Seguici su

Serie A

Fiorentina – Inter: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Esultanza gol Vlahovic Fiorentina

Il turno infrasettimanale della Serie A Tim continua con la super sfida tra la Fiorentina di Vincenzo Italiano e l'Inter di Simone Inzaghi. Vediamo insieme le ultime novità di questo match di Serie A!

Fiorentina – Inter

La Fiorentina si presenta al Franchi dopo la grande vittoria contro il Genoa a Marassi. La gara è stata vinta per 2-1. Non ha brillato il gioiello dei Viola, Dusan Vlahovic. Era andato a segno nella partita contro l'Atalanta, ma contro il Genoa non ha inciso come tutti si aspettavano. Rimane comunque un osservato speciale anche contro l'Inter di Inzaghi. La Fiorentina si presenta comunque per questo match con ben 9 punti accumulati nelle prime 4 partite. 3 vittorie di fila per i Viola, che di fatto hanno perso solo all'esordio in campionato contro la Roma di José Mourinho. Il buon lavoro fatto da Vincenzo Italiano alla Fiorentina è qualcosa di innegabile. La Fiorentina ha saputo rendersi fastidiosa anche contro le più grandi del nostro campionato. Vorrà sicuramente ripetersi anche con i nerazzurri.

L'Inter di Mister Inzaghi ha risposto alle critiche successive alla partita contro il Real Madrid, terminata con una sconfitta rimediata all'ultimo squillo proprio davanti ai tifosi interisti a Milano. Nonostante il momento tutt'altro che positivo, i giocatori di Inzaghi hanno risposto nel migliore dei modi, mettendo a segno 6 gol contro il Bologna! Tanti marcatori diversi per confermare che un uomo come Romelu Lukaku non è così indispensabile come si poteva pensare almeno inizialmente. L'Inter ha ritrovato in Edin Dzeko e Lautaro Martinez delle valide alternative al belga, aspettando ovviamente anche il recupero del Tucu Correa. Attenzione anche alle incursioni sulla fascia destra di Denzel Dumfries, scatenato nell'ultima partita contro il Bologna.

Dove vederla? Quando si gioca?

  •  Calcio d'inizio: martedì 21 settembre, alle ore 20:45
  • Posto: Stadio Artemio Franchi di Firenze
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Fiorentina – Inter

Fiorentina

Ancora il 4-3-3 per Vincenzo Italiano, che sembra ormai aver trovato il giusto assetto tattico per la sua rosa. Odriozola e Biraghi sulle corsie laterali, con Milenkovic e Martinez Quarta che andranno a posizionarsi come centrali di difesa. Bonaventura, Amrabat e Torreira saranno i 3 centrocampisti centrali per questo match. Nico Gonzalez vince il ballottaggio con Riccardo Sottil per un posto sulla fascia sinistra. Andrà ad aiutare gli altri due compagni di reparto Vlahovic e Callejon.

Inter

L'Inter di Simone Inzaghi ha ormai trovato la sua disposizione migliore. Certo, nello scorso match contro il Bologna è stato Dzeko il giocatore che si è accomodato in panchina insieme a Calhanoglu. Spazio al turnover con Correa e Vecino a sostituirli. L'improvviso e preoccupante infortunio di Correa, rivelatosi poi solo una forte contusione, ha costretto Dzeko a giocare più del previsto. La risposta del Bosniaco? 2 gol eccezionali. A questo punto cosa farà Inzaghi? Punterà di nuovo sul bosniaco o lo lascerà riposare? Molto difficile che lo lasci fuori.

Probabili formazioni

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Torreira; Callejon, Vlahovic, Gonzalez

Indisponibili: Venuti

Squalificati: –

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko

Indisponibili: Sensi, Vidal, Eriksen, Correa

Squalificati: –

Fiorentina – Inter: consigli fantacalcio

Torna nuovamente la nostra interessante rubrica sui migliori calciatori da schierare al gioco del fantacalcio! Vediamo insieme i migliori nomi su cui puntare per questo match tra Fiorentina e Inter.

Nico Gonzalez

L'argentino è già al centro del progetto viola. Le prestazioni iniziali sono state convincenti. Sta ancora attraversando una fase di adattamento nel nostro campionato, ma può dire la sua già da adesso. Potrà farsi notare anche questo martedì?

Denzel Dumfries

Con molta probabilità sarà ancora l'olandese il titolare sulla fascia destra. Nella sua prima partita da titolare contro il Bologna ha veramente convinto, fornendo scatti e assist vincenti. Deve ancora trovare la sua dimensione per quanto riguarda la difesa, ma già così è un mostro.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A