Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: 7 possibili sorprese per la 27^ giornata di Serie A

esultanza gol Faraoni Lasagna Tameze Verona
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel turno di campionato? Le sette possibili sorprese della 27^ giornata di Serie A

La Serie A continua il suo cammino spedito e senza soste. I ritmi sono serrati, non c’è tempo per recriminare: il massimo campionato italiano torna in campo nel weekend per onorare la 27^ giornata: un turno particolare che inizia già venerdì 12 marzo con l’anticipo delle ore 15:00 tra Lazio e Crotone. In serata tocca poi all’altra squadra impegnata in Champions League, ovvero l’Atalanta, che ospita lo Spezia. Nella giornata di sabato spicca un interessante Genoa-Udinese, ma i riflettori sono tutti puntati su Milan-Napoli, in programma domenica 14 marzo alle 20:45. La capolista Inter, invece, fa visita al Torino.

Il weekend si preannuncia incerto ed enigmatico anche per gli amici fantallenatori. I diversi ‘big match’ complicano ulteriormente la scelta delle formazioni, con il rischio sempre vivo di possibili defezioni dell’ultimo secondo a causa di positività al Coronavirus. Di seguito i sette calciatori che a sorpresa potrebbero essere determinanti per la 27^ giornata di campionato al fantacalcio.

Lorenzo Montipò (Benevento-Fiorentina, sabato 13 marzo ore 18:00)

Il sabato di Serie A può essere importante in ottica salvezza e l'esito dello scontro diretto tra Benevento e Fiorentina può indirizzare la stagione. Una partita che si preannuncia tirata, con Lorenzo Montipò – portiere di casa – che può erigersi a sorpresa del match. Il giallorosso ha totalizzato già 6 clean sheet in campionato su 26 presenze, uno dei quali proprio nella gara d'andata contro la Viola. Il più recente contro la Roma, al ‘Vigorito'. Dato importante: Montipò ha il 56,8% di successo di parata in Serie A e la Fiorentina ha segnato appena due gol nelle ultime quattro trasferte giocate

Joakim Maehle (Atalanta-Spezia, venerdì 12 marzo ore 20:45)

L'Atalanta è pronta a ripartire dopo la sconfitta di misura subita in casa dell'Inter e contro lo Spezia va a caccia dei tre punti per riprendere la corsa verso un posto in Champions League. Partita che si preannuncia avvincente, con Joakim Maehle che potrebbe rivelarsi un jolly a sorpresa della sfida.  L'esterno – alla quinta presenza consecutiva da titolare – cerca il primo gol in Serie A dopo l'assist confezionato contro la Sampdoria. Il gioco di Gasperini e la sua propensione offensiva sono carte che lo favoriscono per fare bene e confermare il 6,15 di media voto fin qui garantito ai suoi fantallenatori. Nota: nessun cartellino in 11 presenze, dato da non sottovalutare.

Ivan Radovanovic (Genoa-Udinese, sabato 13 marzo ore 20:45)

La febbre del ‘sabato sera' è pronta a colpire ‘Marassi', dove Ivan Radovanovic potrebbe portare bonus a sorpresa nell'affascinante confronto tra Genoa e Udinese, due delle squadre più in forma del campionato. L'ex Chievo sta vivendo una seconda giovinezza nel ruolo di difensore centrale ridisegnato per lui da mister Ballardini: 23 presenze e una media voto pari a 5,86 nonostante sia ancora a secco di bonus in stagione. C'è però un dato da tenere in considerazione: Radovanovic ha segnato tre gol in Serie A in carriera, due dei quali all'Udinese. Una sorta di portafortuna che può essere sfruttato in ottica fantacalcio. Per la serie: se non ora, quando?

Mohamed Fares (Lazio-Crotone, venerdì 12 marzo ore 15:00)

Pronti, via, e l'anticipo inusuale del venerdì – alle ore 15:00 – tra Lazio e Crotone potrebbe già indirizzare la giornata di molti fantallenatori. Il recupero di Radu in difesa dà maggiori sicurezze a Mohamed Fares, grande assente di questa prima parte di stagione in casa biancoceleste. L'algerino ha la ghiotta occasione di mostrare tutte le sue qualità e trovare il primo gol con la maglia della Lazio. Un solo assist in campionato e una media voto pari a 5,7 sono numeri migliorabili e la sfida all'ultima in classifica va sfruttata. Il giocatore è in un buon stato di forma, come dimostrato nel primo tempo contro la Juventus dello scorso weekend dove è risultato tra i migliori, arrivando anche più volte alla conclusione in porta. Momento verità.

Mikkel Damsgaard (Bologna-Sampdoria, domenica 14 marzo ore 12:30)

Un azzardo ponderato può essere valutare l'impiego di Mikkel Damsgaard, impegnato con la Sampdoria nella difficile trasferta di Bologna. Il danese è in ballottaggio con Candreva, ma può risultare decisivo anche a gara in corso: due gol e quattro assist in campionato, due dei quali arrivati proprio da subentrato. L'ultimo bonus l'ha trovato in trasferta, cinque gare fa, ed è a caccia della prima rete nel 2021. Il giocatore si incarica spesso anche dei calci piazzati, situazione che può favorire il raggiungimento di bonus: per lui una media voto pari a 6,48 sino a qui e tre ammonizioni in 24 presenze.

Kevin Lasagna (Sassuolo-Verona, sabato 13 marzo ore 15:00)

Sassuolo-Verona promette spettacolo: una partita dall'esito incerto nella quale può lasciare il segno Kevin Lasagna, arrivato a gennaio alla corte di Juric dall'Udinese. L'attaccante della Nazionale è a quota tre gol e un assist in stagione e si è sbloccato con la maglia gialloblù in occasione dell'ultima trasferta giocata a Benevento. Le sue qualità e la velocità nelle ripartenze potrebbero risultare decisive in un match dove sarà il Sassuolo a cercare di condurre il gioco. Lasagna cerca il primo gol contro i neroverdi, dopo l'assist letale trovato lo scorso anno nella vittoria dell'Udinese per 1-0 proprio al ‘Mapei Stadium'.

Gervinho (Parma-Roma, domenica 14 marzo ore 15:00)

Le residue speranze di salvezza del Parma si aggrappano alla vena realizzativa di Gervinho, pronto a condurre i suoi nella difficile partita contro la Roma. L'ivoriano deve ritrovarsi e ribaltare un 2021 sin qui avaro di gioie: due infortuni muscolari ne hanno limitato l'utilizzo, tanto che in Serie A non segna dal 30 novembre, quando realizzò una doppietta contro il Genoa. In totale sono quattro le reti in stagione, condite anche da un assist. La gara con i capitolini la vivrà nell'ottica del grande ex di giornata, ma da avversario alla Roma ha segnato solo una volta. La legge dell'ex, però, può colpire, in una partita che i giallorossi affronteranno a poco più di 48 ore dall'impegno probante di Europa League contro lo Shakhtar.

Consulta anche

Consigli fantacalcio: 3 portieri da schierare per la 27^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio: 5 difensori da schierare per la 27^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio: 5 centrocampisti da schierare per la 27^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio: 5 attaccanti da schierare per la 27^ giornata di Serie A

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Chi schierare