Seguici su

Serie A

Bologna – Hellas Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sinisa Mihajlovic Bologna

I ragazzi di Sinisa Mihajlovic affrontano al Dall'Ara l'Hellas Verona di Eusebio Di Francesco. Una sfida equilibrata che farà divertire tutti i tifosi e gli amanti del calcio. Vediamo insieme qualche anticipazione per l'ultimo incontro della terza giornata di Serie A Tim.

Bologna – Hellas Verona

Quello visto nelle ultime due giornate di campionato è stato un ottimo Bologna. Vittoria per 3-2 contro la neopromossa Salernitana e un preziosissimo pareggio in casa dell'Atalanta del Gasp. Un inizio davvero importante per la squadra di Mihajlovic, che può contare su una rosa composta da un bilanciato mix di giovani e meno giovani. Lì davanti sta facendo molto bene Marko Arnautovic, nuovo acquisto del Bologna. In difesa, da segnalare l'ottimo periodo di forma di De Silvestri, che ha messo a segno due gol nella prima di campionato contro la Salernitana. Sembra essersi riscoperto anche bomber!

Un inizio completamente diverso per l'Hellas, reduce da due pesanti sconfitte. La squadra ha dimostrato di saper lottare, ma il livello degli avversari finora è stato davvero alto. Non è stato un calendario semplice per gli uomini di Di Francesco. Adesso si prospetta l'occasione di iniziare ad accumulare punti preziosi per il campionato. E l'Hellas non si tirerà indietro, garantisce Eusebio Di Francesco. Parlando di mercato, questa squadra ha perso un pezzo pregiato a centrocampo. Nella sessione estiva appena terminata, ha salutato la squadra Zaccagni, che si è trasferito alla corte di Maurizio Sarri alla Lazio.

Dove e quando si gioca? Dove vedere la partita?

  •  Calcio d'inizio: lunedì 13 settembre, alle ore 20:45
  • Posto: Stadio Renato Dall'Ara
  • Dove vederla: DAZN/SKY

Probabili formazioni Bologna – Verona

Bologna

Mihajlovic decide di schierare un solo centravanti lì davanti, con 3 centrocampisti a supporto di Marko Arnautovic. Sarà dunque 4-2-3-1 per il Bologna, con Soriano e Sansone e Orsolini alle spalle del nazionale austriaco. Schouten e Svanberg si posizioneranno sulla linea della mediana, a supporto della difesa bolognese. Dopo l'addio del giapponese Takehiro Tomiyasu, il Bologna si affida Medel e Bonifazi al centro della difesa, che cercheranno di impedire le pericolose incursioni dell'attacco dell'Hellas. Nessun infortunato da segnalare in casa Bologna.

Hellas Verona

Di Francesco decide invece di giocare con la difesa a 3, usando una variante del 3-5-2, con due trequartisti posizionati dietro al rifinitore della squadra, Kevin Lasagna. Ilic e Barak andranno a giocare dietro il centravanti italiano, con Lazovic e Faraoni che agiranno sulle corsie laterali. Dietro gioca ancora la difesa tipo dell'Hellas, composta da Gunter, Ceccherini e Magnani. Nessun dubbio per Di Francesco.

Probabili formazioni

Probabile formazione Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Arnautovic
Indisponibili: –
Squalificati: –

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Magnani; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Ilic, Barak, Lasagna
Indisponibili: –
Squalificati: –

Bologna – Verona: consigli fantacalcio
Questo match preview sull'ultimo match della terza giornata di Serie A Tim si chiude con le consuete considerazioni sui migliori calciatori da schierare al fantacalcio in occasione del match di questo lunedì.
Marko Arnautovic
Mihajlovic ha trovato in Arnautovic un ottimo collaboratore e interprete. Lavora per la squadra e con la sua stazza imponente riesce a reggere da solo il reparto. Continuerà a segnare o si fermerà? Parola al campo.
Kevin Lasagna
Ancora a secco il calciatore dell'Hellas. Nonostante le due presenze non ha ancora timbrato per questa stagione. La sua titolarità evidenzia però la grande stima di Eusebio Di Francesco nei suoi confronti. E Kevin vorrà sicuramente ripagarla a suon di gol.
Antonín Barák
Il centrocampista della Repubblica Ceca ha fornito due prestazioni convincenti, pur non avendo portato bonus derivanti da assistenze o reti. La sensazione è che possa sbloccarsi da un momento all'altro. Schierarlo per questo match non è una cattiva idea!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A