Seguici su

Serie B

Serie B 2020/21, risultati e classifica della 30^ giornata

Esultanza giocatori Lecce
© imagephotoagency.it

I risultati della 30^ giornata di Serie B, la classifica aggiornata ed i migliori capocannonieri del campionato

Prosegue senza soluzione di continuità il campionato cadetto subito dopo il turno infrasettimanale. Una giornata piena di incontri molto interessanti e dall'esito non scontato sia per quel che riguarda la zona alta che la lotta per non retrocedere che sta prendendo una sua forma. La 30^ di Serie B ha avuto inizio con il pareggio a reti bianche tra Ascoli e Cremonese. La squadra di Sottil rimane così in terzultima posizione anche se in scia alle due squadre che lottano per la zona play out. Un punto molto importante anche per la squadra di Pecchia che continua il suo ottimo momento e sale fino a quota 36 sempre con sette lunghezze di vantaggio sul Cosenza.

Continua la cavalcata dell'Empoli che batte 1 a 0 l'Entella. La formazione guidata da Dionisi allunga in classifica grazie al gol del centrale difensivo Casale al minuto 37 della prima frazione. La terza vittoria consecutiva per gli azzurri che si portano ora a quota 59 punti con la Serie A sempre più nel mirino. La formazione ligure rimane in ultima posizione a quota 21 in 20esima e ultima posizione in classifica. Grande prestazione del Lecce che batte il Frosinone per 3 a 0. La doppietta di Coda e la rete di Rodriguez, tutte nella ripresa, hanno deciso la partita dello Stirpe. Ancora una sconfitta per il Frosinone che occupa ora la 12esima piazza insieme al Vicenza. Quarto successo consecutivo per i giallorossi di Corini che raggiungono quota 52 superando anche il Monza di Brocchi.

Pareggio nella lotta play out tra Reggiana e Cosenza. Vantaggio ospite dopo soli tre minuti di gioco con Gliozzi, il pari dei padroni di casa è opera di Varone a 15 minuti dalla fine del match. Non cambia praticamente nulla per le due squadre che rimangono appaiate a quota 29 in 16esima posizione a quota 29. Vittoria fondamentale per il Vicenza contro il Pescara. Gli uomini di Di Carlo hanno portato a casa i tre punti grazie al gol del solito Riccardo Meggiorini al minuto 59. Una vittoria che lancia definitivamente fuori dalla zona salvezza i biancorossi che raggiungono il Frosinone a quota 38. Per la squadra di Grassadonia la seconda sconfitta consecutiva e una classifica che vede gli abbruzzesi con 23 punti.

Incredibile Venezia sul campo del Monza per 4-1. La tripletta di Aramu ha indirizzato il match dopo 56 minuti al Brianteo prima del gol di Armellino che ha per un attimo aperto la gara. Il gol di Esposito al minuto 86 ha messo la firma definitiva sul match. La squadra di Brocchi ora è quarta con 50 punti superata dal Lecce e dalla Salernitana in classifica. Accorcia il Venezia che si rialza dopo il solo punto conquistato nelle ultime tre partite e si piazza a una lunghezza dai biancorossi. Il cambio d'allenatore fa bene alla Spal che batte il Cittadella per 1 a 0. Decisiva la rete di Floccari al minuto 46 che regala i primi tre punti a Rastelli che ha sostituito Pasquale Marino. Per gli emiliani tre punti d'oro per raggiungere proprio il Cittadella a quota 45 in sesta posizione, una sconfitta che rallenta la corsa dei veneti che avevano raccolto cinque punti nelle tre partite precedenti.

Pareggio tra Reggina e Chievo. Vantaggio di Djordjevic dopo 47 minuti, il pareggio è opera di German Denis al minuto 89. La squadra di Aglietti trova il secondo pareggio consecutivo e rimane in ottava piazza con un punto da recuperare su Spal e Cittadella. I granata ora raggiungono quota 37 in 13esima piazza con otto lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Vittoria fondamentale per la Salernitana sul Brescia per 1 a 0. Tre punti importanti per la squadra di Castori che grazie al gol di Bogdan dopo 24 minuti si lanciano verso vette inaspettate di classifica. I campani sono ora a quota 51 in terza posizione a una sola lunghezza dal secondo posto del Lecce. Si ferma dopo quattro vittorie consecutive la striscia della squadra lombarda che scende in decima piazza superata dal Pisa. Rinviata per un focolaio Covid-19 la sfida tra Pordenone e Pisa.

Risultati 30^ giornata Serie B 2020/21

Ascoli-Cremonese 0-0

Empoli-Entella 1-0

Frosinone-Lecce 0-3

Reggiana-Cosenza 1-1

Vicenza-Pescara 1-0

Monza-Venezia 1-4

Spal-Cittadella 1-0

Reggina-Chievo 1-1

Salernitana-Brescia 1-0

Pordenone-Pisa rinviata a data da destinarsi

Classifica Serie B 2020/21

Empoli 59 punti

Lecce 52

Salernitana 51

Monza 50

Venezia 49

Cittadella 45

Spal 45

Chievo 44

Pisa 40*

Brescia 39

Vicenza 38

Frosinone 38

Reggina 37

Cremonese 36

Pordenone 34*

Cosenza 29

Reggiana 29

Ascoli 28

Pescara 23

Entella 21

*una partita in meno

Classifica marcatori Serie B 2020/21

Coda (Lecce): 20 gol (3 rig.)

Mancuso (Empoli): 15 gol (1 rig.)

Forte (Venezia): 12 gol

Meggiorini (Vicenza): 11 gol

Aye (Brescia): 10 gol

Tutino (Salernitana): 10 gol (1 rig.)

Diaw (Monza): 10 gol (3 rig.)


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie B