Seguici su

Nazionali

Qualificazioni mondiali 2022: i risultati e le classifiche della 3^ giornata

twitter.com/FIFAWorldCup

I risultati della 3^ giornata delle Qualificazioni Mondiali 2022, la classifica aggiornata di tutti i gironi delle squadre europee

Si è conclusa anche la terza giornata che chiude la prima fase dei gironi delle Qualificazioni per le squadre Europee in vista dei Mondiali 2022 che si giocheranno in Qatar. La terza partita in otto giorni per molte squadre che ha regalato alcune conferme e risultati poco pronosticabili su molti campi. La quarta giornata è prevista per il 1/2 settembre 2020. Ecco come sono andati tutti i gironi di qualificazione ai Mondiali 2022.

Gruppo A

Comincia a delinearsi la classifica del gruppo con due formazioni che allungano sul resto delle squadre. Vince la Serbia sul campo dell’Azerbaigian per 2 a 1. Come sempre è stato decisivo Mitrovic con la sua doppietta, il gol del momentaneo pareggio è arrivato ad opera di Makhmudov. Trova i tre punti anche il Portogallo che espugna il campo del Lussemburgo. Vantaggio dei padroni di casa con Rodrigues, il gol di Jota ha chiuso il primo tempo in parità. Nel secondo tempo le reti di Ronaldo e Palhinha hanno chiuso il conto sul 3-1.

Azerbaigian-Serbia 1-2

Lussemburgo-Portogallo 1-3

Riposo: Irlanda

Classifica: Portogallo, Serbia 7; Lussemburgo 3; Irlanda, Azerbaigian 0

Gruppo B

Anche in questo gruppo sono due le squadre che allungano in classifica e la Svezia lo fa anche senza giocare. Pareggio a Salonicco tra Grecia Georgia. Succede tutto in due minuti con l’autogol di Kakabadze al minuto 76 e il pareggio degli ospiti con la rete di Kvaratskhelia che ha fissato definitivamente il punteggio. Seconda vittoria consecutiva per la Spagna che batte il Kosovo per 3 a 1. I gol nel primo tempo di Olmo e Ferran Torres, quello del momentaneo 2-1 di Halini prima del gol che ha chiuso il match di Moreno hanno deciso la sfida in favore della formazione di Luis Enrique.

Grecia-Georgia 1-1

Spagna-Kosovo 3-1

Riposo: Svezia

Classifica: Spagna 7; Svezia 6; Grecia 2; Georgia 1; Kosovo 0

Gruppo C

Continua il percorso netto dell’Italia che vince anche in Lituania per 2 a 0 su un campo molto ostico. Le reti di Sensi e Immobile nel secondo tempo hanno deciso la sfida in favore della squadra di Mancini che è a punteggio pieno dopo le prime tre partite del girone. Pareggio senza gol nella partita giocata a Belfast tra Irlanda del Nord Bulgaria, un punto che non serve a nessuna delle due formazioni che vedono sempre più lontane le prime due che sembrano poter fare un girone a parte.

Irlanda del Nord-Bulgaria 0-0

Lituania-Italia 0-2

Riposo: Svizzera

Classifica: Italia 9; Svezia 6; Irlanda del Nord, Bulgaria 1; Lituania 0

Gruppo D

Passa la Francia sul campo della Bosnia grazie alla rete di Griezmann dopo 60 minuti che basta alla formazione di Deschamps per portare a casa tre punti fondamentali in ottica qualificazione per il Qatar. Due punti buttati al vento per l’Ucraina che non va oltre l’1 a 1 contro il Kazakistan nella partita che si è giocata a Kiev. Vantaggio dei padroni di casa dopo 20 minuti con Yaremchuk che si sono visti recuperare al 59 dalla rete di Muzhikov che ha fissato il risultato.

Bosnia-Francia 0-1

Ucraina-Kazakistan 1-1

Riposa: Finlandia

Classifica: Francia 7; Ucraina 3; Finlandia 2; Bosnia, Kazakistan 1

Gruppo E

Vittoria a valanga per il Belgio che fa ben otto gol alla Bielorussia. Quattro reti per tempo: le doppiette di Vanaken e Trossard insieme ai gol di Batshuayi, Doku, Praet e Benteke hanno deciso il risultato della sfida giocata a Heverlee. Primi tre punti nel girone per il Galles che ha vinto per 1 a 0 contro la Repubblica Ceca. Un match che potrebbe risultare decisivo per la seconda piazza del girone ha visto la squadra di casa vincere grazie alla rete di James a otto minuti dalla fine su assist del capitano Gareth Bale.

Belgio-Bielorussia 8-0

Galles-Repubblica Ceca 1-0

Riposo: Estonia

Classifica: Belgio 7; Repubblica Ceca 4; Galles, Bielorussia 3; Estonia 0

Gruppo F

Continua il percorso netto della Danimarca che nel secondo tempo fa quattro gol all’Austria. Tanta Serie A in questo match con la doppietta di Skov Olsen e Maehle che insieme al gol di Hojbjerg hanno portato altri tre punti per la squadra di Hjulmand. Prima vittoria nel girone per Israele che ha espugnato il campo della Moldavia. Gol di Carp per il momentaneo vantaggio per i padroni di casa poi le reti di Zahavi, Solomon, Dabbur e Natcho hanno chiuso la sfida. Vince la Scozia con le Far Oer senza problemi per 4 a 0 con la doppietta di McGinn e i gol di Adams e Fraser.

Austria-Danimarca 0-4

Moldavia-Israele 1-4

Scozia-Far Oer 4-0

Classifica: Danimarca 9; Scozia 5; Israele, Austria 4; Far Oer, Moldavia 1

Gruppo G

Vince dominando l’Olanda sul campo di Gibilterra per 7 a 0. Una sola rete nel primo tempo con Berghuis prima della goleada nella ripresa con la doppietta di Depay e le reti di de Jong, Wijnaldum, Malen e Van de Beek. La Norvegia vince in Montenegro grazie alla rete di Sorloth dopo 35 minuti che ha deciso la sfida in favore degli uomini di Solbakken. Incredibile pareggio tra Turchia Lettonia per 3-3. Doppio vantaggio della squadra di casa con Karaman e Calhanoglu, Savalnkieks ha chiuso il primo tempo sul 2 a 1. La rete di Yilmaz sembrava aver chiuso la sfida ma poi gli ospiti con Uldrikis e Ikaunieks hanno deciso la partita con un risultato davvero rocambolesco.

Gibilterra-Olanda 0-7

Montenegro-Norvegia 0-1

Turchia-Lettonia 3-3

Classifica: Turchia 7; Olanda 6, Montenegro 6, Norvegia 6; Lettonia 1; Gibilterra 0

Gruppo I

L’Ungheria vince facilmente in Andorra per 4 a 1 grazie alle reti di Fiola, Gazdag, Kleinheisler e Nego prima del gol della bandiera su calcio di rigore di Pujol. Vince anche se soffre un po’ l’Inghilterra contro la Polonia per 2 a 1 nel match tra le due squadre più forti del gruppo. Gol del vantaggio di Kane dopo 19 minuti, il pareggio momentaneo è di Moder prima del gol vittoria di Maguire a cinque dalla fine. Nel secondo tempo l’Albania riesce a passare, anche se con grandi difficoltà, sul campo di San Marino. Le reti di Manaj e Uzuni hanno deciso il match a favore della squadra di Reja.

Andorra-Ungheria 1-4

Inghilterra-Polonia 2-1

San Marino-Albania 0-2

Classifica: Inghilterra 9; Ungheria 7; Albania 6; Polonia 4; Andorra, San Marino 0

Gruppo J

Continua il grandissimo momento dell’Armenia che ha vinto per 3-2 contro la Romania e chiude questo primo giro di partite a punteggio pieno. Vantaggio di Spertsyan prima della doppietta di Cicaldau che aveva illuso gli ospiti ma in tre minuti la squadra di Caparros con Haroyan e Barseghyan hanno ribaltato di nuovo la sfida. La grande sorpresa di giornata è la sconfitta della Germania contro la Macedonia del Nord per 2-1. I gol di Pandev ed Elmas hanno deciso la partita nonostante il gol su rigore di Gundogan che aveva trovato il pari. Trova i primi tre punti l’Islanda sul campo del Liechtenstein per 4 a 1. Gol di Saevarsson, Bjarnasson, Pallson e Sigurjonsson, a nulla è servita la rete di Frick.

Armenia-Romania 3-2

Germania-Macedonia del Nord 2-1

Liechtenstein-Islanda 1-4

Classifica: Armenia 9; Macedonia del Nord, Germania 6; Romania, Islanda 3; Liechtenstein 0


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Nazionali

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati