Seguici su

Europa League

Roma, le combinazioni per la qualificazione alla semifinale di Europa League

esultanza gol Lorenzo Pellegrini Roma
© imagephotoagency.it

I giallorossi dopo la vittoria in trasferta all'andata possono anche permettersi una sconfitta. Tutte le combinazioni favorevoli alla Roma per il passaggio del turno

La Roma è pronta ad affrontare il rush finale che potrebbe portare i giallorossi a giocarsi nuovamente un trofeo che manca addirittura dalla stagione 2007/08 a livello assoluto e in campo europeo da ben 50 anni (Coppa delle Fiere 1960/61).

La formazione di Fonseca ha ottenuto un buonissimo successo nella partita d'andata disputata alla Crujiff Arena di Amsterdam, battendo l'Ajax per 2-1 e accumulando un buon vantaggio in vista del ritorno che andrà in scena giovedì 15 aprile alle 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma. Qualora dovesse qualificarsi alla semifinale affronterà la vincente di Granada-Manchester United, con l'andata terminata con il successo per 2-0 dei Red Devils.

La Roma si qualifica se…

La Roma ha battuto l'Ajax per 2-1 nel match di andata, quindi per la partita di ritorno di giovedì 15 aprile che si disputerà all'Olimpico potrà permettersi anche di perdere per 0-1 e passerebbe comunque al turno successivo in virtù del maggior numero di gol segnati in trasferta. Di conseguenza ancor di più con un pareggio o una vittoria sarebbe qualificata alla semifinale dove affronterà la vincente di Granada-Manchester United. Nel caso di 1-2 in favore degli olandesi si continuerebbe con i tempi supplementari e gli eventuali calci di rigore.

Tutto su Roma-Ajax: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Europa League