Seguici su

Approfondimenti

I giocatori e le squadre più fallose in Serie A: Kucka e il Verona sopra tutti

Jurai Kucka Parma
© imagephotoagency.it

Da Kucka al Verona, la classifica dei primi dieci giocatori e delle squadre che hanno commesso più falli attualmente in Serie A

Si sa il campionato italiano è uno più fisici e duri d’Europa, in cui il tatticismo ne fa da padrone a discapito della velocità e della tecnica. Non è un caso che nel corso degli anni, diversi giocatori − militando in Serie A − si sono fatti conoscere al mondo come calciatori di assoluta quantità che difficilmente tolgono il piede soprattutto in caso di pericolo alla propria porta. Dal “Maultier” Romeo Benetti, giocatore duro e roccioso degli anni 60 e 70′, passando per “O’ animale” Pasquale Bruno, uno dei difensori più grintosi e rudi della storia del calcio italiano, la Serie A non si è di certo discostata dalla fisicità e forza del calcio inglese.

Oggi, ovviamente, non si trovano più interpreti di quel calcio lì (per fortuna) anche perché la sanzione massima non tarderebbe ad arrivare. Il fallo, comunque, rimane una grande prerogativa del calcio, soprattutto in Serie A, dove le fasi di gioco sono a tratti molto spezzettate. Di seguito, i giocatori e le squadre più fallose del campionato e, dunque, a rischio malus al fantacalcio.

La classifica dei giocatori più fallosi della Serie A 2020/21

Al primo posto di questa particolare classifica c’è il centrocampista del Parma Juraj Kucka. La mezzala slovacca è un giocatore di grande quantità e forza fisica, nonché di buone basi tecniche. Attualmente, ha commesso 60 falli in campionato, sei di questi puniti con l’ammonizione. Al secondo posto, invece, quasi a sorpresa c’è il fantasista del Bologna Roberto Soriano. Il giocatore − che sta vivendo una delle sue migliori annate in termini realizzativi − ha fatto 58 falli, beccando solo quattro ammonizioni. Sul gradino più basso del podio, presente il general Rincon, apprezzato per le sue doti fisiche e di impegno alla causa. Il venezuelano ha commesso 56 falli, cinque di questi puniti con un cartellino giallo e uno con l’espulsione.

Alla quarta posizione, c’è il centrocampista viola Amrabat, il quale ha commesso 54 falli, conditi da sei ammonizioni. Al quinto e al sesto posto, presenti, invece, Romero e Mancini. Il centrale dell’Atalanta ha fatto 53 falli (nove ammonizioni), mentre il giocatore della Roma si è fermato a 51 (nove cartellini gialli). La settima casella è occupata dal primo attaccante in lizza, ovvero Gyasi dello Spezia. Il calciatore ghanese ha commesso 50 falli, quattro di questi puniti con l’ammonizione.

All’ottavo posto trova occupazione il centrocampista della Sampdoria Thorsby. Il giocatore norvegese si è reso protagonista di 49 falli, ben otto di questi puniti con il cartellino giallo. Infine, toccano quota 48 tre giocatori: Kessié, Belotti e Barak. Il centrocampista del Milan ha ottenuto sette cartellini gialli; il Gallo, quattro; mentre, il ceco si è fermato a tre (fuori dalla top-10 per meno ammonizioni).

La top-10 dei giocatori più fallosi della Serie A

  1. Kucka (Parma): 60 falli (sei ammonizioni)
  2. Soriano (Bologna): 58 (quattro ammonizioni)
  3. Rincon (Torino): 56 (cinque ammonizioni e un’espulsione)
  4. Amrabat (Fiorentina): 54 (sei ammonizioni)
  5. Romero (Atalanta): 53 (nove ammonizioni)
  6. Mancini (Roma): 51 (nove ammonizioni)
  7. Gyasi (Spezia): 50 (quatto ammonizioni)
  8. Thorsby (Sampdoria): 49 (otto ammonizioni)
  9. Kessié (Milan): 48 (sette ammonizioni)
  10. Belotti (Torino): 48 (quattro ammonizioni)

La classifica delle squadre più fallose della Serie A 2020/21

Passando al capitolo squadre fallose, lo scudetto di questa particolare classifica va al Verona che ha commesso ben 448 falli. La medaglia d’argento va, invece, all’Atalanta, ferma attualmente a quota 444. Il gradino più basso del podio è occupato dalla neo-promossa Spezia che ha commesso 436 infrazioni.

Al quarto posto, c’è la Roma con 421 falli commessi; seguito al quinto e al sesto posto rispettivamente dal Torino 404 falli e dal Crotone fermo a 392 falli. Il settimo posto, invece, è occupato dalla Fiorentina che ha dato ben 391 “mazzate” alle proprie avversarie. Dopo la formazione Viola, arriva il Bologna che in sintonia con la grande verve agonistica del proprio allenatore ha effettuato 389 infrazioni. Il nono posto, invece, è occupato dalla Sampdoria che si attesta sui 387 falli complessivi. A chiudere la top-10 ci pensa il Milan di Pioli che ha dato 385 “botte” alle altre squadre.

Ex-aequo, invece, per Parma e Genoa ferme a 380 falli. I ducali, peraltro, detengono anche il giocatore più fallo dell’intera Serie A, ovvero Kucka. Alla tredicesima casella trova posto il Cagliari che tra Di Francesco e Maran ha effettuato ben 377 infrazioni; seguito a ruota da Udinese (364), Benevento (360) e dalla capolista Inter (359). Al diciassettesimo posto c’è la Lazio che si attesta sui 353 falli, mentre gli ultimi tre posti sono occupati rispettivamente da Sassuolo (348), Juventus (340) e Napoli (271).

  1. Verona: 448 falli (61 ammonizioni e un’espulsione)
  2. Atalanta: 444 (53 cartellini gialli)
  3. Spezia: 436 (69 ammonizioni e cinque espulsioni)
  4. Roma: 421 (63 ammonizioni e un’espulsione)
  5. Torino: 404 (48 ammonizioni e tre espulsioni)
  6. Crotone: 392 (67 ammonizioni e tre espulsioni)
  7. Fiorentina: 391 (56 ammonizioni e tre espulsioni)
  8. Bologna: 389 (57 ammonizioni e tre espulsioni)
  9. Sampdoria: 387 (68 ammonizioni e due espulsioni)
  10. Milan: 385 (64 ammonizioni e tre espulsioni)
  11. Parma: 380 (70 ammonizioni e un’espulsione)
  12. Genoa: 380 (64 ammonizioni e un’espulsione)
  13. Cagliari: 377 (51 ammonizioni e tre espulsioni)
  14. Udinese: 364 (48 ammonizioni e un’espulsione)
  15. Benevento: 360 (70 ammonizioni e quattro espulsioni)
  16. Inter: 359 (44 ammonizioni e un’espulsione)
  17. Lazio: 353 (74 ammonizioni e un’espulsione)
  18. Sassuolo: 348 (56 ammonizioni e due espulsioni)
  19. Juventus: 340 (55 ammonizioni e cinque espulsioni)
  20. Napoli: 271 (46 ammonizioni e tre espulsioni)

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Approfondimenti

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati