Seguici su

Serie A

Inter-Cagliari: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza gol Inter
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Inter-Cagliari, partita della 30^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo i recuperi e l’andata dei quarti di finale delle coppe europee riparte la Serie A con la 30^ giornata e si appresta velocemente verso la fase calda del campionato. Il lunch match di giornata sarà quello tra Inter Cagliari che si giocherà alle 12:30 allo stadio San Siro. I nerazzurri viaggiano sulle ali dell’entusiasmo dopo ben 10 vittorie consecutive dopo il recupero con il Sassuolo che ha visto gli uomini di Conte soffrire ma portare comunque a casa i tre punti. La squadra di Semplici viene invece da due sconfitte consecutive e deve tentare di recuperare i due punti di distacco dal Torino. I nerazzurri hanno 71 punti in classifica, gli isolani sono fermi a 22. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Inter e Cagliari.

Come arriva l’Inter

La squadra di Antonio Conte si conferma un rullo compressore e sta dominando questo campionato. I nerazzurri hanno 71 punti grazie a 22 vittorie, cinque pareggi e due sconfitte. L’attacco è la grande arma della squadra milanese che ha già segnato 68 reti, 2,34 a partita, mentre ne ha subiti solamente 27, 0,93 a match. Il rendimento degli ultimi mesi è incredibile e ha portato la squadra ad avere una consapevolezza tale da scendere in campo sempre con la voglia di vincere tutte le partite e la volontà di essere padrona del campo in ogni minuto. I punti di vantaggio sulle avversarie sono tante e questo rasserena ancora di più l’ambiente.

Il rendimento a San Siro è il migliore del campionato e perfettamente in linea con la stagione complessiva dell’Inter. Sono 37 i punti conquistati frutto di 12 vittorie, un pareggio e una sconfitta. L’attacco è sempre di levatura molto alta come dimostrano le 38 reti segnate, 2,71 a match mentre la difesa subisce leggermente di più che in trasferta, 15 gol, 1,07 ogni 90 minuti. Il migliore giocatore è sicuramente Romelu Lukaku. L’ariete belga nerazzurro ha segnato 21 gol in questa stagione e fornito anche due assist. Numeri che non dicono tutto della mole di gioco che fa il numero 9 nerazzurro che è fondamentale anche per far salire la squadra e aiutare la manovra dei suoi compagni con il suo immenso fisico.

Come arriva il Cagliari

La situazione della squadra sarda è molto critica. Gli uomini di Semplici sono in 18esima posizione con 22 punti conquistati grazie a cinque vittorie, sette pareggi e 17 sconfitte. L’attacco latita molto come dimostrano le sole 31 reti segnate, che rendono i rossoblù il terzo attacco peggiore del campionato davanti solo a Benevento e Parma. La difesa subisce molto con 50 reti anche se è la migliore tra le ultime sei del campionato. Un solo punto conquistato nelle ultime quattro partite dopo un piccolo cambiamento di rotta che si era visto con l’arrivo del nuovo tecnico ma che sembra aver già perso spinta.

Lontano dalla Sardegna Arena il Cagliari ha conquistato solamente 10 punti in 14 partite. Un rendimento di livello molto basso dovuto a due sole vittorie, quattro pareggi e ben otto sconfitte. L’attacco funziona con le 16 reti ma a preoccupare nelle gare lontano dall’isola è la difesa che ha subito ben 24 reti. Una situazione davvero critica che sembra difficile possa migliorare proprio in casa della capolista. Il miglior giocatore della squadra rimane Joao Pedro. L’attaccante brasiliano ha segnato 13 reti e ha provato a trascinare la squadra fuori d questa brutta classifica ma spesso si è trovato ad agire nel deserto.

Orario Inter-Cagliari e dove vederla in tv o in streaming

La partita Inter-Cagliari si giocherà domenica 11 aprile alle 12:30 allo stadio San Siro. La gara si disputerà a porte chiuse a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN, sul canale DAZN (canale 209 del satellite) per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. La partita si potrà seguire anche su Sky Q. 

