Seguici su

Serie A

Venezia – Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

zennaro venezia

La sesta giornata di Serie A si conclude con il posticipo del lunedì che vede il Venezia sfidare il Torino in una sfida apertissima, che farà divertire tutti.

Venezia – Torino

Il Venezia di Paolo Zanetti ha fin qui faticato nella massima serie. Tutto come pronostico, soprattutto considerando che si tratta di una squadra neopromossa. Difficile far bene fin dal primo anno di permanenza in Serie A, ma ormai il compito della squadra di Zanetti è solo uno: raggiungere la salvezza. Aspettiamoci un Venezia agguerrito che proverà la sua seconda vittoria stagionale. A parte la vittoria contro l'Empoli, infatti, la squadra veneta non ha vinto nessuna partita. Un bottino povero di risultati utili, ma che evidenzia l'attaccamento alla causa della squadra dei lagunari. Il Venezia non ha mai smesso di lottare. E chissà che questa salda e ferma ricerca di risultati e punti non possa essere ripagata proprio lunedì. Il Toro di Juric, come tutte le squadre del tecnico croato, si è rivelato un avversario ostico. Il pareggio contro la Lazio di Sarri, la vittoria contro il Sassuolo, sono tutti risultati estremamente positivi per una squadra che aveva iniziato davvero male il campionato, perdendo le prime due partite. Juric aveva inizialmente contribuito a riscaldare l'ambiente, già molto teso, criticando Cairo. L'aria che inizialmente si respirava nell'ambiente granata, indicava che il tecnico fosse prossimo a rassegnare le dimissioni, ma il Toro ha tirato fuori il carattere e così Juric è rimasto, a ragione. Adesso, il Torino ha davanti un avversario che potrebbe forse sottovalutare, ma come abbiamo sempre notato, le neopromosse sono la vera incognito del nostro campionato. Attenzione dunque ai capovolgimenti di scena!

Calcio d'inizio e dove vederla

  •  Calcio d'inizio: lunedì 27 settembre, alle ore 20:45
  • Posto: Stadio Pier Luigi Penzo
  • Dove vederla: DAZN / SKY

Probabili formazioni Venezia – Torino

Venezia

Zanetti cambia qualcosa nel suo classico 4-3-3, in particolare l'attacco dei lagunari. Torna Henry insieme ad Aramu e Johnsen, mentre Forte si siede in panchina. Possibile che Zanetti faccia riposare qualcuno dopo la partita infrasettimanale contro il Milan. Analizzando il resto della formazione, Maenpaa ancora una volta tra i pali, mentre Mazzocchi e Molinaro agiranno sulle fasce per guidare la manovra offensiva del Venezia ma anche per aiutare nella copertura i due difensori centrali, Caldare e Ceccaroni. A centrocampo, Peretz insieme a Vacca e Busio. Out per infortunio: Lezzerini, Fiordilino, Sigurdsson e Haps

Torino

Juric gioca con il 3-4-2-1. Milinkovic – Savic in porta. Djidji, Bremer e Rodriguez nella difesa a 3 granata. Singo e Ansaldi agiranno invece come esterni a tutta fascia, insieme a Lukic e Mandragora, che si posizioneranno più centralmente. Davanti alla linea mediana troviamo i due riferimenti offensivi di centrocampo, Brekalo e Linetty, che si muoveranno alle spalle dell'unica punta granata, Sanabria. Ancora out Zaza e Belotti, insieme a Marko Pjaca.

Probabili formazioni

Probabile formazione Venezia (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Peretz, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen

Indisponibili: Lezzerini, Fiordilino, Sigurdsson, Haps

Squalificati: –

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Brekalo, Linetty; Sanabria

Indisponibili: Belotti, Pjaca, Praet, Zaza

Squalificati: –

Venezia – Torino: consigli fantacalcio

Vediamo insieme i migliori nomi su cui puntare al fantacalcio in occasione di questo interessante match tra Venezia e Torino!

Thomas Henry

Difficile trovare un giocatore in forma in questo momento difficile del Venezia. Henry, comunque, si è distinto per la capacità e la sua freddezza sotto porta. Probabile che possa timbrare anche contro il Toro, visto che partirà quasi sicuramente titolare.

Cristian Ansaldi

Con Sanabria che non è proprio in palla, il Toro deve fare affidamento sui suoi esterni. Ansaldi è stato protagonista di una stagione tutto sommato positiva fin qui. Potrà aiutare la sua squadra e i suoi fantallenatori con qualche assistenza anche questo lunedì?


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A