Seguici su

Comunicati

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 26^ giornata

Antonio Conte inter
© imagephotoagency.it

Tutti i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo la 26^ giornata di Serie A: i calciatori e gli allenatori interessati dalle squalifiche

Sono otto i calciatori fermati dal Giudice Sportivo dopo la 26^ giornata di Serie A come indicato nel comunicato ufficiale della Lega Serie A. È uno solo il giocatore squalificato (Rincon) per espulsione diretta – doppio cartellino giallo – mentre sono sette (Colley, Dabo, Destro, Kucka, Lykogiannis, Masiello, Pavoletti) quelli che dovranno saltare la prossima giornata per aver accumulato cinque ammonizioni nel corso della stagione.

A questi si aggiunge anche un'ammenda di 1500 euro per il portiere del Crotone Alex Cordaz per “sanzione aggravata perchè capitano della squadra”. Tra gli squalificati per il prossimo turno ci sono anche gli allenatori D'Aversa, Conte, Cosmi e il collaboratore tecnico della Roma De Barros. Per il tecnico ducale si tratta di espulsione diretta, così come per il collaboratore di Fonseca. Mentre per l'allenatore nerazzurro si è arrivati alla quinta ammonizione e il neo-tecnico pitagorico ha proferito una espressione blasfema.

Calciatori espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Rincon Hernandez Tomas Eduardo (Torino): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

Calciatori non espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Colley Omar (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Dabo Bryan Boulaye (Benevento): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Destro Mattia (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Kucka Juraj (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Lykogiannis Charalampos (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Masiello Andrea (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Pavoletti Leonardo (Cagliari): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Allenatori espulsi

(Squalifica per due giornate effettive di gara)

D'Aversa Roberto (Parma): per avere, al 47′ del secondo tempo, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni gravemente offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

De Barros Moreira (Roma): per avere, al 24′ del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale.

Allenatori non espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Conte Antonio (Inter): già diffidato (Quinta sanzione).

Cosmi Serse (Crotone): per avere, durante l'intervallo, proferito un'espressione blasfema; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Comunicati