Seguici su

Serie A

Bologna-Spezia: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Skov Olsen Barrow Soriano Bologna
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Bologna-Spezia, partita della 31^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

La Serie A sta procedendo senza sosta, ed il rush finale si fa sempre più acceso per alcune squadre, che hanno ancora importanti obiettivi da centrare. Una di queste è lo Spezia, che nella 31^ giornata di campionato sfiderà il Bologna allo Stadio Dall’Ara, e dovrà conquistare punti per agguantare una salvezza tranquilla. La sfida si giocherà domenica alle ore 15:00, e sarà importante per entrambe le squadre per mantenere saldo il proprio posto in classifica. Tutto quello che c’è da sapere su Bologna-Spezia.

Come arriva il Bologna

Bologna che è reduce da due sconfitte di fila, contro Inter e Roma, due match di fuoco che, come da pronostico, hanno portato diverse difficoltà ai rossoblù. Al momento la squadra di Sinisa Mihajlovic occupa l’undicesimo posto in classifica con 34 punti, fuori da tempo dalla lotta Europa League e con diversi punti (12) di distacco dalla zona retrocessione. Il dato sui gol subiti fa ben sperare, e vede una squadra nettamente più solida, avendo subìto solo nove gol nelle ultime otto partite, uno score che, visti i precedenti, non è male.

Parlando di numeri, il Bologna ha segnato 39 gol e ne ha subiti 46, per una differenza reti di -7. I felsinei sono gli unici in Serie A che nelle ultime quattro partite non hanno subìto nemmeno una rete nel secondo tempo. Difensivamente sono tanti i tiri in porta concessi dai rossoblù, che detengono la seconda più alta percentuale di parate in Serie A. Il miglior marcatore della squadra è Roberto Soriano con nove reti all’attivo.

Come arriva lo Spezia

La squadra di Italiano viaggia a corrente alternata, tra alti e bassi, ma senza mai finire di stupire. Il gioco spensierato e arrembante dello Spezia li ha portati fino alla quattordicesima posizione con 32 punti accumulati fin qui. L’obiettivo salvezza è ancora da centrare, nonostante abbiano un buon margine di 10 lunghezze di vantaggio sulla terzultima. I gol fatti dagli aquilotti sono 40, mentre quelli subiti 55, per una differenza reti di -15. La difesa dello Spezia è molto perforabile, proprio per causa dell’atteggiamento offensivo della squadra. Infatti i liguri detengono la terza peggior difesa del torneo.

Contro il Bologna quest’oggi sarà una sfida importante tra due squadre che hanno dimostrato di equivalersi in campo, e la classifica non mente, distanziandoli solo due punti. Statistica personale: M’Bala Nzola ha segnato una delle sue due doppiette in Serie A proprio contro il Bologna nella gara d’andata, ed è a secco di gol da sette gare.

Orario di Bologna-Spezia e dove vederla in tv o in streaming

La partita Bologna-Spezia si giocherà domenica 18 aprile alle ore 15:00 allo Stadio Renato Dall’Ara. La partita si giocherà a porte chiuse a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN, sul canale DAZN (209 del satellite) per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Il match sarà visibile anche su Sky Q.

Probabili formazioni di Bologna-Spezia

Bologna che dovrà ovviare alle assenze dei vari Medel, Hickey e Santander, indisponibili per la gara interna, con De Silvestri in fortissimo dubbio. Altri giocatori “in forse” per il match sono Skov Olsen e Tomiyasu, le cui condizioni sembrano in miglioramento. In porta si posizionerà Skorupski, coperto dal duo centrale formato da Soumaoro e Danilo.

Sulle corsie esterne difensive c’è Dijks a sinistra, e Tomiyasu (se dovesse star bene) a destra, altrimenti pronto Mbaye. In mediana Schouten verrà affiancato da uno tra Svanberg e Dominguez. Sulla trequarti Mihajlovic sarà obbligato a schierare Orsolini al posto dell’acciaccato Skov Olsen, con al centro Soriano ed a sinistra Sansone, con Barrow punta centrale.

In casa Spezia sono tutti a completa disposizione, e Mr. Italiano partirà da Provedel che torna stabile tra i pali. Davanti a lui si piazzano Erlic ed uno tra Ismajli e Chabot, con Ferrer terzino destro e Bastoni a sinistra, con Marchizza in pressing su quest’ultimo. A centrocampo non si tocca il duo Ricci-Maggiore, che verranno affiancati da uno tra Estevez e Sena. Tridente offensivo che sembra non portar ballottaggi, con la riproposta di Nzola al centro, sostenuto da Gyasi a destra e Verde a sinistra.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo.L, Dijks; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismajli, Erlic, Bastoni.S; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Verde. All. Italiano

Consulta anche: le probabili formazioni della 31^ giornata di Serie A

Precedenti Bologna-Spezia

Tra Serie B e Coppa Italia, sono cinque i precedenti in terra emiliana tra le due squadre, con lo score che vede tre vittorie per i rossoblù, un pareggio ed un successo per lo Spezia in Coppa nel novembre del 2020. In questa stagione sarà la terza volta che Bologna e Spezia si affrontano, le due sfide precedenti (quella d’andata e di coppa nazionale) sono terminate entrambe per 2-2. Da febbraio ad oggi sono solo due i centrocampisti italiani che hanno segnato almeno tre gol in campionato, ovvero Soriano e Maggiore. L’unico giocatore ad essere andato in rete in entrambe le sfide stagionali tra Bologna e Spezia è Barrow.

Bologna-Spezia: consigli per il fantacalcio

Passando al capitolo dei consigli al fantacalcio, si inizia col Bologna, dove si trova un solo difensore utile per i fantallenatori: Takehiro Tomiyasu. Il giapponese va schierato solo se starà bene al 100%, dato che il suo apporto alla squadra è fondamentale, ed anche al fantacalcio sta diventando un must. Tomiyasu è sinonimo di costanza e buoni voti, infatti la sua fantamedia è del 6,12. A centrocampo si può puntare su Schouten come scommessa, è un uomo da pochi bonus ma dalle prestazioni inaspettate.

Ha una fantamedia quasi pari al 6, ed ha recentemente segnato. Altro giocatore imprescindibile è Barrow, che all’andata segnò (pur sbagliando un rigore), e questa giornata vorrà il completo riscatto contro una difesa che lascia molto a desiderare. Ha segnato solo sei gol fino ad ora, il sogno doppia cifra è ancora vivo, e vorrà ripartire da qui, il gol (e forse anche qualcosa di più) è nell’aria.

Nello Spezia bisogna evitare il pacchetto difensivo (terza peggiore in Serie A). L’unico degno di nota è Bastoni, che ha già regalato la bellezza di cinque assist e un gol. Al momento è in ballottaggio, bisogna coprirsi se si opta per il suo schieramento. A centrocampo fiducia piena su Ricci, questa giornata è in vena di bonus, non ha ancora segnato e questa potrebbe essere la volta buona. La sua fantamedia è fissa sul 6, raramente stecca le partite, e proprio per questo va lanciato.

Maggiore è uno dei migliori centrocampisti italiani al fantacalcio nell’ultimo periodo, va messo a colpo sicuro. In attacco Gyasi è la certezza, Nzola l’incostanza e la possibile sorpresa. Il francese non segna da ben sette gare, ed andò in rete per ben due volte proprio nel match d’andata contro i felsinei. Questa è la gara giusta per sbloccarsi, fiducia pienissima.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati