Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli al fantacalcio: sette giocatori low cost da schierare nella 31^giornata

Esultanza gol Vlahovic Fiorentina
twitter.com/acffiorentina

I consigli su chi schierare al fantacalcio nella 31^ giornata di Serie A: sette giocatori low cost che possono fare bene nel prossimo turno di campionato

Manca poco alla prossima giornata di Serie A, i fantallenatori sono in fibrillazione per le ultime otto partite di stagione che sono in grado di cambiare le sorti di molte fantaleghe. Come sempre la scelta della formazione è un momento fondamentale, c’è sempre il fatidico dubbio su chi far scendere in campo e chi invece lasciare in panchina, una decisione cruciale che molto spesso può incidere sul risultato finale della partita, ed è per questo che si deve valutare nel migliore dei modi ogni minima opzione: i sette giocatori low cost che possono fare bene la prossima giornata.

Emil Audero (Sampdoria-Verona, sabato 17 aprile ore 15:00)

L'italo-indonesiano è una delle migliori scelte low cost da fare per il prossimo turno di campionato. Giocherà contro un Verona dai risultati altalenanti nelle ultime uscite: una vittoria e quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, riuscendo a incidere molto poco in queste gare, realizzando solo quattro gol. E' vero, anche la sua Sampdoria, viene da prestazioni discontinue, ma ha sempre avuto molta più incisività rispetto ai veneti. Audero può essere un'ottima scelta da fare in questa giornata, considerando anche la sua media voto di 6,37 e una fantamedia di 5.

Fikayo Tomori (Milan-Genoa, domenica 18 aprile ore 12:30)

Il canadese naturalizzato inglese è un giocatore che si è fatto subito amare dai fantallenatori che lo hanno preso all'asta di riparazione. E' arrivato a gennaio nella finestra di trasferimenti invernale, quando il Milan lo ha preso in prestito dal Chelsea, il classe '97 si è messo subito a disposizione della squadra e di Pioli conquistato velocemente anche la fiducia di tutto l'ambiente rossonero. Contro il Genoa si può schierare tranquillamente date le prestazioni di rilievo che ci ha fornito in queste gare. L'ex Chelsea ha collezionato, fino ad ora, nove presenze e una fantamedia di 6,33 ottima per un difensore low cost.

Wilfried Singo (Torino-Roma, domenica 18 aprile ore 18:00)

Nessuno si sarebbe aspettato una stagione così positiva per Singo. L'ivoriano è stata una delle sorprese di quest'anno che ha mandato in visibilio tutti i fantallenatori che lo hanno acquistato già dalle battute iniziali di campionato. In questo periodo è stato un po' discontinuo, ma il classe 2000 sembra aver ritrovato la propria energia che lo ha sempre contraddistinto ed è pronto a usarla domenica contro una Roma che, molto probabilmente, farà turnover visto l'impegno in coppa contro l'Ajax. Singo ha collezionato 21 presenze, realizzando 1 gol e 2 assist per una fantamedia di 6,22 con tante partite di sostanza.

Roberto Soriano (Bologna-Spezia, domenica 18 aprile ore 15:00)

Il centrocampista emiliano ha rilasciato recentemente un'intervista in cui diceva che sarebbe un sogno essere chiamato per fare gli europei, di fatto quella che sta vivendo è una delle migliori – se non la migliore – stagione della sua carriera, trovando con continuità bei voti e bonus da regalare ai fantallenatori. Domenica giocherà contro uno Spezia galvanizzato dalla bella prestazione contro il Crotone, ma il classe '91 ha intenzione di continuare a fare bene per strappare una convocazione a Mancini. In questa stagione ha realizzato 9 gol e 3 assist con una fantamedia pari a 7,15.

Hamed Junior Traorè (Sassuolo-Fiorentina, sabato 17 aprile ore 18:00)

Il centrocampista del Sassuolo è un'altra bella sorpresa di quest'anno, certo già si conosceva, non è il suo primo anno in Italia, ma sembra che proprio durante questa stagione abbia avuto una notevole crescita. Sabato giocherà contro una Fiorentina che soffre molto la fase difensiva, sarà una bella opportunità per Junior di trovare il sesto gol stagionale. Il classe 2000 ha trovato molta continuità quest'anno, partecipando a 27 partite della squadra e realizzando 5 gol e 1 assist per una fantamedia che si aggira intorno al 6,73.

Fernando Llorente (Crotone-Udinese, sabato 17 aprile ore 15:00)

Lo spagnolo è una vecchia conoscenza della Serie A, tutti se lo ricordano per le sue stagioni alla Juventus con la quale ha realizzato i gol necessari per portare alla vittoria dello scudetto la vecchia signora. Adesso la situazione è cambiata, la maglia è rimasta sempre quella zebrata, ma il ‘Re Leone' ora gioca per l'Udinese, con il quale sta acquisendo sempre più minutaggio e un ruolo da protagonista. Sabato i friulani giocheranno contro un Crotone che prende valanghe di gol grazie a una fase difensiva che non è mai stata veramente aggiustata. Il classe '85 potrà essere decisivo in questo incontro, fino ad ora ha totalizzato  14 partite giocate e 1 solo gol segnato con una fantamedia di 5,96, non proprio quello che i fantallenatori si aspettavano, ma che forse riuscirà a portare bonus in questa giornata.

Dusan Vlahovic (Sassuolo-Fiorentina, sabato 17 aprile ore 18:00)

Chi se lo sarebbe aspettato che il serbo potesse essere una delle rivelazioni del campionato. Inizialmente Dusan non partiva neanche come titolare, ma lentamente e applicandosi sempre di più il classe 2000 ha conquistato tutto l'ambiente viola, compresi i tifosi che adesso cantano cori sulle gesta del giovane attaccante. Comprato dai fantallenatori a pochi fantamilioni come scommessa, adesso Vlahovic è diventato un vero e proprio top player di cui è impossibile fare a meno. Giocherà sabato contro un Sassuolo che subisce molto le fasi offensive degli avversari, c'è molta possibilità che il serbo possa continuare il suo momento d'oro. Ecco le statistiche di Vlahovic quest'anno al fantacalcio: 29 partite giocate, 15 gol fatti e 2 assist per una fantamedia di 7,78.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Consigli Fantacalcio