Seguici su

Serie B

Serie B 2020/21, risultati e classifica della 31^ giornata

Esultanza giocatori Lecce
© imagephotoagency.it

I risultati della 31^ giornata di Serie B, la classifica aggiornata ed i migliori cannonieri del campionato

Le Nazionali hanno imposto una settimana di sosta anche per la Serie B che ha ripreso la sua corsa finale venerdì 2 aprile con la 31^ giornata. L’intero turno è stato disputato tutto nella giornata di venerdì ed ha registrato la vittoria del Lecce che rappresenta l’unico successo tra le squadre di vertice, “orfane” anche del rinvio di Cremonese-Empoli a causa di un focolaio nel gruppo squadra toscano.

In coda importanti successi per Reggina (2-0 al Venezia), Cosenza (2-1 all’Ascoli) e Pescara (3-1 al Pisa) che mettono importanti punti in cascina ma devono continuare anche nella prossima giornata che è dietro l’angolo. Infatti il 31esimo turno si giocherà lunedì 5 aprile.

Come già detto in precedenza, continua la corsa del Lecce di Corini che in seconda posizione allunga sulle dirette inseguitrici. I salentini non perdono da ben dieci partite e arrivano da cinque successi consecutivi nelle ultime cinque gare disputate, nell’ultimo turno hanno battuto per 2-0 la Salernitana nello scontro diretto per la promozione diretta. La formazione di Castori a questo punto si trova a quattro punti proprio dal secondo posto dei leccesi.

Il Monza non riesce più a vincere e nelle ultime due sfide hanno ottenuto un solo punto con la panchina di Brocchi che traballa pericolosamente. Stavolta non riescono ad andare oltre l’1-1 contro il fanalino di coda Entella e devono ringraziare la rete messa a segno nel finale da Scaglia. Aumenta il distacco rispetto al secondo posto che adesso è di quattro lunghezze.

Nelle posizioni di vertice cade anche il Venezia che incassa un 2-0 a domicilio dalla Reggina che con questi tre punti rientra prepotentemente nella corsa play-off distanti solo cinque lunghezze. Invece i lagunari vedono allontanarsi pericolosamente il treno della promozione diretta con il Lecce che adesso è lontano sei punti.

L’altro scontro diretto delle parti alti della classifica termina con l’1-1 tra Chievo e Spal che si dividono la posta e non riescono a compiere un importante passo avanti per partecipare al rush finale valevole per la promozione diretta. Termina senza reti Frosinone-Reggiana con le due formazioni che si accontentano di non farsi male, rimanendo in una posizione scomoda di classifica.

Vince il Brescia che approfitta dei risultati negativi delle altre per avvicinare i play-off che adesso distano solamente tre punti. Le rondinelle rifilano un pesante 3-1 al Pordenone che viene pericolosamente risucchiato nella lotta salvezza con la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite, che salgono a sei considerando le ultime sette gare. Il vantaggio rispetto al quintultimo posto è adesso di soli due punti.

Importante vittoria anche per il Vicenza nel derby contro il Cittadella. I biancorossi devono ringraziare il gol in apertura di Nalini che regala i tre punti alla formazione allenata da Di Carlo che potrebbe aver compiuto il passo decisivo verso la salvezza. Invece i ragazzi di Venturato restano pienamente in corsa per i play-off ma nelle ultime tre partite è solamente uno il punto conquistato e per difendere il posto devono riprendere la marcia.

Nelle retrovie due importanti successi per Cosenza e Pescara che mantengono vivissime le rispettive speranze di raggiungere la salvezza. I calabresi di Occhiuzzi hanno vinto 2-1 lo scontro diretto contro l’Ascoli, portandosi a soli due punti dalla salvezza diretta (senza passare dai play-out). Invece gli abruzzesi hanno avuto la meglio sul Pisa per 3-1 e restano attaccati al treno play-out con la Reggiana distante adesso solo quattro punti.

Rinviata Cremonese-Empoli a causa di un focolaio di positivi al Covid nei toscani, che hanno richiesto il rinvio usufruendo del bonus stagionale concesso alle formazioni che subiscono il virus nel corso del campionato. Adesso la formazione di Dionisi deve riprendersi per affrontare il prossimo turno infrasettimanale di lunedì 5 aprile.

Risultati 31^ giornata Serie B 2020/21

Cosenza-Ascoli 2-1

Frosinone-Reggiana 0-0

Pescara-Pisa 3-1

Brescia-Pordenone 4-1

Chievo-Spal 1-1

Entella-Monza 1-1

Lecce-Salernitana 2-0

Venezia-Reggina 0-2

Vicenza-Cittadella 1-0

Cremonese-Empoli (rinviata a data da destinare)

Classifica Serie B 2020/21

Empoli 59 punti *

Lecce 55

Monza 51

Salernitana 51

Venezia 49

Spal 46

Cittadella 45

Chievo 45

Brescia 42

Vicenza 41

Pisa 40 *

Reggina 40

Frosinone 39

Cremonese 36 *

Pordenone 34 *

Cosenza 32

Reggiana 30

Ascoli 28

Pescara 26

Entella 22

* una partita in meno

Classifica marcatori Serie B 2020/21

Coda (Lecce): 20 gol (3 rig.)

Mancuso (Empoli): 15 gol (1 rig.)

Forte (Venezia): 12 gol (0 rig.)

Meggiorini (Vicenza): 11 gol (0 rig.)

Aye (Brescia): 10 gol (0 rig.)

Tutino (Salernitana): 10 gol (1 rig.)

Diaw (Monza): 10 gol (3 rig.)


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie B

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati