Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, la top-11 dei giovani con la miglior fantamedia in Serie A

Lautaro Martinez Inter
© imagephotoagency.it

Sono tanti i giocatori giovani presenti in Serie A che hanno portato bonus al fantacalcio. L’undici ideale dei giocatori nati dal 1997 in avanti

Da tantissimo tempo in Serie A e in tutto il movimento calcistico italiano si è urlato al pretesto della mancanza di giovani talenti, capaci di far risbocciare il massimo campionato e di riportare in auge anche la Nazionale. Detto fatto, poiché negli ultimi anni, la maggior parte delle squadre di A ha adottato la cosiddetta linea verde, favorendo la crescita dei giovani talenti che, finalmente, stanno portando buoni frutti anche all’orto dell’attuale CT Roberto Mancini. Da Donnarumma a Barella passando per Zaniolo e Chiesa, si sta costruendo quello che sarà il zoccolo duro dell’Italia futura (calcisticamente parlando), veri e propri patrimoni capaci di regalare grandi soddisfazioni sia ai propri club di appartenenza che alla maglia azzurra.

Solitamente al fantacalcio, hanno più “seguito” i giocatori maturi e veterani piuttosto che di quelli giovani (Quagliarella, Ronaldo, Ibrahimovic) poiché si cerca sempre di andare sull’usato sicuro ma negli ultimi tempi qualcosa è cambiato poiché sono tanti ormai i giovani del nostro campionato diventati top player anche in chiave fantacalcio. Prendendo in esame tutti i giocatori della Serie A nati dal 1997 in poi − classificati per miglior fantamedia attuale ottenuta − ne viene fuori un undici di tutto rispetto.

Gianluigi Donnarumma

Nel ruolo di portiere, il miglior giovane è senza dubbio Gigio Donnarumma. Il portiere del Milan e della Nazionale ha subito 30 gol in 27 partite e ha una fantamedia pari al 5,26. Inoltre, l’estremo difensore rossonero ha ottenuto ben nove clean sheet in stagione, parando anche un calcio di rigore a Immobile in Milan-Lazio.

Achraf Hakimi

Passando al capitolo difensori, al primo posto tra i giovani difensori nati dal 97 in avanti c’è la freccia dell’Inter Hakimi. Il marocchino ha siglato sei reti e quattro assist in 26 partite di campionato, ottenendo una fantamedia pari al 7,23. Impatto devastante dell’ex Borussia Dortmund e Real Madrid in quel di Milano, con la fascia destra ormai diventata un binario a velocità Frecciarossa.

Theo Hernandez

Accanto alla freccia interista, c’è il treno rossonero Hernandez. Il terzino sinistro del Milan ha collezionato quattro gol e quattro assist in 24 partite di Serie A, riuscendo ad ottenere una fantamedia pari al 6,69. Il francese è, probabilmente, il laterale sinistro più forte al mondo, una vera e propria saetta praticamente infermabile.

Federico Dimarco

Bella sorpresa di questa stagione è il laterale sinistro del Verona Dimarco. Il giocatore di proprietà dell’Inter sta giocando veramente bene, diventando in poco tempo uno dei giocatori migliori della formazione scaligera. In 25 gare giocate, ha siglato quattro gol e due assist, ottenendo una fantamedia pari al 6,6.

Fikayo Tomori

L’ultimo arrivato è anche uno dei più promettenti difensori del campionato. Tomori, infatti, da quando è approdato al Milan si è subito inserito, scavalcando nelle gerarchie Romagnoli e prendendosi la maglia da titolare. Il classe 1997, nonostante i zero bonus ancora portati a casa, ha una fantamedia pari al 6,36.

Federico Chiesa

Uno dei giocatori più forti della Serie A è sicuramente Chiesa. L’impatto del figlio d’arte alla Juventus è stato a dir poco devastante, l’unica forse nota positiva di questa stagione negativa dei pluricampioni d’Italia. In stagione, ha segnato sette gol (uno con la Fiorentina), mettendo a referto anche cinque assist. Per lui, fantamedia pari al 7,57.

Weston McKennie

Nella stagione più negativa degli ultimi 10 anni di Juventus, si salvano i due arrivi dal mercato: uno è stato detto in precedenza e l’altro è proprio McKennie. L’americano, arrivato quasi sotto traccia, è praticamente − dopo l’ex Fiorentina − il centrocampista più prolifico della Vecchia Signora, con quattro gol realizzati, conditi anche da due assist. Per lui, fantamedia pari al 6,81.

Nicolò Barella

A completare il reparto ci pensa il tutto fare Barella. Il centrocampista sardo è l’anima della squadra di Conte per impegno e dedizione alla causa. In campionato ha, fin adesso, segnato quattro gol e siglato tre assist, ottenendo una fantamedia pari al 6,63. Conte e Mancini in Nazionale sorridono.

Lautaro Martinez

Il miglior giovane attaccante della Serie A è proprio Lautaro Martinez. L’attaccante dell’Inter ha avuto con mister Conte una crescita spaventosa sia in termini di numeri che di prestazioni in campo. Attualmente, ha segnato 14 gol e fornito cinque assist in campionato, ottenendo una fantamedia pari all’8,24. Che coppia con il gigante belga Romelu Lukaku.

Dusan Vlahovic

Attenzione è in arrivo l’uragano Dusan Vlahovic, il più giovane di questa squadra “verde” con la sua carta d’identità che alla voce data di nascita fa 2000. Il serbo è il vero faro della Fiorentina, grazie ai suoi 12 gol messi a referto. Per lui anche due assist e fantamedia pari al 7,48.

Borja Mayoral

A completare il reparto ci pensa l’attaccante della Roma Mayoral. Dopo una prima parte di stagione in panchina, lo spagnolo ha sfruttato i dissidi tra Dzeko e Fonseca per prendersi la maglia da titolare. Alla prima annata in Serie A non sta deludendo, visti i sei gol e i tre assist messi a referto in 22 gare giocate. Per lui fantamedia pari al 7,43.

La formazione top-11 dei giovani con la miglior fantamedia

TOP-11 (4-3-3): Donnarumma; Hakimi, Tomori, Dimarco, Hernandez; McKennie, Barella, Chiesa; Mayoral, Vlahovic, Lautaro.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantacalcio

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati