Serie A

Genoa – Venezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Nicolò Rovella Genoa

Al Luigi Ferraris di Genova, il Genoa ospita il Venezia. Le due compagini militano attualmente nei bassifondi della classifica di Serie A, questa partita è perciò davvero importante.

Genoa – Venezia

Il Genoa ha cambiato proprietà da poco e sicuramente Mister Ballardini è chiamato a dare un senso a questo campionato, che, vista la qualità dei giocatori presenti in rosa, dovrebbe militare tranquillamente tra le squadre di metà classifica. Il nuovo patron americano dei liguri ha promesso che arriveranno nuovi innesti nel mercato di riparazione. Vedremo se manterrà la parola data.

Anche il Venezia è di proprietà americana e infatti ha investito molto in questo calciomercato, mettendo a disposizione una rosa di buon livello a mister Zanetti. Ma le due formazioni devono per forza vincere per cercare così di allontanarsi dalla zona retrocessione. Vediamo come si presentano le due squadre per questa undicesima giornata del campionato di Serie A.

Il Genoa arriva dal pareggio nel derby con lo Spezia. Mister Ballardini, con la sua difesa a quattro ed il rombo a centrocampo, può mettere in seria difficoltà il Venezia. Come detto prima, il Genoa ha nelle sue file calciatori d’esperienza, ma anche giovani di prospettiva. Ballardini ha poi molta esperienza in Serie A. Non dimentichiamoci dei regali che la nuova dirigenza ha promesso. Ballardini spera che si possa rinforzare in maniera consistente la difesa, visto che è sembrato il reparto più in difficoltà. Il Genoa non può quindi permettersi di sbagliare, visto il mediocre piazzamento in classifica attuale. 

Dall’altra parte, anche Mister Zanetti deve amalgamare una squadra giovane e ricca di nuovi acquisti, ma siamo all'undicesima giornata e questo è uno scontro diretto. Se il Venezia punta alla permanenza in Serie A, deve iniziare a vincere. Un altro grande problema per i lagunari è l’infermeria, con cinque giocatori attualmente ai box. Come da abitudine, l’allenatore Paolo Zanetti dovrà trovare soluzioni, così da poter arginare questo Genoa di Ballardini, che come anticipato, ha molta esperienza e può mettere in difficoltà chiunque. Sarà davvero un derby tutto americano! Chissà in quanti dall’altra parte dell’oceano seguiranno questa sfida…

Orario di Genoa – Venezia e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Genoa e Venezia si giocherà domenica 31 ottobre alle ore 15:00 allo Stadio Luigi Ferraris di Genova. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Genoa – Venezia: formazioni e convocati

Convocati Genoa – Venezia

Genoa

Marchetti, Semper, Sirigu, Cambiaso, Criscito, Ghiglione, Sabelli, Serpe, Vasquez, Badelj, Behrami, Galdames, Hernani, Melegoni, Rovella, Sturaro, Touré, Bianchi, Destro, Ekuban, Kallon, Pandev, Buksa

Indisponibili: Maksimovic, Vanheusden, Cassata, Fares, Bani, Hernani,

Squalificati: –

Venezia

Arvidsson, Maenpaa, Neri, Ampadu, Ceccaroni, Caldara, Ebuehi, Mazzocchi, Molinaro, Svoboda, Bjarkason, Busio, Crnigoj, Heymans, Kiyine, Peretz, Tessmann, Aramu, Forte, Henry, Okereke

Indisponibili: Lezzerini, Vacca, Fiordilino, Johnsen

Squalificati: –

Probabili formazioni Genoa – Venezia

Probabile formazione Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Ghiglione, Biraschi, Vasquez, Criscito; Touré, Badelj; Ekuban, Pandev, Cambiaso; Destro. All. Ballardini

Probabile formazione Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Ceccaroni, Svoboda, Haps; Ampadu, Busio, Crnigoj; Kiyine, Henry, Okereke. All. Zanetti

Genoa – Venezia: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Genoa e Venezia!

Goran Pandev

Con Mattia Destro che si è già fermato, il macedone potrebbe essere il prossimo marcatore del Grifone. L'esperienza è dalla sua parte. Il fisico forse un po' meno, ma quando è in forma, diventa veramente un fenomeno.

Thomas Henry

Uno dei giocatori più importanti di questo Venezia. Può essere determinante, soprattutto contro una squadra schierata come il Genoa di Ballardini. Un guizzo, un lampo del francese possono fare la differenza in questo match contro il Genoa.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A