Seguici su

Serie A

Tutto sul Cagliari: calendario, risultati, mercato e fantacalcio

Esultanza gol giocatori Cagliari

Dopo un campionato di Serie A abbastanza deludente, chiuso al quattordicesimo posto e con la lotta salvezza che ne ha caratterizzato la maggior parte del corso, il Cagliari ha voglia di rivalsa. Salutati Simeone e molti dei calciatori che avevano raggiunto la Sardegna in prestito, dentro Keita, Strootman e Dalbert su tutti.

Il calendario del Cagliari: novembre può essere il mese decisivo per fare punti, finale di anno complicato in caso di stagione deludente

Dopo diversi campionati abbastanza tranquilli da metà classifica, nelle ultime stagioni il rendimento del Cagliari è leggermente calato, anche un po' a sorpresa. I sardi si stanno infatti stranamente trovando a lottare per la salvezza. E questo campionato, per quanto possibile, è partito ancora peggio per i rossoblù. Dopo otto giornate i ragazzi di Mazzarri, subentrato in corsa a Semplici (esonerato), ricoprono infatti la diciottesima posizione, che vorrebbe dire retrocessione. Appena una vittoria, arrivata all'ottava giornata. I sardi devono assolutamente cambiare ruolino di marcia se vogliono continuare a giocare nel massimo campionato.

A differenza della Serie A, è iniziato bene invece il cammino in Coppa Italia, dove i rossoblù hanno eliminato il Pisa al primo turno, accedendo dunque al secondo, dove dovranno vedersela con il Cittadella. Per chi vince in palio un posto per gli ottavi di finale, dove ad attenderle c'è il Sassuolo.

Calendario Cagliari: le ultime 5 partite

  • Fiorentina – Cagliari (Serie A) 24 ottobre 2021
  • Cagliari – Sampdoria 3-1 (Serie A): 17 ottobre 2021
  • Cagliari – Venezia 1-1 (Serie A): 1 ottobre 2021
  • Napoli – Cagliari 2-0 (Serie A): 26 settembre 2021
  • Cagliari – Empoli 0-2 (Serie A): 22 settembre 2021

Calendario Cagliari: le prossime 5 partite

  • Cagliari – Roma (Serie A): 27 ottobre 2021 alle 20:45
  • Bologna – Cagliari (Serie A): 1 novembre 2021 alle 20:45
  • Cagliari – Atalanta (Serie A): 6 novembre 2021 alle 20:45
  • Sassuolo – Cagliari (Serie A): 21 novembre 2021 alle 12:30
  • Cagliari – Salernitana (Serie A): 26 novembre 2021 alle 20:45

Calendario Cagliari: le 5 partite più importanti della stagione

  • Cagliari – Salernitana (Serie A): 26 novembre 2021 alle 20:45
  • Cagliari – Torino (Serie A): 6 dicembre 2021 alle 20:45
  • Sampdoria – Cagliari (Serie A): 6 gennaio 2022 orario da definire
  • Salernitana – Cagliari (Serie A): 8 maggio 2022 orario da definire
  • Venezia – Cagliari (Serie A): 22 maggio 2022 orario da definire

Joao Pedro Cagliari Luiz Felipe Lazio

Il calciomercato del Cagliari: via Simeone e diversi prestiti, arrivano Keita, Strootman e Dalbert

Tanti movimenti in casa del Cagliari sul fronte uscite. Quella più inaspettata di tutte è forse la cessione del cholito Simeone in prestito al Verona. Oltre a lui però in molti hanno lasciato Cagliari e la Sardegna. Rientrati alle rispettive basi dopo il prestito infatti anche Sottil (Fiorentina), Rugani (Juventus), Nainggolan (Inter) e Duncan (Fiorentina). Miangue saluta a titolo definitivo e si unisce al Cercle Bruges. Via anche Despodov, passato a titolo definitivo al Ludogorets. Salutano per fine contratto invece Asamoah e Klavan. Via anche diversi giovani in prestito e Cerri, anche lui passato in prestito al Como.

Sul fronte entrate pochi colpi ma abbastanza mirati. Per rinforzare la difesa presi infatti Dalbert in prestito dall'Inter, Bellanova in prestito dal Bordeaux e Caceres, che era svincolato dopo l'esperienza alla Fiorentina. A centrocampo dentro Strootman in prestito dal Marsiglia e Grassi a titolo definitivo dal Parma. In attacco colpo Keita Balde a titolo definitivo dal Monaco. Inoltre acquistati anche il portiere Radunovic dall'Atalanta ed il difensore Altare dal Genoa. Rientrati alla base dopo i prestiti invece Oliva dal Valencia, Farias dallo Spezia e Faragò dal Bologna.

Calciomercato Cagliari: tutti gli acquisti

  • Christian Oliva (centrocampo) – rientrato dal prestito al Valencia
  • Diego Farias (attaccante) – rientrato dal prestito alla SPAL
  • Paolo Faragò (difensore) – rientrato dal prestito al Bologna
  • Kevin Strootman (centrocampista) – arrivato in prestito dal Marsiglia
  • Boris Radunovic (portiere) – arrivato dall'Atalanta
  • Giorgio Altare (difensore) – arrivato dal Genoa
  • Dalbert Henrique (difensore) – arrivato in prestito dall'Inter
  • Alberto Grassi (centrocampista) – arrivato dal Parma
  • Raoul Bellanova (difensore) – arrivato in prestito dal Bordeaux
  • Keita Balde (attaccante) – arrivato dal Monaco
  • Martin Caceres (difensore) – svincolato

Calciomercato Cagliari: tutte le cessioni

  • Senna Miangue (difensore) – prestato al Cercle Bruges
  • Riccardo Sottil (attaccante) – rientrato alla Fiorentina
  • Radja Nainggolan (centrocampista) – rientrato all'Inter
  • Alfred Duncan (centrocampista) – rientrato alla Fiorentina
  • Daniele Rugani (difensore) – rientrato alla Juventus
  • Kiril Despodov (attaccante) – venduto al Ludogorets
  • Kwadwo Asamoah (difensore) – svincolato
  • Ragnar Klavan (difensore) – svincolato
  • Matteo Tramoni (centrocampista) – prestato al Brescia
  • Guglielmo Vicario (portiere) – prestato all'Empoli
  • Zito Luvumbo (attaccante) – prestato al Como
  • Fabrizio Caligara (centrocampista) – prestato allo Spezia
  • Alessandro Tripaldelli (difensore) – venduto alla SPAL
  • Alberto Cerri (attaccante) – prestato al Como
  • Giovanni Simeone (attaccante) – prestato al Verona
  • Simone Pinna (difensore) – venduto all'Olbia

La formazione del Cagliari: Keita fa coppia con Joao Pedro in avanti, Caceres porta esperienza in difesa e Strootman a centrocampo

Diversi i cambi di formazione per il Cagliari che, come detto, ha perso diversi calciatori che la scorsa stagione vestivano una maglia da titolare. Partiamo dal reparto avanzato. Arrivato per sostituire Simeone, Keita Balde sarà il fidato compagno di Joao Pedro per le sortite offensive. A centrocampo due cambi, ma tutti concentrati su di un lato. Se da una parte Zappa resta l'esterno di fascia infatti, con Nandez mezzala e Marin a dirigere il centrocampo, dall'altra si vedrà il nuovo arrivato Dalbert, con Strootman vicino a fare da mezzala.

Un solo cambiamento invece per quanto riguarda il pacchetto arretrato. Come terzino destro si vedrà infatti il nuovo arrivato Martin Caceres, con Diego Godin centrale e Carboni dall'altro lato. In porta rimane Cragno.

Formazione Cagliari: tutti i giocatori

Portieri: Alessio Cragno, Boris Radunovic, Simone Aresti

Difensori: Sebastian Walukiewicz, Andrea Carboni, Diego Godin, Luca Ceppitelli, Martin Caceres, Giorgio Altare, Dalbert Henrique, Charalampos Lykogiannis, Gabriele Zappa, Paolo Faragò, Raoul Bellanova

Centrocampisti: Christian Oliva, Riccardo Ladinetti, Razvan Marin, Marko Rog, Kevin Strootman, Alberto Grassi, Alessandro Deiola, Nahitan Nandez, Gaston Pereiro

Attaccanti: Joao Pedro, Diego Farias, Keita Balde, Leonardo Pavoletti, Damir Ceter

Formazione Cagliari: gli 11 titolari

3-5-2: Cragno; Caceres, Godin, Carboni; Zappa, Nandez, Marin, Strootman, Dalbert; Joao Pedro, Keita Balde.

Allenatore: Walter Mazzarri

Esultanza gol Joao Pedro Cagliari

© imagephotoagency.it

Fantacalcio Cagliari: Joao Pedro leader indiscusso, da evitare Strootman e Dalbert

L'attacco, ed in particolare dopo un avvio di stagione così complicato, è praticamente l'unico reparto che si salva in casa del Cagliari. Sia a livello fantacalcistico che di prestazioni. Il nuovo arrivato Keita Balde sembra infatti essersi subito inserito bene nei nuovi meccanismi, e può già vantare due gol e due assist nelle prime sei presenze trovate con la maglia dei sardi. A dir poco da incorniciare invece l'avvio di stagione di Joao Pedro. Il brasiliano è sempre più il leader della squadra e continua a battere record.

La situazione già si complica un po' di più arretrando di qualche metro. Dopo la grandissima stagione disputata lo scorso anno Nandez non sembra aver ancora ingranato la marcia giusta ed in queste prime apparizioni è apparso decisamente sotto tono. Chi sta facendo molto bene è invece Marin, che ha già trovato tre assist, anche se sta faticando a far girare bene la squadra. Ci si aspettava di più invece, soprattutto dal punto di vista dei bonus, da Kevin Strootman. Zappa sulla fascia un po' troppo anonimo, in particolar modo quando c'è da spingere. Male dall'altra parte anche Dalbert, arrivato dall'Inter alla ricerca di riscatto, il terzino brasiliano ha iniziato abbastanza male la stagione.

In difesa anche se c'è qualche elemento che in passato è stato molto buono per il fantacalcio, per quest'anno forse meglio guardare altrove. I tre difensori centrali soffriranno infatti molto la pressione delle squadre avversarie e continueranno a prendere un bel po' di gol se continuano così. Stesso discorso vale anche per Cragno, che però a differenza dei difensori potrebbe esaltarsi.

Fantacalcio Cagliari: i 3 migliori giocatori da prendere

Joao Pedro

Come detto prima è ormai il leader indiscusso della squadra. Capitano e trascinatore, è l'unico che non ha mai deluso nemmeno in una partita. Sono già sei i centri trovati dopo le prime otto partite, che sommati ai due assist fanno otto partecipazioni a gol in otto partite. Non male.

Alessio Cragno

Nelle ultime stagioni ha dimostrato di essere uno dei migliori portieri del nostro campionato. Nel corso della stagione sono innumerevoli i suoi ottimi interventi e le sue grandi prestazioni. Anche se subirà diversi gol, farà però altrettante parate decisive. A basso prezzo conviene sicuramente.

Keita Balde

Il suo impatto è stato positivo in questo avvio di nuova avventura. Due reti e due assist in sei presenze. Sempre un pericolo grazie alla grande tecnica e all'ottimo dribbling. Può ambire alla doppia doppia cifra.

Fantacalcio Cagliari: i 3 peggiori giocatori da non prendere

Diego Godin

Quest'anno il Cagliari sembra destinato a subire tanto il gioco degli avversari, e a pagarne le conseguenze sarà soprattutto il leader della difesa, che si troverà ogni giornata al centro del vortice di attacco avversario.

Dalbert Henrique

Arrivato al Cagliari per rilanciarsi e tornare magari all'Inter con la speranza di competere per una maglia da titolare, in questo avvio il terzino brasiliano ha dato una impressione completamente opposta a quelle che erano le speranze dei tifosi.

Gabriele Zappa

Anche l'avvio di stagione dell'altro esterno è stato abbastanza deludente. Zero bonus e soprattutto poca spinta in fase offensiva, mancano i suoi cross ai compagni. Troppi invece i malus, già un cartellino rosso portato a casa per doppia ammonizione.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A