Seguici su

Ultime notizie

Verona-Milan, le formazioni ufficiali: Juric rilancia Veloso, out Hernandez

Theo Hernandez Milan
© imagephotoagency.it

Tutto pronto per Verona-Milan, sono ufficiali le formazioni dei due allenatori per la sfida della 26^ giornata di Serie A

La Serie A scende in campo per onorare la 26^ giornata di campionato. Il treno viaggia spedito, non c’è un attimo di sosta, e nel lungo e gustoso “spezzatino” del fine settimana è in programma anche la sfida tra Verona e Milan, con fischio d’inizio previsto per domenica 7 marzo alle ore 15:00. La partita del ‘Bentegodi’ rievoca sempre brutti fantasmi ai rossoneri, ma la storia di questo campionato è ancora da scrivere. C’è però da sottolineare il trend sbalorditivo dell’undici di Juric, in serie positiva da quattro giornate. Dall’altra parte il Milan in crisi di continuità dopo un 2020 vissuto a livelli supersonici: una sola vittoria nelle ultime quattro giornate di campionato e tre sconfitte – su quattro totali – arrivate in questi primi mesi nel nuovo anno.

Il Verona si presenta alla sfida con il Milan con la rosa quasi al completo. Mister Juric si affida all'undici migliore e schiera la sua formazione con il 3-4-2-1 e Silvestri in porta. In difesa c'è Gunter a guidare il terzetto difensivo, con Magnani e Ceccherini ai suoi lati: si accomodano in panchina sia Lovato che Dimarco, destinato ad entrare nella ripresa. A centrocampo ecco Veloso – preferito a Ilic – insieme a Tameze, con Faraoni a destra e Lazovic a sinistra. In avanti la punta di riferimento è Lasagna con alle spalle la qualità e l’imprevedibilità di Barak e Zaccagni. Solo panchina per Bessa e Sturaro.

Situazione di assoluta emergenza, invece, in casa Milan. Mister Stefano Pioli raggiunge il ‘Bentegodi' senza diversi titolari, ai quali si sono aggiunte nelle ultime ore le defezioni di Rebic (non convocato) e Hernandez, che non va neanche in panchina. L'allenatore fa di necessità virtù e schiera i suoi con un 4-2-3-1 con Donnarumma in porta. In difesa a far coppia con Romagnoli c'è Tomori – preferito a Kjaer – con Calabria a destra e Dalot a sinistra. A centrocampo confermato Kessié con al fianco Meité: Tonali, non al meglio, parte dalla panchina. In attacco gioca ancora Leao nel ruolo di prima punta, mentre la batteria di trequartisti è formata da Saelemaekers, Krunic e Castillejo, che vince il ballottaggio con Hauge.

Formazioni ufficiali Verona-Milan

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Dalot; Kessié, Meité; Saelemaekers, Krunic, Castillejo; Leao. All. Pioli

Tutto su Verona-Milan: precedenti, consigli per il fantacalcio e come vedere la partita in tv


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie