Seguici su

Infortuni

Torino, continuano i problemi in vista del derby: si infortuna anche Lyanco

Lyanco Torino
© imagephotoagency.it

Il difensore granata ha accusato problemi muscolari che lo mettono a serio rischio per il derby contro la Juventus di sabato 3 aprile

Continuano ad arrivare brutte notizie dall’infermeria per il Torino di Davide Nicola, infatti dopo l’infortunio di Singo c’è da registrare pure il problema fisico di Lyanco che potrebbe costargli la presenza nel derby della Mole di sabato prossimo 3 aprile contro la Juventus. Il difensore granata ha accusato una forte lombalgia che l’ha costretto a saltare l’allenamento per sottoporsi alle terapie dei fisioterapisti che cercheranno di rimetterlo in sesto per il delicato impegno di sabato.

Il comunicato ufficiale del Torino

Puntuale è arrivato il comunicato ufficiale della società granata nelle quali specifica le condizioni degli infortunati all’interno del report dell’allenamento giornaliero.

“Allenamento mattutino per il Torino al Filadelfia, con una sessione tecnico-tattica di preparazione al derby di sabato 3 aprile allo stadio Olimpico Grande Torino. Dopo l’attivazione muscolare Davide Nicola ha diretto esercitazioni a tema e poi fatto svolgere una partita a ranghi misti. Programma personalizzato per Nkoulou, terapie per Singo. Per Lyanco terapie e lavoro in palestra per gli effetti di una lombalgia acuta. Milinkovic-Savic, infine, non si è allenato per un trauma contusivo al polso destro. Domani in calendario una sessione tecnico-tattica pomeridiana”.

I tempi di recupero di Lyanco

Considerando la difficoltà e la delicatezza dell’impegno di sabato 3 aprile contro la Juventus, pare molto complicato che Lyanco possa essere rischiato nel derby contro i bianconeri. Quindi il calciatore dovrebbe rimanere a riposo per recuperare al meglio in vista dei prossimi impegni del Torino contro l’Udinese (10 aprile) e il probabile recupero contro la Lazio che potrebbe avvenire mercoledì 14 aprile.

Come il Torino sostituirà Lyanco

Un bel problema per il tecnico granata Davide Nicola che oltre all’assenza di Lyanco deve fare i conti anche con la defezione di Singo e con le condizioni non certo ottimali di Nkoulou che si è negativizzato dopo un mese di Covid.

Nella difesa a tre del Torino quindi dovrebbero esserci i confermati Izzo e Bremer con al loro fianco uno tra Ricardo Rodriguez o Alessandro Buongiorno. Considerata l’importanza del match dovrebbe essere preferito lo svizzero per la sua enorme esperienza anche se in stagione non ha di certo brillato per le sue prestazioni, quindi non è da escludere il ripiego sul giovanissimo italiano che sarebbe all’esordio assoluto nella stracittadina torinese.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Infortuni

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati