Seguici su

Ultime dai campi

Le probabili formazioni di Inter-Genoa

Lukaku Hakimi Inter
© imagephotoagency.it

Le possibili scelte di Conte e Ballardini per Inter-Genoa: tutti i dubbi e i ballottaggi in vista della 24^ giornata di Serie A

Si avvicina sempre di più la gara tra Inter e Genoa – valida per la 24^ giornata di Serie A – che si giocherà domenica 28 febbraio alle 15:00. Dopo la netta vittoria nel derby, i nerazzurri sono sicuri di rimanere in testa anche dopo questa giornata, comunque vada. Di fronte ci sarà una squadra in forma, che con Ballardini ha decisamente cambiato passo volando a +11 sulla zona retrocessione.

Tutte le probabili formazioni della 24^ giornata di Serie A

L’Inter arriva al match con il Genoa con la rosa quasi al completo. Mister Antonio Conte deve fare a meno solo dello squalificato Hakimi ed ha in dubbio Sensi (affaticamento muscolare). I nerazzurri schierano quindi la formazione migliore, posizionandosi in campo con il consueto 3-5-2 con Handanovic in porta. In difesa c’è de Vrij a guidare il terzetto arretrato, con Skriniar e Bastoni – in vantaggio su Kolarov – ai suoi fianchi. La cabina di regia è affidata a Brozovic, insostituibile per l’allenatore.

Il primo dubbio riguarda gli esterni. La squalifica di Hakimi porta al ballottaggio tra Darmian e D’Ambrosio, con l’ex United attualmente in vantaggio: dall’altra parte Young potrebbe far rifiatare Perisic. Bagarre, infine, per il ruolo di mezze ali: Barella è sicuro di un posto, mentre Eriksen dovrebbe partire ancora titolare, ma Vidal e Gagliardini scalpitano per una maglia. In attacco solo conferme: la coppia è formata da Lukaku e Lautaro, con Sanchez pronto a subentrare a gara in corso.

Qualche problema di formazione in più, invece, per il Genoa, soprattutto in difesa. Mister Ballardini ha indisponibili Biraschi (lussazione alla spalla) e Luca Pellegrini (problema muscolare) oltre a Cassata, ma non cambia il suo credo calcistico. I rossoblù si schierano a specchio con i nerazzurri: 3-5-2 con Perin in porta. Al centro della difesa c’è Radovanovic, ormai stabilmente arretrato rispetto alla sua posizione naturale di mediano: ai suoi fianchi Masiello – in vantaggio su Goldaniga – e capitan Criscito.

A centrocampo la cabina di regia è affidata a Badelj, a segno nell’ultimo turno di campionato: a sostenerlo l’esperienza di Strootman e l’imprevedibilità di Zajc, con Rovella e Behrami che dovrebbero partire dalla panchina. Sugli esterni c’è Zappacosta a destra (preferito a Ghiglione) e Czyborra sull’altra fascia. In attacco ci sarà Shomurodov, Destro non è al top ma potrebbe partire titolare: occhio a Pandev, uomo dei big match che potrebbe spuntarla all’ultimo. Pjaca e Scamacca dovrebbero iniziare dalla panchina.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. Conte

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Pandev, Shomurodov. All. Ballardini

Tutto su Inter-Genoa: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime dai campi