Seguici su

Ultime notizie

Roma, notte di terrore per Smalling: momento nero per il difensore

Chris Smalling difensore Roma
© imagephotoagency.it

Notte di terrore in casa Smalling: rapinato in casa durante il match di Europa League della Roma, le condizioni del giocatore dopo l’infortunio

La Roma approda in semifinale di Europa League ma c’è poco da festeggiare per Chris Smalling, che sta vivendo un momento di buio totale. Tutto è iniziato dopo il sette marzo, ultima apparizione del giocatore inglese in una competizione ufficiale con la Roma che ha affrontato il Genoa nella vittoria per 1-0. Da quell’evento sono passati più di 40 giorni, ma si sa ancora poco o nulla sulle condizioni del difensore, che – come se non bastasse – la notte della partita contro l’Ajax ha vissuto un momento di terrore per via dei ladri che gli sono entrati in casa per rapinarlo e l’hanno costretto ad aprire la cassaforte.

La condizione fisica di Smalling

Smalling diventa un vero e proprio mistero in casa giallorossa, il centrale di difesa – come già detto in precedenza – non gioca una partita dal sette marzo. Situazione che diventa sempre più preoccupante per lo staff giallorosso, che non sa più come comportarsi con l’infortunio del classe ’89.  Il giocatore continua ad allenarsi a parte, ancora nessun rientro in gruppo, ma il motivo di tutta questa preoccupazione è dato dal fatto che non si vede un vero giorno per fissare il ritorno con la squadra.  L’infortunio muscolare alla coscia sinistra è la conseguenza di un problema al ginocchio che dura da molti giorni, proprio nelle settimane precedenti Chris è dovuto andare in Spagna per un consulto dal professor Cugat, uno specialista nell’ambito dei fattori di crescita. Il dolore non è stato ancora eliminato, un duro colpo per la Roma che sta accusando molto la mancanza del difensore.

La gestione al fantacalcio

È ormai da considerare un vero e proprio caso la condizione fisica di Smalling, che sembra non riuscire a rientrare a pieno regime con la squadra. Quello che tutti i fantallenatori – e di fatto anche la Roma – si stanno chiedendo ora è quando potranno contare di nuovo sulle prestazioni dell’inglese. A riguardo non ci sono buone notizie, con addirittura il timore che il suo stop possa protrarsi fino a fine stagione o che comunque possa essere utilizzato a singhiozzo come è stato fatto finora. I numeri di quest’anno non fanno presagire bene, con il giocatore che ha giocato 961 minuti in campionato in appena 10 presenze da titolare. ​Con lui in campo sono arrivate sette vittorie, un pareggio e due sconfitte. Quando invece è stato assente per via degli infortuni i numeri sono crollati: cinque sconfitte, quattro pareggi e quattro vittorie. Un vero e proprio colpo per tutti i fantallenatori che contavano sulle prestazione dell’ex Manchester United. I numeri di Smalling in questa stagione al fantacalcio sono negativi: il trentunenne ha collezionato solo 14 presenze realizzando 1 assist, per una fantamedia di 5,88.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati