Seguici su

Serie B

Serie B 2020/21, risultati e classifica della 28^ giornata

Esultanza Leonardo Mancuso Empoli
empolifc.com

I risultati della 28^ giornata di Serie B, la classifica aggiornata ed i migliori capocannonieri del campionato

Ogni giornata è diversa e regala risultati a sorpresa. Questo è il bello della Serie B che anche in questo turno ha regalato partite a sorpresa assolutamente contro pronostico. Ogni match fa a storia a sé e il livello è davvero molto simile per tutte e 20 le compagini. Torna alla vittoria il Cittadella che batte per 2 a 0 il Pisa. Una vittoria molto importante per gli uomini di Venturato che chiudono il match in 30 minuti con Tsadjout e Proia. Per i veneti tre punti che li rilanciano in classifica a quota 44 e a -3 dal secondo posto. I toscani rimangono in nona piazza ma vedono allontanarsi la zona play off alla quale hanno fatto un pensierino in questa grande stagione.

Un pareggio a reti bianche tra Spal ed Entella. Un match senza molte emozioni quello che si è giocato al Mazza. Un'occasione persa soprattutto dalla formazione emiliana che non ha sfruttato un turno di campionato che le poteva essere favorevole. La squadra di Marino rimane in ottava piazza a quota 42. Un punto comunque positivo per la squadra ligure che rimane ultima a quota 21. Un gol per parte tra Ascoli e Venezia. Tutte le occasioni nel secondo tempo con il vantaggio di Fiordalino dopo due minuti e il pareggio di Baijc nonostante l'uomo in meno a quattro minuti dal termine. Secondo pari consecutivo per la squadra di Sottil che sale a quota 24, I lagunari ora si sono fatto raggiungere dal Lecce in quarta posizione con 46 punti.

Larga vittoria per la Cremonese contro la Reggiana per 3 a 0. I lombardi hanno aperto le marcature con Strizzolo dopo 23 minuti, poi Valzania e Colombo hanno chiuso il match nella ripresa. Tre punti fondamentali per Pecchia che si porta a quattro punti sulla zona play out mettendo il primo solco della stagione. Terza sconfitta di fila per Alvini e i suoi che può costare molto cara. Ancora corsaro il Brescia che ha battuto il Frosinone per 1 a 0. Al 92esimo è arrivato il gol di Ndoj che ha risolto la partita allo Stirpe dopo un match molto equilibrato. Un brusco stop per la squadra di Nesta che rimane a quota 37 e vede allontanarsi la zona play off. Terza vittoria consecutiva per le rondinelle che salgono a quota 36 ed escono ufficialmente dalla lotta salvezza.

Va al Lecce il big match di giornata, battuto il Chievo per 4 a 2. Succede praticamente tutto nel primo tempo, vantaggio di Maggio dopo 8 minuti, il pari ha illuso gli ospiti con Obi al 21esimo, la doppietta di Coda e la rete di Pettinari hanno chiuso la prima frazione sul 4-1. Gol buono solo per arrotondare il punteggio di Mogos al settimo della ripresa. Prosegue la risalita della squadra pugliese che ora è a -1 dalla zona promozione diretta. Quarta sconfitta nelle ultime cinque per Aglietti e un settimo posto momentaneo. Uno 0-0 con poche emozioni tra Pordenone e Pescara. Un match molto tattico quello del Teghil con due squadre che hanno pensato più a non prenderlo che a segnare. Punticino che può essere utile alla squadra di Tesser che sale a 34 punti, un pari poco utile a Grassadonia che arriva a quota 23 a -4 dal Cosenza.

Vittoria a sorpresa della Reggina sul Monza per 1-0. Il gol di Rivas al minuto 55 ha deciso la partita del Granillo in favore della squadra di casa. I granata di Baroni tornano alla vittoria dopo due giornate e sale a quota 36 insieme al Brescia. Uno brusco stop per gli uomini di Brocchi che rimangono in seconda piazza ma vedono allontanarsi l'Empoli a sei punti. Pari senza gol tra Salernitana e Cosenza. Uno 0-0 che lascia tanto amaro in bocca soprattutto alla squadra di casa che ha giocato quasi tutto il secondo tempo con l'uomo in più. La squadra di Castori ora è salita in seconda posizione insieme al Monza a quota 47. I calabresi di Occhiuzzi ritrovano punti dopo due sconfitte consecutive e salgono a quota 27 sempre in 17esima posizione.

Torna alla vittoria l'Empoli che batte il Vicenza per 2-0. Un match che si è aperto dopo sette minuti grazie al gol del solito Mancuso, al minuto 96 Matos su rigore ha chiuso la partita. La formazione di Di Carlo si ferma dopo due vittorie consecutive e rimane a quota 34 insieme al Pordenone in 13esima posizione. I toscani di Dionisi salgono a quota 53 e allungano sulle dirette inseguitrici.

Risultati 28^ giornata Serie B 2020/21

Cittadella-Pisa 2-0

Spal-Entella 0-0

Ascoli-Venezia 1-1

Cremonese-Reggiana 3-0

Frosinone-Brescia 0-1

Lecce-Chievo 4-2

Pordenone-Pescara 0-0

Reggina-Monza 1-0

Salernitana-Cosenza 0-0

Vicenza-Empoli 0-2

Classifica Serie B 2020/21

Empoli 53 punti

Monza 47

Salernitana 47

Lecce 46

Venezia 46

Cittadella 44

Chievo 42

Spal 42

Pisa 37

Frosinone 37

Brescia 36

Reggina 36

Pordenone 34

Vicenza 34

Cremonese 32

Reggiana 28

Cosenza 27

Ascoli 24

Pescara 23

Entella 21

Classifica marcatori Serie B 2020/21

Coda (Lecce): 16 gol (2 rig.)

Mancuso (Empoli): 15 gol (1 rig.)

Forte (Venezia): 12 gol

Diaw (Monza): 10 gol (3 rig.)

Aye (Brescia): 10 gol

Tutino (Salernitana): 10 gol (1 rig.)

Meggiorini (Vicenza): 10 gol


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie B