Seguici su

Pagelle

Benevento-Sassuolo 0-1, le pagelle: Consigli e Boga protagonisti, male Barba

Andrea Consigli Sassuolo
© imagephotoagency.it

Gli emiliani vincono una partita molto aspra grazie alla ritrovata verve di Boga e alle parate di Consigli. Male Barba, Tuia e Gaich: le pagelle per il fantacalcio

Il Sassuolo si aggiudica il posticipo della 30^ giornata del campionato di Serie A battendo 1-0 il Benevento. I neroverdi con questi tre punti risalgono all’ottavo posto scavalcando il Verona, mentre i sanniti non riescono ad approfittare dello scivolone del Cagliari contro l’Inter per fare un passo decisivo verso la salvezza.

Parte fortissimo il Benevento che va vicino al gol del vantaggio dopo soli due minuti con il tiro di Depaoli – sull’assist di Improta – che termina di poco al lato. Risponde immediatamente il Sassuolo con una grande azione di Raspadori sulla destra che serve in mezzo l’accorrente Lopez il quale calcia al lato della porta difesa da Montipò.

Dopo quest’inizio molto brioso, il ritmo cala notevolmente e gli ospiti iniziano a prendere in mano il pallino del gioco ma non riescono a creare particolari problemi alla difesa del Benevento. Infatti l’unica conclusione verso Montipò arriva 27′ con Locatelli che si gira bene in area di rigore ma la palla esce di poco. La partita si sblocca proprio in chiusura di tempo – esattamente al 45′ – con l’accelerazione di Boga sulla sinistra che mette la palla in mezzo e Barba per anticipare Raspadori la infila nella sua porta.

Nella ripresa il Sassuolo è protagonista in avvio con uno straripante Boga che al 50′ viene fermato dall’uscita provvidenziale di Montipò che evita il raddoppio. Sempre il francese al 68′ – ben servito da Raspadori – calcia fortissimo ma trova la bella respinta del portiere sannita. Dopo un’altra occasionissima per Djuricic che calcia altissimo, arriva il primo tiro in porta della ripresa per il Benevento con Lapadula che al 71′ cerca di incrociare il tiro ma è ottima la risposta di Consigli.

All’87’ Raspadori viene “servito” da un maldestro retropassaggio di Iago Falque che lancia l’attaccante del Sassuolo che prova a piazzarla ma la palla termina clamorosamente al lato, mancando il colpo del ko. Il Benevento ha due grandi occasioni al 93′ entrambe con Glik che prima di testa da distanza ravvicinata e dopo con una deviazione su tiro di Ionita viene rimpallato da un eccezionale Consigli che salva il risultato.

Ottima la prova di Boga che sembra ritornato quello decisivo della scorsa stagione, ma il migliore in campo è il portiere Consigli che salva il risultato nel secondo tempo con ottimi interventi. Male Lopez che sembra un corpo estraneo alla formazione emiliana, mentre in crescita Raspadori al quale manca solo il gol. Nel Benevento il migliore è Montipò che impedisce il raddoppio agli avversari. Malissimo invece Barba protagonista dello sfortunato autogol, Tuia che subisce la velocità di Boga e Gaich che viene inghiottito dall’ottima gara di Ferrari. Di seguito le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Benevento-Sassuolo 0-1: le pagelle del match

Benevento

Montipò 6,5: mai impegnato nel corso del primo tempo, ma viene infilato dallo sfortunato autogol del suo compagno. Nella ripresa è eccezionale la respinta sul fortissimo tiro di Boga che tiene viva la gara fino all’ultimo.

Tuia 5: dopo un buon primo tempo paga nel finale l’accelerazione di Boga che lo lascia sul posto e mette in mezzo la palla dello 0-1. Nella ripresa ha in testa ancora l’azione dell’avversario ed è spesso in ritardo negli interventi.

dal 65′ Caprari 6: entra con un buon piglio ma non riesce a dare il cambio di ritmo che Inzaghi sperava dal proprio trequartista.

Glik 6: soffre all’inizio la maggiore rapidità di Raspadori per poi prendere le contromisure al giovanissimo attaccante del Sassuolo. Nel finale ha due grandi occasioni ma trova un ottimo Consigli sulla sua strada.

Barba 5: primo tempo molto difficile per lui che va in difficoltà contro la maggiore velocità di Raspadori e poi nel finale è protagonista della sfortunata autorete.

Depaoli 6: bel primo tempo per l’esterno sannita che infatti mette a segno la prima – e unica – conclusione dei suoi, ma si distrae nell’ultima azione con l’accelerazione di Boga che porta al vantaggio del Sassuolo.

Hetemaj 5: pocchisima qualità nelle sue giocate, infatti è molto impreciso nella fase di ripartenza e spreca molti palloni. Viene sostituito da Letizia per avere maggiore spinta offensiva.

dal 56′ Letizia 5,5: in difficoltà nella copertura difensiva contro la velocità degli attaccanti avversari, ma anche nella fase propositiva non è eccelso.

Schiattarella 5,5: il tecnico Inzaghi sceglie una mediana tutta quantità e infatti nei primi 45 minuti il Benevento non riesce quasi mai a ripartire.

dal 65′ Viola 5,5: inserito per avere maggiore qualità nel palleggio in mezzo al campo ma non riesce nell’intento con pochissime azioni del Benevento nella parte finale della gara.

Ionita 5,5: come i suoi compagni di reparto mette tanta corsa e quantità ma la qualità latita e sono evidenti le difficoltà nella creazione del gioco per il Benevento.

Improta 5,5: la spinta offensiva è molto blanda perchè costretto a partire da dietro visto che in fase di non possesso indietreggia quasi a giocare da quinto di difesa. Nei disimpegni è un po’ impreciso perchè pressato costantemente dagli avversari.

Sau 6: viste le difficoltà dei centrocampisti è costretto a retrocedere sulla mediana per cercare di avere qualche pallone giocabile. Viene sostituito da Lapadula per avere maggiore peso offensivo.

dal 56′ Lapadula 6: è da subito più pericoloso del compagno di reparto Gaich forse anche per recuperare nelle gerarchie dell’allenatore mostrandosi più voglioso, però non riesce a trovare il guizzo giusto.

Gaich 5: cerca di fare movimento in mezzo all’attacco dei campani ma i palloni che gli arrivano sono pochi e anche quando sono giocabili non riesce a fare tantissimo. Peggio rispetto alle precedenti uscite.

dal 76′ Iago Falque 5: clamorosamente prova a fare l’assist al contrario per l’inserimento di Raspadori che lo grazia. Nemmeno lui riesce a dare la qualità richiesta da Inzaghi nell’attacco del Benevento.

All. F. Inzaghi 5,5: la partita è molto difficile ma lui ci mette del suo con una formazione molto difensiva che lascia completamente il pallino del gioco in mano al Sassuolo che in questo modo va a nozze. Nella ripresa prova a cambiare l’inerzia del match con i cambi ma paga la scarsa vena dei suoi attaccanti.

Sassuolo

Consigli 7,5: spettatore non pagante per i primi 45 minuti di gioco. Nella ripresa è decisivo in più occasioni nell’impedire il gol agli avversari e difendendo bene il punteggio in favore della sua squadra. Le due parate al 93′ sono da copertina.

Muldur 6,5: sfrutta la scarsa spinta di Depaoli dalla sua parte e si propone spesso come un vero esterno di centrocampo. Nel secondo tempo tiene bene contro l’offensiva crescente degli avversari.

dal 77′ Toljan sv

Marlon 6,5: chiude molto bene Gaich che è l’unico attaccante vero del Benevento nel primo tempo e riesce anche a rendersi pericoloso sulle palle inattive. Dopo cala leggermente ma porta a casa una buona prestazione.

Ferrari 7: rientra dopo qualche partita di assenza causa esposizione al Covid e guida bene la difesa emiliana, salendo in cattedra nel secondo tempo con una prestazione davvero buonissima.

Kyriakopoulos 5,5: è sicuramente quello più in difficoltà della difesa del Sassuolo soprattutto per la scarsa spinta che offre sulla fascia sinistra.

dal 77′ Rogerio sv

Locatelli 6,5: dopo un avvio leggermente contratto sale in cattedra nel centrocampo emiliano e gioca quasi da trequartista. Ottima la girata in area di rigore che per poco non gli consente di sbloccare il match.

Magnanelli 6: come sempre tanta quantità per lui in mezzo al campo e lascia il compito di inventare gioco al compagno più tecnico.

dal 68′ Obiang 6: continua nella partita molto di quantità di Magnanelli in mezzo al campo con buonissime coperture.

Djuricic 5,5: buona partita per il serbo che oltre a spingere in avanti è protagonista anche di ottime coperture sulle rare azioni del Benevento. Però spreca una grande occasione a metà secondo tempo calciando fuori dallo stadio.

dall’81’ Chiriches sv

Lopez 5: sembra essere stato schierato fuori ruolo e già dal primo minuto non riesce ad incidere sull’andamento dell’incontro nonostante un avversario molto rinunciatario.

dal 68′ Haraslin 5,5: non riesce a fare molto meglio rispetto al compagno del quale ha preso il posto, sprecando anche buone ripartenze.

Boga 7,5: sua l’accelerazione decisiva che indirizza l’andamento del match verso la sponda neroverde. Nella ripresa entra con un altro piglio e sembra iniziare a ritornare sui livelli della scorsa stagione.

Raspadori 6: gioca intelligentemente molto vicino ai centrali del Benevento che sono più lenti rispetto all’attaccante del Sassuolo, ottimi sia i suoi inserimenti che il gioco di sponda. Sta crescendo tantissimo a dispetto dei suoi 21 anni, però si mangia letteralmente il gol del 2-0 nel finale.

All. De Zerbi 7: indubbiamente le assenze di Berardi e Caputo sono due grandi mazzate sulla fantasia dell’intera squadra che ne risente tanto soprattutto negli ultimi 30 metri. Il tecnico ne approfitta per concedere minutaggio importante ai giovani e farli crescere in ottica futura e comunque porta a casa un ottimo risultato.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Pagelle

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati