Seguici su

Serie A

Juve – Milan: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

esultanza gol Federico Chiesa Juventus

La Juventus di Massimiliano Allegri affronta il Milan di Stefano Pioli nel big match della quarta giornata di Serie A Tim. Un incontro da non perdere!

Juve – Milan

La squadra di Allegri si trova di fronte al un altro big match, incontrando questa volta il Milan, guidato da Stefano Pioli. Una sfida importante per le ambizioni di entrambe le compagini. La Juventus si ritrova con un solo punto accumulato nelle prime 3 partite di questa stagione. Una partenza deludente che ha colto di sorpresa gli stessi giocatori juventini, visto anche il livello degli avversari non certo competitivo. L'ultimo match contro il Napoli ha evidenziato l'incapacità juventina di tenere sotto controllo il vantaggio. Considerando anche che il gol del vantaggio della Juventus è arrivato dalla disattenzione di un difensore del Napoli, Allegri non può certo essere contento dei suoi. Tutta un'altra cosa la Juve vista in Champions League, che vince e convince. Certo, con tutto il rispetto per la squadra svedese, ma il Malmo non può essere considerato un avversario dello stesso livello della Juve. L'avversario che la squadra di Torino si trova adesso davanti è ancora più tosto. Il Milan ha dimostrato con i fatti di sapersela giocare anche con le più grandi, provando l'impresa questo mercoledì ad Anfield. Fallendo, ma ritirandosi a testa altissima. Adesso gli uomini di Pioli vorranno confermarsi ancora una volta in campionato.

Il Milan, come detto prima, è reduce da un ottimo inizio di campionato, con 9 punti in 3 partite. E difficilmente la squadra di Pioli si farà fermare dalla Juventus, che mai come oggi ha affrontato un tale periodo di difficoltà. Qualche problema nell'infermeria rossonera, con Pioli che non potrà contare su tutti i suoi uomini per questo incontro.

Calcio d'inizio e dove vederla

  •  Calcio d'inizio: domenica 19 settembre, alle ore 20:45
  • Posto: Juventus Stadium di Torino
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Juve – Milan

Juve

Ancora 4-3-3 per la Juventus, con Allegri che insiste nel volere risultati con questa disposizione in campo. Davanti non ce la fa Chiesa, che non partirà titolare ma si accomoderà in panchina. Al suo posto Juan Cuadrado, che con Allegri non sembra aver limiti nelle posizioni da ricoprire. Danilo sarà il laterale destro per questo match. A centrocampo, ancora Manuel Locatelli dal 1′, dopo gli ottimi spezzoni di gara che il tecnico livornese gli ha concesso nelle scorse partite.

Milan

Pioli non cambia molto nel suo Milan. Il centravanti per questo match non sarà Zlatan Ibrahimovic, bensì Olivier Giroud, che nelle occasioni che ha avuto ha sempre convinto. Adesso che lo svedese non è al 100%, il francese avrà le suo occasioni per convincere Mister Pioli a puntare ancora su di lui. Il Milan continua ad avere problemi con gli infortunati. Questa volta sono Krunic e Bakayoko a dare forfait.

Probabili formazioni

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Bentancur, Locatelli, Rabiot, Cuadrado, Dybala, Morata

Indisponibili: Kaio Jorge, Arthur, Bernardeschi (in dubbio), Chiesa (in dubbio)

Squalificati: –

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan, Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez, Kessie, Tonali, Saelemaekers, Diaz, Leao, Giroud

Indisponibili: Krunic, Bakayoko, Ibrahimovic (in dubbio)

Squalificati: –

Juve – Milan: consigli fantacalcio

Siamo tornati a parlare di fantacalcio anche in occasione di questo grande match tra Juve e Milan. Viste le ambizioni dei due club, difficilmente il match terminerà con un noioso pareggio. Vediamo quindi i migliori giocatori da schierare tra gli undici per questa partita.

Paulo Dybala

La Joya riflette un po' l'andamento della Juventus stessa, con prestazioni altalenanti. Ma da quando è tornato Allegri, l'argentino sembra essersi ritrovato. Prevediamo un'altra grande stagione per Dybala.

Olivier Giroud

Ha l'occasione di graffiare e lasciare il segno. Occasioni come queste difficilmente se le lascia scappare. Da schierare.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A