Seguici su

Serie B

Serie B 2020/21, risultati e classifica della 29^ giornata

Esultanza giocatori Monza Serie B
© imagephotoagency.it

I risultati della 29^ giornata di Serie B, la classifica aggiornata ed i migliori capocannonieri del campionato

Non si ferma mai il campionato cadetto che ha avuto un turno infrasettimanale molto interessante e coinvolgente. Tante partite fondamentali sia per la zona alta che per quella salvezza che hanno delineato un po’ la classifica. La 29^ di Serie B è iniziata con il largo successo del Pisa sulla Spal. La squadra toscana ha messo a segno la prima rete con Marsura dopo 44 minuti. Il raddoppio è di Mazzitelli a 10 dalla fine con il tris di Siega al 92esimo. La squadra di D’Angelo si propone prepotentemente per la zona play off accorciando a due punti proprio sulla Spal ottava. Per la formazione emiliana che è costata la panchina a Pasquale Marino. Al suo posto è arrivato Rastelli.

Corsara la Cremonese sul campo dell’Entella per 2-0. La formazione di Brocchi ha vinto uno scontro importantissimo per la salvezza grazie alle reti di Gaetano e Castagnetti nella ripresa. Uno stop quasi decisivo per l’Entella che rimane a quota 21 a -7 dalla zona play out. Prova ad allungare quasi definitivamente la squadra lombarda che si porta a quota 35 con sette punti di vantaggio sulla coppia Cosenza-Reggiana. Il Lecce si aggiudica il big match con il Venezia con uno scoppiettante 3-2. Il vantaggio degli ospiti è arrivato dopo 11 minuti con Pettinari, il pareggio è un autogol di Lucioni che ha chiuso il primo tempo. Di nuovo giallorossi in vantaggio con Coda al 50esimo, Maleh ha ritrovato il pari prima del rigore siglato dal solito Coda che con la sua doppietta ha regalato tre punti fondamentali per Corini. Stop per i lagunari che rimangono a quota 46 in quinta posizione, i pugliesi salgono sempre di più e si trovano ora in terza piazza con 49 punti a una sola lunghezza dal Monza secondo.

Non si ferma più il Brescia che batte anche la Reggina per 1-0. La squadra lombarda passa dopo un minuto della ripresa con il gol di Van De Looi, inutili i cambi di Baroni che ha provato a dare più peso offensivo ai suoi. Quarta vittoria consecutiva per Clotet che rilancia le rondinelle addirittura per la zona play off con 39 punti, tre lunghezze da recuperare sull’ottavo posto. Per gli amaranto uno stop che non fa male con una classifica consolidata con 39 punti e la 12esima piazza. Pareggio senza emozioni tra Chievo e Frosinone. Termina per 0 a 0 il match tra due squadre che si confermano in crisi e che non riescono a farsi del male. Sia Aglietti che Nesta non riescono ancora a trovare il bandolo della matassa in questo momento della stagione e sono molto al di sotto delle aspettative delle rispettive tifoserie. Gli scaligeri rimangono in settima posizione a quota 43 con un punto di vantaggio sulla Spal, i ciociari scendono in 11esima piazza con il Pisa e il Brescia che hanno messo la freccia.

Pareggio nel match d’alta classifica tra Cittadella e Salernitana. Uno zero a zero che può far felice soprattutto gli ospiti che proseguono l’ottimo momento di forma. Un’occasione persa per la squadra di Venturato che poteva recuperare punti contro una diretta concorrente. I veneti sono sesti a quota 45 a meno uno dal Venezia, i campani salgono a quota 48 dopo i quattro pareggi nelle ultime cinque sfide. Un gol per parte tra Cosenza e Vicenza. Un 1-1 grazie alle segnature di Gliozzi e Valentini hanno regalato un punto alle due compagini. Per i veneti anche un rigore sbagliato da Giacomelli dopo 26 minuti. Un risultato che fa sicuramente più felice Di Carlo rispetto ad Occhiuzzi. I calabresi ora sono a pari punti con la Reggiana a quota 28. I biancorossi salgono a quota 35 superando il Pordenone insieme alla Cremonese.

Seconda vittoria consecutiva dell’Empoli che batte 1-0 il Pordenone. La squadra toscana di Dionisi lotta e al minuto 88 passa in vantaggio grazie all’autorete di Chrzanowski. Una partita complessa per la capolista che non è riuscita a sfruttare bene la superiorità dovuta dall’espulsione di Falasco dopo soli sei minuti. Gli azzurri volano a quota 56 e hanno ancora sei punti di vantaggio sulla seconda. Prosegue la crisi dei friulani che ora sono in 15esima piazza con 34 punti e rischiano di essere risucchiati nella zona per non retrocedere. Un gol per tempo per il Monza sulla Reggiana. Un 2-0 arrivato grazie alle reti di Carlos Augusto e Colpani che permettono a Brocchi di rimanere in seconda piazza dopo la vittoria del Lecce sul campo del Venezia. Per i biancorossi sono ora 50 i punti in classifica. Gli emiliani di Alvini, con tanti problemi di infortuni, perdono la quarta partita consecutiva e sono ora raggiunti dal Cosenza a quota 28 in 16esima posizione.

L’Ascoli espugna l’Adriatico per 3-2 e sogna i play out. Si rilancia la squadra marchigiana che batte il Pescara e rimane aggrappato al treno per non retrocedere. Il vantaggio è degli ospiti con Bidaoui ma dura solamente un minuto grazie al gol di Dessena. Ancora l’ex Brescia sigla il momentaneo 2-1 per i padroni di casa che si vedono poi rimontare prima da Dionisi e al 92esimo con il gol di Bajic che può cambiare la stagione di entrambe. I biancocelesti rimangono a quota 23, i bianconeri salgono a 27 a -1 da Reggiana e Cosenza.

Risultati 29^ giornata Serie B 2020/21

Pisa-Spal 3-0

Entella-Cremonese 0-2

Cosenza-Vicenza 1-1

Venezia-Lecce 2-3

Brescia-Reggina 1-0

Chievo-Frosinone 0-0

Cittadella-Salernitana 0-0

Empoli-Pordenone 1-0

Monza-Reggiana 2-0

Pescara-Ascoli 2-3

Classifica Serie B 2020/21

Empoli 56 punti

Monza 50

Lecce 49

Salernitana 48

Venezia 46

Cittadella 45

Chievo 43

Spal 42

Pisa 40

Brescia 39

Frosinone 38

Reggina 36

Vicenza 35

Cremonese 35

Pordenone 34

Cosenza 28

Reggiana 28

Ascoli 27

Pescara 23

Entella 21

Classifica marcatori Serie B 2020/21

Coda (Lecce): 18 gol (3 rig.)

Mancuso (Empoli): 15 gol (1 rig.)

Forte (Venezia): 12 gol

Aye (Brescia): 10 gol

Meggiorini (Vicenza): 10 gol

Tutino (Salernitana): 10 gol (1 rig.)

Diaw (Monza): 10 gol (3 rig.)


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie B

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati