Seguici su

Serie A

Verona – Roma: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Esultanza gol giocatori Verona

La Roma di José Mourinho affronta l’Hellas Verona al Bentegodi. Partita valevole per la quarta giornata di Serie A Tim. Vediamo insieme le principali novità e le scelte dei due allenatori in occasione di questa partita!

Hellas Verona – Roma

L’Hellas, dopo 3 partite disputate, ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Eusebio Di Francesco. La scelta su cui la dirigenza veneta ha deciso di fare affidamento è stato Igor Tudor. Una scelta voluta dalla dirigenza, che ha dimostrato di voler dare una scossa dopo le 3 sconfitte in 3 partite. Altra avventura sfortunata di Eusebio Di Francesco, che lascia una squadra interessante da vari punti di vista. Vedremo se Tudor sarà capace di invertire fin da subito la tendenza negativa dei risultati dei suoi uomini. La Roma di Mourinho sembra aver trovato finalmente la fiducia. Un fattore che renderà l’impresa di battere la squadra della capitale ancora più difficile.

La Roma arriva invece a questa sfida a punteggio pieno: 9 punti in 3 partite. Certo, il fattore Mourinho ha influito e non poco sul morale dei giallorossi. Ma anche gli acquisti estivi stanno influendo molto sulle prestazioni della Roma. Abraham e Shomurodov si stanno dimostrando sempre più validi e importanti per l’organico di Mourinho. Molto bene anche il centrocampo romanista, con Pellegrini e Veretout in splendida forma nelle ultime partite. La Roma sarà chiamata a riconfermare il suo momento estremamente positivo. Portarsi a 12 punti mentre tra le altre squadre serpeggia un po’ di insicurezza, come per esempio i punti persi dall’Inter nell’ultima contro la Samp oppure la partenza negativa della Juve, è un’ottima tattica per accumulare vantaggio sulle dirette concorrenti nella corsa al titolo. La sfida con il Verona rimane complicata, ma il cambio allenatore darà inevitabilmente una possibilità in più ai giallorossi.

Quando e dove si gioca? SKY o DAZN?

  • Calcio d'inizio: domenica 19 settembre, alle ore 18:00
  • Posto: Stadio Marcantonio Bentegodi
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Hellas Verona – Roma

Hellas Verona

Tudor schiera i suoi partendo dalla difesa a 3 Dawidowicz, Gunter Magnani. Faraoni e Lazovic i riferimenti sulle fasce, con Barak che sarà il trequartista dei veneti. Kalinic ed El Cholito Simeone saranno invece i riferimenti offensivi dell'Hellas. Tanti gli indisponibili nell'Hellas, con Casale, Miguel Veloso, Tameze che daranno forfait. Ruegg e Frabotta in dubbio per la panchina contro la Roma.

Roma

Mourinho continua a consolidare la Roma vista nelle ultime partite. Ancora Abraham come unico riferimento puramente offensivo nel 4-2-3-1 della Lupa. Dietro il centravanti inglese agiranno i 3 trequartisti Pellegrini, Zaniolo e Mkhitaryan. Dietro Mou non vuole cambiare mai. Ancora out Spinazzola per infortunio.

Probabili formazioni

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-1-2): Montipò, Dawidowicz, Gunter, Magnani, Faraoni, Ilic, Hongla, Lazovic, Barak, Kalinic, Simeone

Indisponibili: Casale, Miguel Veloso, Tameze, Ruegg (in dubbio), Frabotta (in dubbio)

Squalificati: –

Probabile formazione Roma (4-2-3-1): Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina, Cristante, Veretout, Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan, Abraham

Indisponibili: Spinazzola

Squalificati: –

Hellas Verona – Roma: consigli fantacalcio

Eccoci tornati ai consigli per i fantallenatori più esigenti circa chi schierare per questo match tra Hellas Verona e Roma. La sfida è interessante, così come i giocatori da scegliere per la formazione di questa settimana.

Antonín Barák

Il migliore tra i veneti. Può fare veramente bene. Vediamo se Tudor potrà lavorare anche sull’atteggiamento dei suoi, Barak compreso.

Tammy Abraham

Non segna da due settimane circa, ma Tammy fa giocare bene la squadra. È diventato una pedina fondamentale nello scacchiere di Mourinho. Fondamentale per il gioco della Roma, grazie ai suoi centimetri e la sua tecnica sopraffina. Come già detto, non segna da un po' di tempo, ma il Verona potrebbe essere la squadra giusta per sbloccarsi e continuare il suo strabiliante periodo di forma. Vedremo se ci darà ragione.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A