Seguici su

Serie A

Cagliari – Genoa: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Esultanza gol giocatori Cagliari

Gli isolani guidati da Semplici trovano in casa il Genoa di Ballardini, in una sfida davvero avvincente in programma domenica 12 settembre alle 15:00. Sardi che cercheranno di trovare la loro prima vittoria stagionale, così come i liguri.

Cagliari – Genoa

Il Cagliari, dopo la pesante sconfitta rimediata a Milano contro i rossoneri di Pioli, è a caccia della sua prima vittoria di questa stagione. Il fattore campo potrebbe aiutare i giocatori di Semplici, che tornano a giocare in casa, dopo la trasferta con il Milan. La squadra che l'allenatore dei sardi ha a disposizione è ricca di alternative. Possibile che il neoacquisto Keita Balde possa mettere qualche minuto nelle gambe, ma difficilmente lo vedremo dal primo minuto. Ancora spazio al duo offensivo Pavoletti – Joao Pedro, dunque.

Discorso simile per la squadra di Ballardini, che vorrà fare sul serio, visti anche i risultati non proprio convincenti delle ultime due. Certo, gli avversari del Grifone in queste ultime partite non sono mai stati cosa facile, così come non lo è per niente il Cagliari. Ma i ragazzi di Ballardini devono assolutamente fornire una risposta. Sarà fondamentale l'apporto che il nuovo arrivato Caicedo potrà fornire fin dal primo minuto. Il calciatore ecuadoriano, diversamente da Keita, partirà titolare.

Dove vederla e quando si gioca

  • Calcio d'inizio: domenica 12 settembre, alle ore 15:00
  • Posto: Sardegna Arena (Unipol Domus) di Cagliari
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Cagliari – Genoa

Cagliari

Come già detto, sarà difficile vedere il nuovo arrivato Keita Balde esordire dal primo minuto. Il centravanti non sembra ancora essere in condizione per reggere i 90 minuti. Schierarlo adesso come titolare sarebbe un rischio troppo grande per Semplici. Confermata quindi la solita coppia d'attacco composta da Pavoletti e Joao Pedro, con il brasiliano che deve ancora sbloccarsi. Potrà fornire il suo prezioso contributo, visto che i suoi ne hanno davvero bisogno. L'allenatore del Cagliari schiererà il brasiliano Dalbert come laterale sinistro, mentre Zappa a destra. Ceppitelli in dubbio dal 1′.

Genoa

Ballardini si affida subito ai centimetri e all'esperienza di Felipe Caicedo, nuovo acquisto proveniente dalla Lazio. Il giocatore ha svolto tutta la preseason con la squadra della capitale, così è già pronto per esordire fin dal primo minuto. Andrà a fare coppia con Goran Pandev. Il giovane Kallon (classe 2001) rimane quindi in panchina, almeno inizialmente. Discorso diverso per Ballardini che si affida subito Caicedo, che ha svolto tutta la sosta con i compagni ed è pronto. Affiancherà Pandev ed Hernani, con Kallon pronto a subentrare. Dietro ancora i soliti titolare, con Sirigu tra i pali. I genoani dovranno rinunciare ancora a Bani.

Probabili formazioni

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Radunovic; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Deiola, Marin, Strootman, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti
Indisponibili: Rog, Cragno (in dubbio), Ceppitelli (in dubbio)
Squalificati: –

Probabile formazione Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Maksimovic, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Hernani, Fares; Caicedo, Pandev
Indisponibili: Bani, Cassata
Squalificati: –

Cagliari – Genoa: consigli fantacalcio

Eccoci tornati con la solita rubrica che aiuta i fantallenatori più indecisi. Vediamo insieme i migliori giocatori da schierare per questo match.

Joao Pedro

Il brasiliano è ancora a secco di gol per adesso. Una partita in casa è quello che gli serve per sbloccarsi, visto che quando gioca a Cagliari difficilmente non timbra. Sarà questione di tempo, dunque. Vedremo se troverà la fiducia e la condizione necessarie per lasciare il segno nella partita di domenica.

Keita Balde

Con tutta probabilità non partirà titolare, ma avrà comunque i suoi minuti a disposizione. Schierarlo è una scommessa, certo. Ma ogni volta che è sceso in campo, anche nelle sue esperienze passate in Serie A, ha sempre dimostrato tanta voglia di fare, lottando e giocando per la squadra. Se lo avete acquistato e non avete alternative, allora dovete schierarlo. Potrebbe sorprendervi.

Felipe Caicedo

L'ecuadoriano è sempre stato uno che il gol ce l'ha come vizio. Certo non ne fa mai più di 10 a stagione, ma il prezzo, soprattutto dopo quest'ultimo trasferimento, è davvero accessibile. Un ottimo profilo low-cost.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A