Seguici su

Ultime dai campi

Le probabili formazioni di Udinese-Sassuolo

Esultanza Boga Sassuolo
© imagephotoagency.it

Le possibili scelte di Gotti e De Zerbi per Udinese-Sassuolo: tutti i dubbi e i ballottaggi in vista della 26^ giornata di Serie A

Si avvicina sempre di più la gara tra Udinese e Sassuolo – valida per la 26^ giornata di Serie A – che si giocherà sabato 6 marzo alle 18:00. Dopo il pareggio amaro contro il Milan nell'ultimo turno, i friulani cercano punti salvezza contro la squadra di De Zerbi, che arriva invece da due pari consecutivi.

Tutte le probabili formazioni della 26^ giornata di Serie A

L’Udinese si prepara al match contro il Sassuolo con la rosa quasi al completo. Mister Gotti deve fare a meno dei soliti Pussetto e Jajalo – entrambi fuori fino al termine della stagione – oltre a Prodl, mentre resta in dubbio Samir fermato da un problema muscolare. Squadra che fa bene non si cambia, ed ecco allora il consueto 3-5-2 con Musso in porta. In difesa è Bonifazi a guidare il terzetto con Becao e Nuytinck ai suoi fianchi. Qualche dubbio sugli esterni dove Molina potrebbe insidiare Stryger Larsen, finito sotto accusa dopo il fallo da rigore commesso a tempo scaduto contro il Milan. Il ballottaggio resta vivo, con Zeegelaar che dovrebbe invece giocare a sinistra.

A centrocampo la cabina di regia è affidata ad Arslan, con De Paul e Pereyra nel ruolo di mezzali: quest’ultimo è insidiato da Makengo, ma alla fine dovrebbe spuntarla. In attacco sicuro di un posto Llorente, mentre Nestorovski – se recuperato del tutto – potrebbe partire dall’inizio, con Deulofeu ed Okaka risorse importanti a gara in corso. Previsto minutaggio anche per Braaf dopo la bella impressione destata nel finale contro la Fiorentina.

Il Sassuolo ha qualche problema in più, soprattutto in difesa. Mister De Zerbi non recupera Chiriches e Romagna (operazione al tendine rotuleo). Indisponibili anche Boga (trauma ai flessori), Bourabia (problema muscolare) e Schiappacasse. L’allenatore dovrebbe cambiare diversi uomini rispetto all’ultima sfida con il Napoli, ma non il modulo: avanti con il 4-2-3-1 con Consigli in porta. La coppia centrale è formata da Marlon e Ferrari, ma il primo potrebbe andare in panchina se Chiriches recupera.

Dubbi sui terzini: a destra potrebbe esserci il ritorno di Toljan dal primo minuto, ma resta vivo il ballottaggio con Muldur – poco brillante con il Napoli – mentre a sinistra Rogerio è in vantaggio su Kyriakopoulos. In mediana Manuel Locatelli dovrebbe far coppia con Pedro Obiang mentre Magnanelli andrebbe in panchina. In avanti la punta di riferimento è Caputo con alle sue spalle un tridente di qualità formato da Berardi, Lopez – o Traore – e Djuricic. Tante le alternative per il Sassuolo che potrebbe anche far riposare il capitano e l'ex attaccante dell'Empoli, intanto Defrel, Haraslin e Raspadori sono indirizzati verso la panchina.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Nestorovski, Llorente. All. Gotti

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang; Berardi, Lopez, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

Tutto su Udinese-Sassuolo: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime dai campi