Seguici su

Serie A

Lazio – Roma: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Roger Ibanez-Sergej Milinkovic Savic Lazio-Roma

Il match più atteso della sesta giornata di Serie A Tim è sempre più vicino. Lazio – Roma, il derby della capitale, vede sfidarsi non solo le storiche rivali, ma anche due squadre che ambiscono ai posti più alti della classifica. Vediamo insieme le principali novità delle le due formazioni della capitale

Lazio – Roma

Lazio – Roma non è una partita come le altre. Per le romane è la partita della stagione, la partita che più interessa a tutti i tifosi delle due compagini. La Lazio si presenta per questa sfida con un bottino di 8 punti collezionati fin qui. Molto pochi per quanto fatto vedere a livello offensivo. Influiscono molto i tanti pareggi accumulati dalla compagine della capitale. Il bomber della Lazio, Ciro Immobile, come sempre ha firmato la presenza sul tabellino dei marcatori anche per questa stagione. Immobile è infatti il capocannoniere attuale del nostro campionato. Tanti gol per lui, a dimostrazione che nonostante l'età e il cambio allenatore, la sua capacità di segnare è rimasta invariata. E poi, Maurizio Sarri ha sempre esaltato le doti realizzative dei suoi attaccanti.

Parlando invece della Roma di José Mourinho, la squadra sta facendo molto bene finora. La capacità di sfruttare le occasioni avute ha portato la Roma di Mou  al quarto posto in campionato. 4 vittorie e 1 sconfitta in 5 match disputati. Una sconfitta che pesa, visto che si sarebbero potuti trovare insieme al Napoli di Spalletti a punteggio pieno. Mourinho dovrà anche rimediare all'assenza di Pellegrini, espulso nel finale di partita contro l'Udinese. Un'assenza pesante che toglie all'organico romanista uno dei giocatori più in forma di questo inizio di stagione. Vedremo come Mourinho sostituirà il trequartista italiano.

Calcio d'inizio e dove vederla

  •  Calcio d'inizio: domenica 26 settembre, alle ore 18:00
  • Posto: Stadio Olimpico di Roma
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Lazio – Roma

Lazio

4-3-3 per la Lazio di Sarri, che conferma ancora una volta la difesa. Reina tra i pali, Luiz Felipe e Acerbi rispettivamente come centro destra e centro sinistra. Hysaj e Lazzari saranno invece i laterali difensivi. Passando, al centrocampo, Sarri schiera Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto, con il brasiliano che andrà a sostituire Zaccagni. Davanti ancora una volta il terzetto offensivo composto dal bomber Ciro Immobile, da Pedro e Felipe Anderson.

Roma

Mourinho dovrà fare a meno di una pedina fondamentale come Lorenzo Pellegrini, entrato nelle grazie di tifosi, compagni e allenatore per le prestazioni monstre che ha fornito fin dalla prima giornata di campionato. Sarà difficile sostituire Lorenzo. Con molta probabilità sarà Stephan El-Shaarawy a prendere il posto del giocatore squalificato. La Roma non cambia di granché. Sulla fascia sinistra ancora spazio per Calafiori, che sostituirà l'indisponibile Vina. Davanti, ancora spazio per Niccolò Zaniolo e Henrik Mkhitaryan, oltre a El-Sharaawy, ovviamente. Davanti ai 3 rifinitori romanisti andrà ad agire l'ormai titolarissimo Tammy Abraham, che ha regalato la vittoria alla Roma nell'ultima partita contro l'Udinese.

Probabili formazioni

Probabile formazione Lazio (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson

Indisponibili: Zaccagni

Squalificati: –

Probabile formazione Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Veretout, Cristante; Zaniolo, El Shaarawy, Mkhitaryan; Abraham

Indisponibili: Spinazzola, Vina (in dubbio)

Squalificati: Pellegrini

Lazio – Roma: consigli fantacalcio

Concludiamo parlando del fantacalcio. Vediamo quali sono i giocatori da schierare in occasione di questo match chiave tra Lazio e Roma.

Ciro Immobile

Il bomber della Lazio è il capocannoniere del nostro campionato. Ci sarà un motivo, no? Prepariamoci a una caterba di gol in campionato (e speriamo anche in nazionale)

Tammy Abraham

Se non segna Pellegrini, segna Abraham. L'apporto che il centravanti inglese ha fornito fin qui è clamorosamente positivo. Gol e assist per un attaccante completo che può solo migliorarsi.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A