque lunghezze dalla vetta occupata dal Milan. La squadra di Pirlo ha anche la migliore difesa del torneo con appena 18 reti incassate, e nelle ultime sette partite tra tutte le competizioni hanno incassato un solo gol da Lautaro (ininfluente per la qualificazione in Coppa Italia).

Orario di Napoli-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

La partita Napoli-Juventus si giocherà sabato 13 febbraio alle ore 18:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, e la gara si disputerà a porte chiuse a causa delle misure restrittive imposte dal Governo per contenere il dilagarsi della pandemia del Covid. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite) e Sky Sport Calcio Uno (canale 251 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Probabili formazioni Napoli-Juventus

Tanti gli indisponibili per Gattuso che è costretto a rinunciare a Mertens, Hysaj, Demme e Manolas per infortunio, mentre Ghoulam e Koulibaly sono fuori causa per la positività al Covid. In porta ci sarà Ospina, mentre in difesa scelte obbligate con Di Lorenzo e Rui sugli esterni e la coppia Maksimovic-Rrahmani centralmente. Dubbi invece per la composizione della diga di centrocampo con Ruiz, Bakayoko, Elmas e Lobotka che si contendono i due posti disponibili. In attacco ballottaggio tra Petagna ed Osimhen per la maglia da punta centrale, mentre alle loro spalle dovrebbero agire Zielinski, Insigne e Lozano con Politano pronto a prendere il posto del messicano.

Per Pirlo gli indisponibili sono Arthur, Ramsey e Dybala infortunati, mentre ci sono dubbi per quanto riguarda le condizioni di Bonucci che dovrebbe essere tenuto a riposo in vista della sfida di Champions League di mercoledì prossimo. Torna Szczesny a difendere i pali dei bianconeri, con Cuadrado e Danilo come terzini – anche se Alex Sandro potrebbe prendere il posto del brasiliano – e la coppia de Ligt-Chiellini centralmente con Demiral che punta il posto dell’olandese. Chiesa e McKennie saranno gli esterni di centrocampo con Bentancur e Rabiot in mezzo. In attacco al fianco del confermatissimo Ronaldo dovrebbe esserci Morata, anche se sono in risalita le quotazioni di Kulusevski.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Rui; Bakayoko, Elmas; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Ronaldo, Morata. All. Pirlo

Consulta tutte le probabili formazioni della 22^ giornata di Serie A

Precedenti Napoli-Juventus

Le due squadre si sono affrontate 148 volte nella loro storia in Serie A con un bilancio di 69 vittorie per la Juventus, 47 pareggi e sono 32 successi per il Napoli. La partita ha sempre regalato molti gol e infatti lo 0-0 manca addirittura dalla stagione 1996/97, mentre nelle ultime cinque gare sono stati segnati ben 18 gol.

La gara d’andata non è stata disputata a causa della mancata partenza dei partenopei per Torino che sono stati fermati dall’Asp di Napoli. La partita inizialmente assegnata per 3-0 alla Juventus è stata poi dichiarata da rigiocare con la data ancora incerta. Ma comunque in questa stagione le due compagini si sono già affrontate per la partita valevole per la Supercoppa Italiana con l’affermazione per 2-0 dei bianconeri grazie alle reti di Ronaldo e Morata.

Napoli-Juventus: i consigli per il fantacalcio

Il migliore dei partenopei nell’ultimo periodo è Zielinski che ha beneficiato anche del cambio di posizione con l’avanzamento sulla linea dei trequartisti. Si aspetta sempre la reazione di Insigne che è sulla soglia dei 100 gol con la maglia del Napoli in carriera e quale miglior palcoscenico della Juventus. Attenzione anche a Lozano che con la sua rapidità potrebbe far male alla retroguardia juventina. Le note dolenti sono in difesa con Maksimovic e Di Lorenzo che viaggiano con 5,38 e 5,63 di fantamedia. Questo – insieme alle assenze di Koulibaly e Manolas – si sta riflettendo anche sulle prestazioni di Ospina che dopo aver incassato appena 19 reti nelle prime 20 giornate, nelle ultime due uscite ne ha subite cinque. Attenzione anche a Bakayoko che dopo un buon avvio di torneo, sta retrocedendo sia a livello prestazionale (5,88 come mediavoto) che gerarchico.

Non si può evitare di schierare Ronaldo che è in testa alla classifica cannonieri e si gasa quando davanti ci sono avversari importanti. Anche Chiesa sta attraversando un’annata importante che lo sta consacrando come uno dei migliori esterni a livello europeo e viaggia con 7,59 di fantamedia. McKennie a centrocampo potrebbe essere costretto a commettere qualche fallo di troppo e incassare qualche sanzione pesante. Invece Cuadrado sarà come sempre la chiave del match con la sua costante spinta sulla fascia e dalla sua parte si troverà davanti Rui che è spesso in difficoltà contro gli avversari diretti. Szczesny è da tre partite – cinque considerando anche le due di Buffon in Coppa Italia – che non subisce reti e potrebbe anche ripetersi contro il Napoli. In ripresa anche Bentancur che potrebbe trovare la prima rete stagionale proprio nel big match vista la ritrovata continuità a livello prestazionale. Sconsigliato Kulusevski che sta attraversando un periodo abbastanza difficile anche forse a causa della mancanza di titolarità vista l’alternanza con Morata.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati