Seguici su

Infortuni

Roma, continuano i problemi: infortunio al ginocchio per Kumbulla

Marash Kumbulla ROma
© imagephotoagency.it

Il difensore giallorosso ha accusato un problema al ginocchio destro al termine della partita tra Albania ed Andorra

Gli impegni delle Nazionali non lasceranno contento la Roma e il suo tecnico Fonseca, infatti dopo il problema accusato nei giorni scorsi da Cristante nel corso dei primi allenamenti con la Nazionale italiana, è arrivata una brutta notizia anche dal ritiro dell’Albania con l’infortunio al ginocchio destro di Marash Kumbulla.

Il difensore albanese ha accusato un fastidio all’articolazione alla ripresa degli allenamenti subito dopo il match disputato giovedì scorso – 25 marzo – dalla sua nazionale contro Andorra, nel quale è rimasto in campo per tutti e novanta i minuti e contribuendo anche al successo della selezione allenata da Reja.

La tipologia del problema e i tempi di recupero di Kumbulla

Il difensore giallorosso stava iniziando a scalare posizioni nelle gerarchie del tecnico Fonseca, dopo essere partito dietro rispetto a Smalling, Mancini e Ibanez nella prima parte della stagione. I continui problemi fisici dell’inglese stavano proiettando l’ex calciatore del Verona verso una maglia da titolare quasi fissa, considerando anche gli impegni della Roma in Europa League.

Il problema al ginocchio destro sarà valutato dallo staff medico giallorosso – infatti il calciatore ha lasciato il ritiro della sua Nazionale per rientrare a Roma – ma visti i precedenti non c’è da stare tranquilli. Dalle indiscrezioni si parla anche di un interessamento del menisco che porterebbe il difensore a riposo per un periodo variabile dai 20 ai 30 giorni.

Considerando il calendario del mese di aprile molto ricco di impegni per la Roma, questo potrebbe essere un bruttissimo colpo. Infatti Kumbulla – qualora le indiscrezioni fossero confermate – salterà quasi certamente il match di sabato 3 aprile contro il Sassuolo, mentre sarebbe in forte dubbio la sua presenza nella doppia sfida dei quarti di Europa League contro l’Ajax con in mezzo la gara di campionato contro il Bologna (domenica 11 aprile). La Roma dovrà affrontare ben sette partite nel mese di aprile e non avere a disposizione un ottimo elemento come l’albanese potrebbe essere un brutto colpo per la compagine giallorossa.

Come la Roma sostituirà Kumbulla

Questo rappresenta un bel grattacapo per Fonseca che già deve fare i conti con gli infortuni di Juan Jesus, Smalling e Cristante nel reparto difensivo, a cui si aggiungono anche quelli di Veretout, Zaniolo e Mkhitaryan. Quindi aggiungendo anche Kumbulla restano a disposizione del tecnico giallorosso appena tre difensori di ruolo: Ibanez, Fazio e Mancini.

Potrebbe quindi rivedersi la difesa a quattro utilizzata dall’allenatore portoghese nelle occasioni nelle quali aveva pochi elementi a disposizione, con la coppia centrale costituita da due dei tre precedentemente nominati – Ibanez, Mancini e Fazio – con Spinazzola a sinistra e uno tra Karsdorp o Bruno Peres a destra.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Infortuni

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati