Seguici su

Serie A

Udinese – Fiorentina: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

esultanza gol Ignacio Pussetto Udinese

Il sesto turno di Serie A Tim si infiamma con la super sfida che vede l'Udinese scontrarsi contro la Fiorentina. Una sfida apertissima che ci farà sicuramente divertire. Vediamo insieme le ultimissime notizie per questo match.

Udinese – Fiorentina

Gotti, durante la scorsa stagione e quella attuale, è riuscito nell'impresa di costruire una squadra che può fare bene anche contro le più forti. Questo è stato dimostrato dall'ottima partenza in campionato. Adesso che l'Udinese 2021/22 ha giocato 5 partite, sono però emerse le prime difficoltà stagionali. Due sconfitte di fila per gli uomini di Gotti, che hanno certamente bisogno di invertire la tendenza per provare a riprendere fiducia. L'ultima partita giocata dai friulani ha visto la Roma vincere contro i bianconeri per 1-0, con gol di Tammy Abraham. Un risultato non troppo severo, come quello della giornata precedente, con la partita della squadra di Gotti giocata contro il Napoli e terminata 4-0. Un risultato che non dà certo morale, quello con la Roma, ma che permette di guardare al futuro non con grande pessimismo. La sfida contro la Fiorentina è una delle più difficili che la squadra di Gotti abbia mai affrontato fin qui. La Fiorentina è reduce da una partita giocata con la cattiveria agonistica giusta. Dispiace, perché nonostante i grandi sforzi della Viola, la partita è terminata 3-1 per l'Inter. Ma la Fiorentina di Italiano ha fatto vedere sprazzi di grande calcio, dominando per gran parte del primo tempo, per poi lasciarsi rimontare dall'Inter. Un punto di partenza importante che gli uomini di Italiano dovranno essere capaci di sfruttare per fare bene contro l'Udinese.

Dove e quando si gioca? Dove vederla?

  • Calcio d'inizio: domenica 26 settembre, alle ore 15:00
  • Posto: Dacia Arena di Udine
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Udinese – Fiorentina

Udinese

Gotti prepara la partita utilizzando la sua classica disposizione con il 3-5-2. Silvestri tra i pali, con il terzetto difensivo composto da Becao, Nuytinck e Samir. Molina e Stryger Larsen si muoveranno sulla fascia per provare a utilizzare la loro velocità e creare scompiglio nella retroguardia avversaria. Arslan, Walace e Pereyra andranno invece a comporre il trio di centrocampo che supporterà le due punte, che con ormai estrema regolarità saranno Pussetto e Deulofeu. Non ce la fa Nestorovski, ancora fermo per infortunio. Rientrerà a metà ottobre.

Fiorentina

Vincenzo Italiano non cambia di una virgola la sua Fiorentina. Ancora il 4-3-3 che tanto ha convinto in questo avvio di stagione della Viola. L'unica novità dal punto di vista tattico è il ritorno di un terzino puro destro come Odriozola, dopo la parentesi poco positiva di Benassi terzino (gioca centrocampista di solito). L'espulsione di Nico Gonzalez e la conseguente squalifica, costringe Italiano a schierare José Callejon per questo match. Sarà lui, insieme a Sottil, a fornire palloni interessanti per il numero 9 della Viola, Dusan Vlahovic. Out Castrovilli.

Probabili formazioni

Probabile formazione Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Larsen; Deulofeu, Pussetto

Indisponibili: Nestorovski

Squalificati: –

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Sottil

Indisponibili: Castrovilli

Squalificati: Nico Gonzalez

Udinese – Fiorentina: consigli fantacalcio

Torna la sezione di questi articoli dedicata al fantacalcio. Osserviamo quali sono i migliori giocatori da avere al fantacalcio per questo match.

Gerard Deulofeu

Difficile trovare un giocatore dell'Udinese da avere al fantacalcio in questo periodo. Comunque, l'uomo più in forma e su cui Gotti conta molto è proprio lui, Gerard Deulofeu. Giocherà lui titolare domenica e chissà che non possa riprendere la via della rete dopo l'ottimo inizio in campionato…

Dusan Vlahovic

Ormai a secco da qualche partita, Vlahovic scalpita per ritrovare il gol. L'Udinese può essere la vittima giusta per riassaggiare la rete. Il titolarissimo e il migliore di questa squadra è lui.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A