Seguici su

Serie A

Sampdoria – Napoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Antonio Candreva Sampdoria

La Sampdoria di D'Aversa trova al Ferraris il Napoli di Spalletti, nell'incontro valevole per la quinta giornata di Serie A Tim. La sfida è davvero interessante, soprattutto facendo riferimento alla situazione di classifica di queste due squadre.

Sampdoria – Napoli

La Sampdoria di Roberto D'Aversa si trova davanti al Napoli di Luciano Spalletti, che si trova attualmente al primo posto in classifica, a punteggio pieno. La Samp è partita abbastanza bene. 5 punti in 4 partite, ma già due big affrontate. I blucerchiati hanno affrontato il Milan, perdendo alla prima partita di campionato. Hanno poi rimediato un pareggio contro i neroverdi del Sassuolo, un altro match finito in parità (2-2) contro l'Inter. Contro l'Empoli è arrivata la prima vittoria in stagione, con la partita dominata e vinta per 3-0. Adesso, dopo il match contro il Napoli e quello con la Juventus, alla Samp rimane un calendario piuttosto semplice. Vedremo come gli uomini di D'Aversa sapranno gestire queste ultime sfide complicate. Come detto, la risposta dei blucerchiati è stata molto positiva. Ma adesso, testa al Napoli.

Il Napoli di Luciano Spalletti ha già convinto in queste prime 4 partite di campionato. Spalletti, a inizio stagione, ha dichiarato che si sarebbe arrangiato con i giocatori messi a disposizione da De Laurentiis. E in effetti è stato così. Nemmeno un acquisto vero e proprio, eppure le cose per Spalletti sono sempre andate bene. Tra le big, il Napoli ha battuto la Juventus, ma ha poi affrontato squadre di metà classifica, per adesso. I punti accumulati fin qui sono stati fondamentali. Altrettanto fondamentale sarà la capacità di vincere anche le sfide più difficili, per la squadra di Spalletti. Adesso, tocca combattere con la Samp di D'Aversa, che come già detto, si è già dimostrata una squadra insidiosa. Attenzione ai colpi di scena, dunque.

Calcio d'inizio e dove vederla

  •  Calcio d'inizio: giovedì 23 settembre, alle ore 18:30
  • Posto: Stadio Luigi Ferraris di Genova
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazione Sampdoria – Napoli

Sampdoria

La Samp si schiera con un 4-4-2, come da copione. D'Aversa non si azzarda a cambiare il suo modulo. Audero tra i pali. Bereszynski e Augello saranno invece i laterali difensivi, che agiranno sulle fasce. Yoshida e Colley saranno invece i centrali di difesa. Candreva e Thorsby partiranno come esterni di centrocampo, mentre Caputo e Quagliarella giocheranno come centravanti. Ottima prestazione di Ciccio Caputo nella partita precedente contro l'Empoli.

Napoli

Il Napoli, così come la Samp, si presenta con il suo modulo più rodato. Il 4-2-3-1 di Spalletti vede Di Lorenzo e Mario Rui come terzini, con Koulibaly e Rrahmani come centrali di difesa. Rrahmani sostituirà per adesso Kostas Manolas, che ultimamente non ha giocato benissimo. Per Rrahmani parlano anche le prestazioni: un gol per lui contro l'Udinese. Politano, Insigne e Zielinski saranno alle spalle di Victor Osimhen, scatenato nelle ultime partite. Dopo la doppietta con il Leicester in Europa League, ha anche segnato una reta contro l'Udinese nella sfida di lunedì 20 settembre.

Probabili formazioni

Probabile formazione Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Damsgaard; Caputo, Quagliarella

Indisponibili: Gabbiadini

Squalificati: –

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen

Indisponibili: Demme, Ghoulam, Lobotka, Mertens

Squalificati: –

Sampdoria – Napoli: consigli fantacalcio

Torna la sezione dedicata al fantacalcio in occasione di questa partita tra Samp e Napoli.

Francesco Caputo

Ciccio si è sbloccato con la Samp, siglando una doppietta contro l'Empoli. Ha finalmente trovato la via del gol dal suo arrivo alla Samp. Potrà sfruttare il momento positivo?

Victor Osimhen

Per come sta giocando ultimamente, è impossibile non consigliarlo. Ha segnato 3 gol nelle ultime 2 partite. Una prestazione eccezionale contro il Leicester e un bel gol contro l'Udinese. Può continuare a segnare.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A