Seguici su

Premier League

Premier League 2020/21, risultati e classifica della 30^ giornata

guardiola-manchester-city
mancity.com

I risultati della 30^ giornata di Premier League, la classifica aggiornata ed i migliori cannonieri del campionato inglese

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali riprendono i campionati e ritorna la Premier League con la 30^ giornata. Inarrestabile la corsa del Manchester City che vince anche lo scontro diretto contro il Leicester ed ha ormai in tasca il settimo titolo della sua storia. I cugini del Manchester United mettono al sicuro il posto in Champions League col successo giornaliero, mentre cade per la prima volta il Chelsea di Tuchel. Seconda vittoria consecutiva per il Liverpool che torna in lotta per i primi quattro posti, mentre in coda vince solamente il West Bromwich.

Nel big match del turno è ancora il Manchester City ad avere la meglio del Leicester con un 2-0 che permette alla formazione di Guardiola di fare un ulteriore passo importantissimo verso il titolo e affrontare i quarti di Champions League con un peso minore dovuto alla Premier League. Adesso i punti di vantaggio sono 14 rispetto ai cugini dello United, mentre le Foxes devono guardarsi le spalle dalla rimonta delle altre nella lotta per un posto nella prossima Champions League.

Vince anche il Manchester United che contro il Brighton soffre tantissimo e va addirittura in svantaggio di una rete per poi rimontare nel secondo tempo con i gol di Rashford e Greenwood che permettono a Solskjaer di aumentare a nove i punti di vantaggio rispetto al quinto posto. La formazione di Potter invece mantiene sempre sei lunghezze rispetto al terzultimo posto del Fulham nella lotta valida per la salvezza.

Ritorna al successo anche il West Ham – dopo un pareggio e una sconfitta nelle precedenti due partite – con un ottimo 3-2 sul campo del Wolverhampton con Lingard protagonista di una rete ed un assist. La formazione di Espirito Santo incassa la seconda sconfitta di fila e non riesce a riemergere dai bassifondi della graduatoria, mentre gli Hammers si portano in quarta posizione scavalcando i Blues.

Il Chelsea – adesso ad un punto dal West Ham quarto – incassa la prima sconfitta dell'era Tuchel dopo 16 risultati utili consecutivi, subendo un duro 2-5 a Stamford Bridge dal West Bromwich che tenta di ritornare in corsa per la salvezza con il Newcastle quartultimo che adesso è distante otto punti.

Il Tottenham non riesce a ingranare la marcia della prima parte di campionato, venendo fermato sull'1-1 dal Newcastle ma con il quarto posto che è sempre a portata di mano (il West Ham è a tre punti). Invece i Magpies fanno un piccolo passo in avanti portando a tre i punti di vantaggio rispetto al terzultimo posto occupato dal Fulham.

Senza storia il match dell'Emirates di Londra con il Liverpool che si impone per 3-0 sull'Arsenal grazie alla rete di Salah e alla doppietta di Diego Jota. I Reds accorciano rispetto al quarto posto che adesso è distante solo tre lunghezze, mentre i Gunners continuano ad arrancare a metà classifica con una distanza ormai siderale (11 punti) rispetto alla zona coppe europee.

L'Aston Villa si impone per 3-1 sul Fulham ritornando al successo dopo quattro gare consecutive senza vittorie. Terza sconfitta consecutiva invece per la formazione di Parker che rimane al terzultimo posto ma la salvezza resta a portata di mano ed è distante solo tre punti.

Pareggio invece per l'Everton che viene bloccato sull'1-1 dal Crystal Palace e non riesce ad approfittare della sconfitta del Chelsea per riportarsi sotto nella corsa per il quarto posto. Gli Eagles di Hodgson aumentano a 12 il vantaggio rispetto alla zona a rischio e si mettono in una posizione di tranquillità anche considerando i 38 punti conquistati finora.

Vittorie anche per il Leeds del “loco” Bielsa che si impone per 2-1 sul fanalino di coda Sheffield sempre più ultimo e quasi condannato alla retrocessione in Championship, e per il Southampton che batte 3-2 il Burnley nello scontro diretto per la salvezza facendo un importante passo in avanti visti i dieci punti di vantaggio rispetto alla terzultima piazza.

Risultati 30^ giornata di Premier League 2020/21

Chelsea-West Bromwich 2-5

Leeds-Sheffield 2-1

Leicester-Manchester City 0-2

Arsenal-Liverpool 0-3

Southampton-Burnley 3-2

Newcastle-Tottenham 2-2

Aston Villa-Fulham 3-1

Manchester United-Brighton 2-1

Everton-Crystal Palace 1-1

Wolverhampton-West Ham 2-3

Classifica Premier League 2020/21

Manchester City 74 punti

Manchester United 60 *

Leicester 56 *

West Ham 52 *

Chelsea 51 *

Tottenham 49 *

Liverpool 49 *

Everton 47 **

Aston Villa 44 **

Arsenal 42 *

Leeds 42 *

Crystal Palace 38 *

Southampton 36 *

Wolverhampton 35 *

Burnley 33 *

Brighton 32 *

Newcastle 29 *

Fulham 26

West Bromwich 21 *

Sheffield 14 *

* una partita in meno

** due partite in meno

Classifica marcatori Premier League

Kane (Tottenham): 19 gol (4 rig.)

Salah (Liverpool): 18 gol (6 rig.)

Fernandes (Manchester United): 16 gol (8 rig.)

Clevert-Lewin (Everton): 14 gol (0 rig.)

Bamford (Leeds): 14 gol (1 rig.)


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Premier League