Seguici su

Infortuni

Napoli, infortunio al dito della mano sinistra per David Ospina

Ospina portiere Napoli
© imagephotoagency.it

Il portiere partenopeo ha accusato un problema al quarto dito della mano sinistra che lo costringerà a saltare sicuramente il match contro il Crotone

Il Napoli si allena in vista del prossimo impegno di campionato contro il Crotone, ma dall'allenamento arrivano brutte notizie in termini di infortuni. Infatti è David Ospina il calciatore ad incappare in un problema al quarto dito della mano sinistra nel corso della seduta odierna (30 marzo), con una infrazione subìta proprio a carico dell'anulare sinistro che gli impedirà di prendere parte alla prossima sfida di Serie A. Il portiere verrà rivalutato la prossima settimana per valutare le condizioni del dito che verrà bloccato per permettere una guarigione precoce.

Il comunicato ufficiale del Napoli

Puntuale è arrivato il comunicato ufficiale della società partenopea al termine della seduta di allenamento:

“David Ospina nel corso dell’allenamento odierno si è procurato un infortunio alla mano sinistra. Gli esami hanno evidenziato un’infrazione del quarto dito. Le sue condizioni saranno rivalutate tra una settimana”.

I tempi di recupero di Ospina

Il portiere – come già detto precedentemente – verrà rivalutato tra sette giorni, quindi non sarà a disposizione del tecnico Gattuso per la prossima sfida di campionato contro il Crotone del 3 aprile. Difficile anche che possa prendere parte al recupero della terza giornata contro la Juventus che verrà giocato mercoledì 7 aprile, così come la domenica successiva (11 aprile) contro la Sampdoria.

L'obiettivo è quello di recuperare il calciatore per la sfida contro l'Inter di domenica 18 aprile, anche se per avere qualche certezza in più bisognerà aspettare la valutazione della prossima settimana che potrebbe anche dare esiti nefasti per il Napoli con una possibile ingessatura che terrebbe fuori causa Ospina per altri 25-30 giorni.

Come il Napoli sostituirà Ospina

Per il tecnico Gattuso c'è quindi da optare per Alex Meret tra i pali, lasciando momentaneamente da parte il classico ballottaggio che tiene banco da quasi un anno e mezzo tra l'ex friulano ed Ospina. Il messicano garantisce all'allenatore partenopeo maggiore qualità con i piedi che permette al Napoli di giocare benissimo dal basso, mentre Meret è molto meno abile con i piedi ma va molto meglio tra i pali con ottime parate che hanno spesso salvato la squadra partenopea.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Infortuni