Seguici su

Serie A

Spezia-Crotone: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Messias Crotone-Spezia
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Spezia-Crotone, partita della 30^ giornata di serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Non si ferma la Serie A che dopo il sabato pasquale, ritorna con la sua giornata numero 31 del calendario. Al Picco, inaugureranno il turno Spezia e Crotone, sfida salvezza tra due delle tre squadre promosse lo scorso anno dalla B. Gli spezzini sono alla ricerca degli ultimi punti per ottenere una salvezza meritata, visto l’ottimo campionato svolto. Nell’ultima gara, hanno trovato una sfortunata sconfitta all’Olimpico contro la Lazio. Quanto ai calabresi, ogni gara sarà un ultima spiaggia per la banda di Cosmi che, nonostante la buonissima partita giocata al San Paolo, ha trovato il terzo KO consecutivo. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Spezia e Crotone.

Come arriva lo Spezia

Positivo, fin adesso, il rendimento dello Spezia che, nonostante un mercato estivo “economico” e una stagione quasi mai senza sosta, è a poche partite da una salvezza incredibile. Nelle ultime cinque partite, gli spezzini hanno raccolto solo quattro punti, vincendo contro il Cagliari e pareggiando contro il Benevento ma perdendo contro Juventus, Atalanta e Lazio. In classifica, gli aquilotti sono sedicesimi a quota 29 punti e a -7 dal Cagliari terzultimo.

Quanto ai numeri, i liguri sono una squadra che gioca a viso aperto, segnando ma concedendo anche parecchio ai propri avversari. Infatti, la formazione di Italiano ha, fin adesso, messo a referto 37 gol (meno un gol del Verona nono in graduatoria), subendo 53 reti (terza peggior difesa del torneo). In casa, lo Spezia ha uno score piuttosto positivo, tant’è che nelle ultime quattro gare casalinghe ha ottenuto due successi e due pareggi. Il miglior marcatore della squadra è l’angolano Nzola, arrivato a quota nove reti.

Come arriva il Crotone

Per il Crotone, sono ormai nove finali da sperare e onorare fino all’ultimo. Lo score della squadra di Cosmi è decisamente da rivedere poiché nelle ultime cinque partite sono arrivate quattro sconfitte ed una sola vittoria. I calabresi non conoscono mezze misure o vincono o perdono anche se i KO sono, purtroppo, molto più numerosi dei tre punti. In classifica, i pitagorici sono ultimi con 15 punti all’attivo, a -9 dal Torino quartultimo. Dunque, per il Crotone conta soltanto vincere, senza fare calcoli o altro.

Quanto ai numeri, i pitagorici sono una squadra che è in grado di attaccare bene l’area avversaria (35 gol fatti), ma fa una fatica tremenda quando è l’ora di difendere la propria porta (74 gol al passivo). Se lo score casalingo, conta soltanto quattro vittorie, quello esterno è molto peggio: infatti, il Crotone è l’unica squadra della Serie A a non aver ancora mai vinto in trasferta, ottenendo 13 sconfitte ed un solo pareggio. Attenzione, però, al miglior marcatore della squadra, Simy (15 gol fatti) che è risultato il giocatore che ha segnato di più in Europa nel mese di marzo.

Orario di Spezia-Crotone e dove vedere la partita in tv o in streaming

La partita Spezia-Crotone si giocherà sabato 10 aprile alle ore 15:00 allo stadio Picco. La gara si disputerà a porte chiuse a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite, 473 del digitale terrestre). La partita sarà visibile in streaming per gli abbonati su Sky Go e Now Tv.

Probabili formazioni Spezia-Crotone

Tra le fila dello Spezia, Italiano dovrebbe fare a meno di Dell’Orco, Mattiello, Ramos, Sala e Saponara. Tra i pali, solita bagarre Zoet-Provedel, con l’olandese in vantaggio per aggiudicarsi una maglia dal 1′. Quanto alla retroguardia difensiva, Ferrer e Bastoni saranno i due laterali, mentre in mezzo rimane vivo il ballottaggio tra Chabot e Terzi per affiancare Erlic.

A centrocampo, Ricci e Maggiore vanno verso la riconferma, mentre è in auge la bagarre per il ruolo di mezz’ala destra tra Pobega e Leo Sena; leggermente in vantaggio il centrocampista dell’Under 21 di Nicolato. In avanti, dopo il gol alla Parola dovrebbe essere riconfermato ala destra Verde con Gyasi spostato a sinistra. Unica punta, ancora Nzola ma attenzione alle quotazioni in salita di Piccoli. Sono tre i diffidati in casa Spezia: Ferrer, Gyasi e Ricci.

In casa Crotone, infermeria praticamente svuotata con il solo Pereira fuori per squalifica. In porta va sempre Cordaz, con trio difensivo formato da Djidji, Golemic e Luperto. Attenzione, in questo caso alla bagarre tra l’ex Napoli e Cuomo.

A centrocampo, Cosmi dovrebbe optare per Molina laterale a tutta fascia a destra (ruolo già praticato durante la gara contro il Bologna) con il rientrante Reca a sinistra. In mezzo, qualità e quantità con Benali in cabina di regia e supportato da Petriccione e Messias. In avanti, non si tocca Simy che dovrebbe essere accompagnato dal francese Ounas, in vantaggio su Di Carmine. Sono due i diffidati tra i pitagorici: Cuomo e Golemic.

Spezia (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic, Chabot, Bastoni; Pobega, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Molina, Petriccione, Benali, Messias, Reca; Ounas, Simy. All. Cosmi

Consulta tutte le probabili formazione della 30^ giornata di Serie A

Precedenti Spezia-Crotone

Sarà la seconda sfida tra queste due squadre in Serie A (dopo quella dell’andata). Nei 14 incontri, disputati in Serie B, lo Spezia ha vinto per nove volte, un pareggio e quattro vittorie del Crotone. Nella stagione 2019/20 una vittoria per parte. Entrambe le volte il match si è concluso per 2 a 1 e a vincere è sempre stata la squadra in trasferta. Mentre nella prima gara tra queste due squadre in Serie A nel girone d’andata, ha vinto il Crotone per 4-1 con le reti di Messias (doppietta), Reca ed Eduardo Henrique; Farias per i liguri. Sono ben 22 le reti segnate dallo Spezia contro il Crotone contro le 15 dei rossoblù. Soltanto in due occasioni i bianconeri non sono andati in rete in questa sfida. Nel pareggio ormai datato 2016 e nella sconfitta in casa a La Spezia per 1 a 0 del novembre 2015.

Spezia-Crotone: i consigli per il fantacalcio

Passando al capitolo fantacalcio, nello Spezia da tenere d’occhio Nzola. L’attaccante angolano non trova la rete addirittura dall’11 gennaio, quando riuscì a timbrare il cartellino alla 17^ giornata contro la Sampdoria. Per ottenere la salvezza, gli spezzini hanno bisogno assolutamente dei suoi gol. Ok anche il gioiellino Maggiore che gli unici due gol fatti in campionato li ha realizzati entrambi in casa contro il Milan e il Cagliari. Contro una difesa per nulla impenetrabile come quella calabrese, potrebbe aumentare il proprio score. Infine, occhio anche a Ricci che in cabina di regia ha tutte le carte in regola per poter fare una grande partita. Meglio evitare Pobega e Chabot.

Tra le fila del Crotone, un occhio di riguardo per lo scatenato Simy, arrivato a quota 15 gol in campionato e va in rete da ben cinque partite consecutive. Se il Crotone ha ancora qualche piccolo barlume di speranza per salvarsi deve assolutamente appoggiare le proprie spalle proprio sul gigante nigeriano. Da schierare, anche i due talenti più luminosi di questa squadra, ovvero Messias e Ounas. Meglio evitare tutta la difesa calabrese.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati