Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: 7 possibili sorprese per la 30^ giornata di Serie A

esultanza gol Paulo Dybala Juventus
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel turno di campionato? Le sette possibili sorprese della 30^ giornata di Serie A

La Serie A continua senza sosta, dopo le partite infrasettimanali di Juventus ed Inter, impegnate nei recuperi si procede con la 30^ giornata di campionato italiano. Il weekend di calcio si apre con la sfida salvezza tra Spezia e Crotone, che si giocherà sabato 10 aprile alle ore 15:00. La giornata si concluderà addirittura lunedì 12 aprile alle 20:45 con il posticipo tra Benevento e Sassuolo. Nel mezzo il Milan se la vedrà con il Parma, mentre l’Inter sarà impegnato con il Cagliari, e la Juventus col Genoa.

Weekend teso anche per i fantallenatori, che si apprestano ad entrare nelle fasi più calde e cruciali della stagione, dove ogni punto fa la differenza. Proprio per questo bisognerà saper attingere anche dalle scommesse che si posseggono in squadra per ricavare bonus a sorpresa. Di seguito i sette calciatori che a sorpresa potrebbero essere determinanti per la 30^ giornata di campionato al fantacalcio.

Marco Silvestri (Verona-Lazio, domenica 11 aprile ore 15:00)

Stagione non all’altezza della precedente quella di Marco Silvestri, che, nonostante i pochi gol subìti (34 in 29 partite), non sta rendendo come ci si aspettava. Forse le aspettative su di lui erano troppo alte, siccome ad ora la sua media voto è del 6,26 e la fantamedia del 5, e non è per niente male. Nell’ultima partita contro i Cagliari ha sfoderato i guantoni come una volta, assicurandosi un 7 in pagella e clean sheet.

I fantallenatori potrebbero vedere la Lazio come avversaria e spaventarsi, ma niente paura, Silvestri avrà tante occasioni per parare e fa innalzare il suo voto. I biancocelesti al contrario di come si pensa generalmente, sono una squadra che questa stagione fatica a segnare, infatti sono solo 45 i gol fatti. Silvestri potrebbe cavarsela egregiamente anche contro la Lazio, piena fiducia in lui.

Arkadiusz Reca (Spezia-Crotone, sabato 10 aprile ore 15:00)

Sorprendente stagione di Reca, che, nonostante giochi nella squadra con le peggior difesa della Serie A si sta comportando davvero bene. L’esterno degli squali gioca nella linea di centrocampo, e ciò gli permette di offendere con facilità. Non a caso ha già portato due gol e due assist ai suoi fantallenatori, per coronare una stabile fantamedia del 6,04. Avrà l’occasione di attaccare molto contro lo Spezia, che è una squadra offensiva e che fatica a difendere (quarta peggior difesa della Serie A). Il bonus potrebbe arrivare, ed in partite così, Reca va lanciato con piena fiducia.

Cristian Ansaldi (Udinese-Torino, sabato 10 aprile ore 20:45)

Ci si addentra nel sabato di Serie A, dove si trova Cristian Ansaldi, che col suo Torino affronterà l’Udinese. Con la cura Davide Nicola i granata stanno ritrovando fiducia e carica per centrare l’obiettivo salvezza. Uno deli uomini coinvolti nella rinascita della squadra è Ansaldi, che a suon di belle prestazioni sta dominando la fascia sinistra. Nelle ultime cinque partite ha preso solo un fantavoto inferiore al 6,5, e la sua fantamedia si è alzata fino al 6,41. Il laterale argentino nonostante l’età spinge molto, ed i suoi cross sono spesso e volentieri delle pennellate. Contro l’Udinese può offrire una prestazione di sostanza e qualità.

Juraj Kucka (Parma-Milan, sabato 10 aprile ore 18:00)

Il primo consigliato a centrocampo è Juraj Kucka. Lo sloveno è il punto di riferimento della squadra emiliana, che spesso si aggrappa alle sue prestazioni grintose ed ai suoi bonus per portare a casa qualche punto. La situazione in classifica non sorride al Parma, che è penultimo a meno quattro dalla zona salvezza. I crociati daranno il 100% in questo finale di stagione per non retrocedere, e lo si è già visto nella vittoria contro la Roma.

Il Milan è in un periodo grigio, di poca lucidità, e questo è il momento migliore per il Parma, e per Kucka di colpire, che è inoltre un ex della gara. Lo sloveno avrà la voglia di lasciare il segno contro la sua ex squadra e darà l’anima in campo. Un altro dato importante è quello dei bonus portati fin qui dal centrocampista, ovvero sei gol e due assist. La sua fantamedia del 6,79 fa di lui un centrocampista affidabilissimo.

Mattia Zaccagni (Verona-Lazio, domenica 11 aprile ore 15:00)

Si torna in Verona-Lazio, dove si trova Mattia Zaccagni, una delle più grandi delusioni di questa seconda parte di stagione. Il trequartista scaligero non va in bonus dalla 19^ giornata, esattamente dieci giornate senza portare gol o assist al fantacalcio. Il momento di sbloccarsi arriverà, e già nell’ultimo match si è visto, dove si è destreggiato benissimo sulla trequarti, tra dribbling ed passaggi chiave. Contro una Lazio che subisce diversi gol, e con una difesa rimaneggiata, Zaccagni potrebbe trovare varchi utili per incrementare la sua fantamedia del 6,96. Il trequartista non vorrà rimanere fermo a cinque gol e cinque assist, e questa partita potrebbe farlo rinascere.

Emmanuel Gyasi (Spezia-Crotone, sabato 10 aprile ore 15:00)

In Spezia-Crotone brilla un nome nelle fila della squadra di casa: Emmanuel Gyasi. L’esterno ex Torino è la vera rivelazione della squadra di Italiano, che sta rendendo molto bene. L’italo-ghanese ha contribuito ai gol dello Spezia in ben 10 occasioni, realizzando quattro gol e sei assist, davvero tanta roba. Nelle ultime due partite ha portato due assist, e vorrà dar continuità al suo momento magico.

La sua fantamedia del 6,59 è il risultato di mesi di duro lavoro, e contro il Crotone potrebbe subire un’impennata notevole. Gli avversari dello Spezia detengono la peggior difesa del campionato con addirittura 74 gol subiti in 29 partite. Contro una squadra che concede così tanto, Gyasi può fare sfracelli, il bonus è dietro l’angolo.

Paulo Dybala (Juventus-Genoa, domenica 11 aprile ore 15:00)

La Joya è tornata a brillare al suo rientro in campo, segnando il gol decisivo nella sfida contro il Napoli. Sono bastati quattro minuti all’argentino per andare in rete, con il suo classico mancino piazzato, che ha bucato Meret senza pietà. Per il rush finale di stagione Dybala può essere davvero l’arma in più della Juventus per centrare la Champions League. In una stagione così sfortunata la Joya avrà fame di gol e voglia di riscatto, e si candida fortemente per una maglia da titolare contro il Genoa. Che sia dall’inizio o dalla panchina, questa giornata Dybala va schierato, ha il fuoco dentro, ed il piede caldo per portare altri bonus fumanti.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati