Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Torino: Josip Brekalo, il Club granata potrà riscattarlo?

Josip Brekalo Torino

Josip Brekalo, nuovo idolo del Toro

Arrivato al Torino nell’ultimo giorno di calciomercato ad agosto, Josip Brekalo è stato accolto dai tifosi del Toro in maniera calorosa e con cori che acclamavano l’esterno d’attacco croato. In aggiunta agli acquisti di Dennis Praet e del ventenne David Zima che stanno facendo molto bene anche loro con i colori granata.

Josip Brekalo si è integrato alla grande negli schemi di Ivan Juri

L’impressione è che il Torino voglia diventare da squadra che lotta per non andare in Serie B a Club che gioca per l’Europa League o quanto meno a competere con le squadre rivali per le prime 6-8 posizioni.Il Torino può senza ombra di dubbio ritenersi soddisfatta del rendimento di Josip Brekalo sino ad ora. Il classe 98 è arrivato in prestito dai tedeschi del Wolfsburg e ha giocato partendo sempre da titolare da quando è arrivato 7 partite condite da 2 realizzazioni. Nelle ultime tre gare il tecnico del Toro Ivan Jurić non lo ha risparmiato, 270 minuti per il giocatore croato senza tregua e con prestazioni eccellenti. Ha anche giocato nel mese di ottobre due partite con la maglia della sua nazionale, la Croazia fornendo un assist nella vittoria contro Cipro per 3-0.

Cosa deve fare il Torino per convincere Josip Brekalo?

Non ci sorprenderebbe se il Torino tenterà di trattenere Josip Brekalo anche per le prossime stagioni. Certo per la squadra granata la cifra è un po' proibitiva e forse anche l’ingaggio che il giocatore percepisce. Ma se la società di Urbano Cairo dovesse monetizzare con la cessione di Andrea Belotti, potrebbe investire parte degli introiti sul calciatore croato e anche qualche altro giovane per puntellare la rosa e renderla ancora piú competitiva per uno degli allenatori piú bravi della Serie A, Ivan Jurić. L’ala sinistra in prestito dal Wolfsburg appare sereno e felice di giocare con continuitá, anche in una realtà che non lotta per grandi trofei come il Torino. Non è escluso quindi che il classe 98 possa dimostrare la sua gratitudine per questi colori e legarsi ai granata per un contratto piú duraturo.

Le prestazioni di Brekalo al Wolfsburg e la Nazionale

Per il calciatore croato la scorsa stagione è stata una delle migliori in carriera, 29 gare disputate e 7 gol fatti, dal 2016 ha collezionato 105 presenze segnando 16 reti con la squadra tedesca.

Josip Brekalo, le caratteristiche tecniche

L’ottima stagione 2020-21 gli è valsa anche la convocazione in Nazionale, dove ha giocato tre gare nel recente Campionato Europeo, partendo come titolare contro la Repubblica Ceca. Gioca prevalentemente come ala sinistra ma è un giocatore molto duttile e viene spesso impiegato anche nella corsia opposta, questa caratteristica fa di Josip Brekalo un giocatore preziosissimo per il suo connazionale e allenatore Ivan Jurić. Gioca molto sacrificandosi per la squadra, servendo assist ai suoi compagni e sta migliorando molto in fase realizzativa.

Il Milan stregato dalle giocate di Josip Brekalo

I rossoneri sono sempre attivi sul mercato, aspettando il risultato del Napoli contro il Bologna il Milan si trova al primo posto in classifica nel Campionato di Serie A, se i partenopei dovessero vincere raggiungerebbero la squadra di Stefano Pioli a pari punti.

Milan su Brekalo se parte Rafael Leao

Paolo Maldini visibilmente preoccupato dalle recenti voci di possibili offerte-monstre, soprattutto dall’Everton e dall’Atletico Madrid per Rafael Leao. La dirigenza rossonera in caso dovesse perdere l’astro nascente portoghese si sta già mettendo in moto per trovare alternative e Josip Brekalo è una di queste. Si potrebbe adattare bene con le sue caratteristiche al gioco adottato dall’allenatore Stefano Pioli.

Josip Brekalo, il valore di mercato e quanto dovrebbe offrire il Milan per prenderlo

Alla fine del prestito Josip Brekalo in teoria dovrebbe fare il suo ritorno al Wolfsburg, tuttavia il giocatore croato preferirebbe giocare altrove visto che la squadra tedesca sembra già coperta e voler puntare su altri giocatori sulle corsie esterne. Il valore di mercato del classe 98 in forza al Torino è di 12 milioni di euro, secondo alcuni giornali il Wolfsburg lo lascerebbe partire per circa 15 milioni di euro, cifra che ci può stare e anche alla portata del Milan. Da non sottovalutare che i granata, che hanno preso in prestito il classe 98 per 500 milioni di euro, hanno il vantaggio di poterlo riscattare per poco piú di 10 milioni di euro e sbaragliare la concorrenza.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato