Seguici su

Statistiche

La classifica dei dieci centrocampisti più presenti in Serie A 2020/21

esultanza Rodrigo De Paul Udinese
© imagephotoagency.it

Ecco la classifica dei dieci centrocampisti più presenti in Serie A. Tre top player al fantacalcio si contendono il podio

Al fantacalcio, oltre che cercare la più grande quantità di bonus e la miglior fantamedia, è doveroso rifornirsi di alcuni giocatori che garantiscano affidabilità e titolarità. Se poi questi fattori si riescono a trovare in un unico giocatore, si può dire di “aver fatto centro”. A centrocampo è difficile trovare giocatori insostituibili, a meno che non si tratti di veri e propri leader. Alcuni centrocampisti sono il profilo perfetto al fantacalcio dal punto di vista dei minuti giocati. Ecco i dieci centrocampisti più presenti in Serie A nel campionato 2020/21.

Roberto Soriano (Bologna): 2489 minuti

Pilastro della trequarti del Bologna e dei fantallenatori, Soriano è il centrocampista più utilizzato fino ad ora in Serie A. Il trequartista non ha ancora saltato una partita di campionato, avendole giocate tutte da titolare, ed essendo stato sostituito solo due volte. Per Mihajlovic, Soriano è fondamentale, ed anche al fantacalcio lo è, avendo già portato nove gol, ad un passo dalla doppia cifra. La fantamedia è del 7,25, tra le migliori nei centrocampisti. Questa stagione sta andando alla grande per il giocatore ex Sampdoria, che non ha intenzione di fermarsi.

Rodrigo De Paul (Udinese): 2415 minuti

Al secondo gradino del podio si trova un altro top di reparto, Rodrigo De Paul dell’Udinese. L’argentino è il leader assieme a Pereyra della squadra friulana, e la trascina a suon di bonus e belle prestazioni. Il connubio perfetto al fantacalcio porta il suo nome, essendo un mix di qualità e quantità in campo. I dati lo dimostrano, vedendolo andare a segno già sei volte, e realizzando sei assist. La sua fantamedia non può che non essere alta, ed è pari al 7,35. De Paul ha salato una sola partita fin qui, per squalifica, altrimenti le avrebbe giocate tutte senza alcun dubbio.

Frank Kessie (Milan): 2331 minuti

Il Milan è alla caccia dell’Inter al primo posto, e per la corsa scudetto un lottatore come Frank Kessie è fondamentale per scendere in battaglia. L’ivoriano è il terzo top player presente nella top 10 dei giocatori più presenti in campo. Fin qui ha giocato 27 partite su 28, saltandone anche lui una per squalifica. I dati parlano chiaro, come per Soriano anche l’ivoriano è ad un passo dalla doppia cifra di gol (nove reti segnate). La fantamedia si avvicina molto a quella di De Paul, vedendolo ottenere un 7,33.

Razvan Marin (Cagliari): 2284 minuti

Prima sorpresa tra i giocatori più presenti in Serie A è Razvan Marin del Cagliari. Il romeno è arrivato nell’estate 2020 in prestito dall’Ajax, ed inizialmente non si pensava nemmeno fosse un titolare. In molti lo hanno acquistato all’asta come scommessa da ultimi slot, ma Marin si sta rivelando ben altro. Al momento 28 partite giocate su 28, ma con qualche sostituzione in più dei primi tre della classifica. Al fantacalcio non è un uomo da bonus frequenti, ma assicura costanza e prestazioni più che sufficienti. A tal proposito la sua fantamedia è del 6,07, grazie al gol realizzato ed ai tre assist.

Artur Ionita (Benevento): 2245 minuti

Un altro centrocampista di una squadra che lotta per la salvezza è Artur Ionita, pilastro del centrocampo dei sanniti. Il possente giocatore sta vivendo una stagione infuocata, ricca di lotte in mezzo al campo come piacciono a lui. Si batte come un leone in campo, e nonostante ciò non è un centrocampista eccessivamente ammonito, avendo rimediato solo cinque cartellini gialli. Al fantacalcio non è un profilo interessante, sia a livello di voto, che a livello di bonus. Infatti la fantamedia di Ionita è pari al 5,70, con un solo gol all’attivo.

Manuel Locatelli (Sassuolo): 2161 minuti

Manuel Locatelli, alla giovane età di 22 anni è uno dei centrocampisti più impiegati in questa Serie A fino ad ora. Un orgoglio per lui, per il Sassuolo e per la Nazionale Italiana, per cui vanta già sei presenze. Una carriera travagliata quella di Locatelli, che si è visto tagliar fuori dal Milan, dove stava rendendo bene, ed è rinato al Sassuolo. Da quando si trova a Reggio Emilia il giovane centrocampista ha dato il meglio di sé, attirando le attenzioni di top club come la Juventus. Le prestazioni in campo di Locatelli sono costanti, e quest’anno ha anche incrementato leggermente la vena da gol. Infatti ha già segnato tre reti, che formano una fantamedia del 6,42 da giocatore davvero affidabile.

Nicolò Barella (Inter): 2155 minuti

Ancora Italia, ed ancora tanto talento, questa volta quello di Nicolò Barella. Il tutto campista dell’Inter è un motorino instancabile, che corre avanti e indietro sul campo senza mai apparire affaticato. Anche quando i nerazzurri disputavano le coppe europee, Barella ha sempre giocato, mostrando costanza sia di rendimento che di presenza in campo. I dati mostrano come questa stagione il ventitreenne stia aumentando la dose di bonus al fantacalcio, essendo già a quota tre reti segnate, che coi tre assist formano una fantamedia del 6,63.

Tomas Rincon (Torino): 2127 minuti

Nel Torino c’è un’anima instancabile, che si batte da inizio a fine partita per i suoi compagni, il suo nome è Tomas Rincon. Il Generale, ormai in granata da quattro anni, è simbolo di forza e veracità in mezzo al campo. Per la lotta salvezza del Torino è un uomo fondamentale, e fin qui ha giocato 25 partite su 28, di cui 24 da titolare. Per i fantallenatori non è un must averlo in squadra, dato che porta pochi bonus e spesso prende insufficienze. La fantamedia del 5,8 consiglia di non affidarsi a lui a centrocampo, se non in emergenza.

Marten de Roon (Atalanta): 2123 minuti

Un altro centrocampista che dà cuore e anima in campo è Marten de Roon. L’olandese è il simbolo dell’Atalanta, offrendo qualità e quantità in mezzo al campo. Anche al fantacalcio è un uomo affidabile, sia per questioni di presenze, ma soprattutto per i voti, sempre costanti e raramente insufficienti. La sua fantamedia è del 6,12 procurata da un gole un assist fino ad ora.

Henrikh Mkhitaryan (Roma): 2114 minuti

L’ultimo centrocampista della lista dei più presenti in Serie A è un vero top player del campionato italiano: Mkhitaryan. Il trequartista della Roma gioca quasi da attaccante, offendendo tanto e sostituendosi spesso alla punta coi suoi inserimenti fulminei. L’armeno è uno dei migliori per fantamedia (7,7) a centrocampo, ed i nove gol realizzati non sono un caso, ma pura qualità. Mkhitaryan è anche uno degli uomini assist più prolifici, avendo servito la bellezza di otto assistenze fino ad ora. Per lui sono 25 le partite giocate, tre purtroppo saltate per infortunio.

 

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Statistiche

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati