Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, 5 difensori da schierare per la 29^ giornata di Serie A

Juan Cuadrado Juventus
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Cinque difensori consigliati per la 29^ giornata di Serie A

Dopo gli impegni per le Nazionali che hanno fatto fermare il campionato per lo scorso week-end, torna il campionato con la 29^ giornata della Serie A che rappresenta la prima del lungo rush finale che porterà alla fine del torneo con ancora tutti gli obiettivi da definire.

L’intero turno verrà disputata nella giornata di sabato 3 aprile – visto che il giorno dopo è Pasqua – con l’anticipo delle 12:30 tra Milan e Sampdoria, seguito da ben sette partite che si giocheranno tutte alle 15:00. In serata invece prima il derby della Mole (Torino-Juventus) e in chiusura il posticipo tra Bologna ed Inter. Di seguito i cinque difensori consigliati al fantacalcio per la 29^ giornata di Serie A.

Fikayo Tomori (Milan-Sampdoria, sabato 3 aprile ore 12:30)

Il Milan nell’anticipo è chiamato ad ottenere il massimo risultato per non lasciare spazio ulteriore all’Inter che potrebbe allungare con una vittoria nel posticipo contro il Bologna. La Sampdoria è comunque un avversario ostico, però il difensore inglese ha tutte le caratteristiche per non sfigurare di fronte ad attaccanti del calibro di Quagliarella e Gabbiadini. Inoltre vista la sua propensione al gioco aereo potrebbe risultare anche decisivo sugli sviluppi di calci da fermo, regalando preziosissimi bonus ai fantallenatori che decideranno di puntare su di lui.

Joakim Maehle (Atalanta-Udinese, sabato 3 aprile ore 15:00)

L’esterno di destra dell’Atalanta è ancora alla ricerca della prima rete in campionato dal suo arrivo a Bergamo. La partita contro l’Udinese potrebbe rappresentare il momento giusto vista anche la fragilità stagionale di Stryger Larsen che sarà il suo avversario diretto sulla fascia. Per Maehle saranno anche partite determinanti visto che tra qualche settimana dovrebbe rientrare anche Hateboer quindi il giovane danese potrebbe essere costretto nuovamente alla panchina e solamente in caso di prestazioni particolarmente positive può mettere in difficoltà le scelte di Gasperini.

Daniele Rugani (Cagliari-Verona, sabato 3 aprile ore 15:00)

Dal suo arrivo il Cagliari ha iniziato a prendere sempre meno gol anche perchè si trova a giocare con un mostro sacro come Godin al suo fianco. L’arrivo di Semplici ha dato ulteriore slancio alla sua stagione visto il passaggio alla difesa a tre che lo favorisce ulteriormente. In otto presenze stagionali ha messo a segno una rete ed un assist con una fantamedia di 6,38 che è la migliore tra tutti i difensori cagliaritani. Contro il Verona i sardi dovranno obbligatoriamente fare risultato pieno e avranno bisogno del sostegno della difesa per evitare di incassare gol e sperare di portare a casa i tre punti. Inoltre è anche molto pericoloso sulle palle da fermo con il suo ottimo terzo tempo che è utile sia per le conclusioni verso la porta avversaria e sia come torre per gli inserimenti dei compagni.

Juan Cuadrado (Torino-Juventus, sabato 3 aprile ore 18:00)

Nelle partite in cui è mancato Cuadrado la Juventus è sempre andata in forte difficoltà soprattutto perchè non c’è la sua spinta sulla destra che mette in crisi i difensori avversari che faticano sempre a rincorrerlo. Poi il derby gli porta particolarmente bene e infatti è stato decisivo sia nel 2015 che nel 2017 con i suoi gol che hanno portato alla vittoria e in entrambi i casi sono stati determinanti per cambiare volto completamente alla stagione bianconera. Stavolta non sarà così facile, però la Juventus ha bisogno di una svolta e proprio il derby potrebbe dargliela. Il terzino juventino ha all’attivo sei assist con una fantamedia di 6,29, ma è ancora alla ricerca della sua prima rete stagionale che – guarda caso – potrebbe arrivare proprio contro il Torino.

Milan Skriniar (Bologna-Inter, sabato 3 aprile ore 20:45)

Da sicuro partente della scorsa estate è diventato una pedina indispensabile nello scacchiere tattico difensivo di Antonio Conte che non rinuncia mai allo slovacco. Inoltre arriva da due reti – entrambe decisive per il pareggio contro Malta e per la vittoria contro la Russia – nelle tre partite disputate con la propria nazionale, ritorna in campionato quindi con tantissima voglia di continuare a fare bene. In Serie A ha messo a segno tre gol in 23 presenze con una mediavoto di 6,33 e una fantamedia di 6,7 che gli consentono di essere nella top-tre per entrambe le classifiche di rendimento nel suo ruolo. Inoltre la formazione nerazzurra inizierà la partita conoscendo già il risultato delle altre rivali quindi cercherà di partire fortissimo per assicurarsi il match e controllare il ritorno del Bologna.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati