Seguici su

Serie A

Fiorentina – Napoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Gaetano Castrovilli-Dusan Vlahovic Fiorentina

Fiorentina – Napoli è il big match di questa settimana. Da una parte, la capolista del nostro campionato; dall'altra una delle realtà più interessanti del nostro campionato di Serie A Tim. Prepariamoci a una sfida aperta e che potrebbe finire in qualsiasi modo.

Fiorentina – Napoli

La Fiorentina trova il Napoli all'Artemio Franchi. La squadra di Italiano è una delle più interessanti fin qui, visto che possiede un organico di tutto rispetto. Molti i giovani che si stanno mettendo in luce in questo inizio di stagione della Viola: dalla certezza di Dusan Vlahovic alla freschezza e all'imprevedibilità di Nico Gonzalez, nuova stella della Viola arrivata in estate. La Fiorentina ha vinto 4 delle ultime 6 partite, dimostrando di essere cinica quanto basta per portare a casa i punti importanti e necessari per il quinto posto in classifica. L'avversario che adesso gli uomini di Vincenzo Italiano si trovano di fronte è molto difficile e tosto da battere. Il Napoli è una macchina da gol e, di conseguenza, di punti. La squadra di Spalletti è attualmente imbattuta in cambionato, stabilmente prima da ormai qualche partita. 18 punti in 6 partite, pochissimi gol subiti e molti gol realizzati. La squadra di Luciano Spalletti è quasi perfetta. Quasi, perché ha ovviamente ancora molto da dimostrare. Ma c'è comunque da dire che un inizio di stagione così, anche dal solo punto di vista statistico, trasmette un dato molto importante: il Napoli punta allo scudetto. Giocare contro la Fiorentina a Firenze non è mai facile, e soprattutto contro questa Fiorentina. La stagione della Viola, come già detto in precedenza, è iniziata molto bene. E per capire cosa significa giocare al Franchi contro questa Fiorentina, basta solo dare un'occhiata agli highlights della partita tra i viola e l'Inter, terminata con il successo nerazzurro. La Fiorentina fa davvero paura quest'anno e, come già dichiarato da moltissimi opinionisti e testate giornalistiche, battere questa Fiorentina sarà dura per tutti, Napoli compreso. La squadra di Spalletti, d'altro canto, non si lascerà spaventare dai Viola e neppure si lascerà fermare sul più bello, soprattutto dopo aver realizzato una striscia di risultati positivi così lunga. Il match tra Fiorentina e Napoli si preannuncia come uno dei più belli di questa stagione. Entrambe le compagini, infatti, non si lasceranno condizionare da atteggiamenti estremamente difensivi, visto che entrambi i tecnici amano il bel gioco e lo spettacolo. Ma oltre alle squadre in sé, la super sfida di domenica vedrà anche consumarsi il confronto tra i due giovani che sono ormai diventati i beniamini delle rispettive squadre: Dusan Vlahovic e Victor Osimhen. La rivalità tra i due si è stabilita a suon di gol. Il nigeriano attaccante del Napoli è attualmente l'attaccante più in forma d'Europa. Titolo condiviso con un certo Karim Benzema. Insomma, Osimhen, dopo una stagione sottotono e piena di infortuni, sta finalmente dimostrando di valere l'investimento oneroso che il Napoli ha fatto per portarlo al Maradona. Ma parlando invece di Vlahovic, anche il ragazzo serbo è uno dei migliori nel suo ruolo. Segna e far giocare la squadra. E lo fa così bene da fare gola a tante squadre, tra cui anche le più importanti del panorama europeo. Fiorentina – Napoli si gioca anche e soprattutto la rivalità tra i due attaccanti delle squadre avversarie questa domenica.

Calcio d'inizio e dove vederla

  •  Calcio d'inizio: domenica 3 ottobre, ore 18:00
  • Posto: Stadio Artemio Franchi di Firenze
  • Dove vederla: DAZN

Probabili formazioni Fiorentina – Napoli

Fiorentina

La Fiorentina di Vincenzo Italiano si schiera come sempre. 4-3-3 e tanto spettacolo, come ormai ci ha abituati ultimamente. Dragowski trova come sempre posto tra i pali. Odriozola confermato tra i titolari dopo l'esperimento fallito con Benassi terzino destro. Biraghi si sistema invece sulla fascia sinistra. I due centrali di difesa scelti da Italiano sono i soliti Milenkovic (a sinistra) e Martinez Quarta (a destra). Bonaventura, Torreira e Duncan fomano il centrocampo della Viola, che davanti cambia Sottil con Callejon. A quanto pare lo spagnolo dà più sicurezze a Italiano per questo match. Non cambiano invece Vlahovic e Nico Gonzalez, titolarissimi in questa Fiorentina.

Napoli

Il Napoli di Luciano Spalletti non cambia proprio niente. 4-2-3-1 con i soliti interpreti che hanno portato il Napoli al vertice della classifica, oltre che a punteggio pieno. Spazio ancora una volta al trio Insigne – Osimhen – Politano lì davanti.

Probabili formazioni

Probabile formazione Fiorentina  (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Nicolas Gonzalez

Indisponibili: Venuti, Castrovilli

Squalificati: –

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen

Indisponibili: Lobotka

Squalificati: –

Fiorentina – Napoli: consigli fantacalcio

Concludiamo parlando del fantacalcio anche in occasione di questo match interessantissimo tra Fiorentina e Napoli. Diamo un'occhiata ai migliori giocatori su cui puntare per questa giornata!

Dusan Vlahovic

Questa è la sua partita e lui si farà trovare pronto, garantisce proprio l'attaccante serbo.

Victor Osimhen

Chi dovrebbe occupare questo spazio se non lui? Ha realizzato molti gol ultimamente e le statistiche indicano che potrebbe continuare ancora per un bel po'.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A