Probabili formazioni Inter-Cagliari

La squadra di Antonio Conte ha solo due giocatori che saranno da valutare fino agli ultimi minuti per capire se sono disponibili per il match e sono Perisic Kolarov. Sarà out per squalifica Barella. Per il resto rosa al completo per il tecnico leccese. Sarà il classico 3-5-2 il modulo scelto con Handanovic tra i pali. La difesa a tre dovrebbe essere confermata e composta da Skriniar-De Vrij-Bastoni con Ranocchia in panchina.

Sulle fasce dovrebbero essere confermati Hakimi Young anche se D’Ambrosio scalpita per avere un posto da titolare. Insieme a Brozovic ed Eriksen è favorito Gagliardini per il ruolo di mezzala destra rispetto a Vidal e Vecino. In attacco confermatissima la coppia Martinez-Lukaku anche se Sanchez sembra sempre più in forma e potrebbe entrare a partita in corso.

Alcuni problemi di formazione per Semplici. Il tecnico del Cagliari dovrà fare a meno di Rog e Cragno, a rischio anche Ceppitelli, Sottil, Tramoni e Tripaldelli. Nel 3-5-2 sarà Aresti a difendere i pali rossoblù e lo farà per la sua prima volta in Serie A. La difesa sarà composta da Klavan-Godin-Rugani anche se Ceppitelli potrebbe provare a recuperare e prendere il posto dell’ex Liverpool.

Confermato Nandez sulla fascia destra, la sinistra sarà occupata da Lykogiannis con Zappa destinato ancora verso la panchina. In mezzo al campo spazio ancora a Marin Dunca con Nainggolan a fare da raccordo con le due punte. In avanti la coppia PavolettiJoao Pedro con l’azzurro favorito su Simeone che potrebbe partire dalla panchina.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Martinez. All. Conte

Cagliari (3-5-2): Aresti; Klavan, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. All. Semplici

Consulta anche: le probabili formazioni della 30^ giornata di Serie A

Precedenti Inter-Cagliari

Sono 81 i precedenti tra le due squadre con un netto vantaggio per i nerazzurri che hanno raccolto 39 successi, 28 i pareggi e 14 le vittorie rossoblù. Nelle partite giocate al Meazza la forbice si allarga ancora di più: sono 23 le vittorie dell’Inter, 10 i pareggi e 7 i successi del Cagliari. Il bomber di questo confronto è un grandissimo del calcio italiano: Gigi Riva. Lo storico attaccante del Cagliari ha messo a segno ben 13 reti contro i nerazzurri. Nell’ultima sfida giocata a Milano tra le due squadre, il match terminò per 1 a 1 grazie alle reti di Martinez e Nainggolan.

Inter-Cagliari: consigli per il fantacalcio

Una partita dal pronostico abbastanza chiuso ma con giocatori che possono regalare gioie anche in chiave fantacalcioIn casa nerazzurra il primo consigliato non può non essere Romelu Lukaku. Il calciatore belga è il migliore della stagione dell’Inter come dimostrano i suoi incredibili numeri: sono 21 i gol con sette assist nelle sue 28 presenze in campionato. Una media voto di 6,70 che sale ad un’incredibile 9,22 come fantamedia. Altro giocatore che può far molto bene è Eriksen. Il danese sembra entrare gradualmente nei meccanismi della squadra e potrebbe sfruttare anche l’assenza di Barella per avere più spazio in avanti. Giocatore da sconsigliare è Ashley Young. L’ex capitano del Manchester United non ha mai convinto in questa stagione e avrà un cliente molto difficile come Nandez da affrontare.

In casa Cagliari un giocatore di sicuro affidamento è Joao Pedro. L’attaccante brasiliano è il migliore in questa stagione per i rossoblù e si conferma una seconda punta dal gol molto facile. Ha già messo a segno 13 reti e regalato due assist, numeri molto alti per una seconda punta. Una media voto non altissima per lui di 6,16 che risente però del campionato della squadra ma una fantamedia di tutto rispetto di 7,41. Altro giocatore sul quale puntare è Nainggolan. Il belga proverà anche con la sua rivalsa nei confronti della ex squadra a risultare determinante come nella scorsa stagione. Da evitare c’è Klavan. L’ex difensore del Liverpool non sembra in grande forma e potrebbe soffrire gli avanti dell’Inter.

 

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati